• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Vorrei venderle... ma posso??

nezwork

New member
Cari amici

vorrei porvi un quesito

sarei interessato a vendere le e-cig nel mio negozio di computer

quale autorizzazione e/o codice iva etc... mi serve??

Posso vendere tranquillamente anche le cartucce con la nicotina?
 
le sigarette elettroniche sono gadget elettronici, per quanto riguarda le cartucce come giustamente detto a tutt'oggi bsta la orretta etichettatur e le analisi a carico di chi importa o immette al commercio (nel forum normtivo ne abbiamo parlato oggi)

aria per esempio viene (verniva ?) vnduta al trony e in altre catene della grande distribuzione
 
Aria è sempre in vendita da Trony (ce l'ho sotto casa...). Non so se si sono adeguati con ristampe, adesivi... Cert che prima non c'era scritto nulla....
 
Io sulla mia intellicig penso che ci siano tutte le scritte necessarie

mi date qualche riferimento giuridico su cui appoggiarmi?
 
SI, ma non mi interessano i liquidi, voglio vendere gli starter kit con le cartucce che contengono nicotina

POSSO VENDERLE?

io ho un negozio di PC
 
riferimento normativo specifico per l'hardware non ce n'è, è materiale elettronico.

riferimento normativo per i liquidi è recente ed è quello che ho postato, se l cartuce sono vuote non ci sono problemi se contengono liquidi rientrano nella normativa in quanto è specificata la quantità minima, nche 0,4ml rientrano.

ti consiglio di affidarti d un azienda che distribuice il prodotto che si è già fatta carico delle pretiche in quanto importatore e responsabile dell'immissione in commercio.

un elenco riduttivo e non esclusivo delle aziende da contattare (vari modelli con varie prestazioni):
life, aria, categoria, B&S, t-fumo, intellicig, chick ecc ... e non dimenticare la nuovissima proposta presentata in anteprima nel forum puffcigarette

(naturalmente ce ne sono altre, queste sono quelle che ricordo)
 
Io sarei interessato alla intellicig

USO una evo e mi trovo bene

ma se dite che ce n'è una italiana, che costa poco e che ha tutte le cose apposto con al legge ok

che mi consigliate?
 
nicotina

Scusate se intervengo ma a quanto mi hanno detto in Italia solo rivenditori autorizzati di prodotti farmaceutici (farmacie e industrie farmaceutiche) possono rivendere prodotti contenenti nicotina.

Con un negozio di pc potresti vendere sigarette elettroniche con cartucce prive di nicotina.

Le sigarette Aria sono state sequestrate dai Nas in un centro commerciale.
 
Scusate se intervengo ma a quanto mi hanno detto in Italia solo rivenditori autorizzati di prodotti farmaceutici (farmacie e industrie farmaceutiche) possono rivendere prodotti contenenti nicotina.

riferimenti normativi prego ...

Con un negozio di pc potresti vendere sigarette elettroniche con cartucce prive di nicotina.

idem

Le sigarette Aria sono state sequestrate dai Nas in un centro commerciale.

le aria non contengono nicotina percui il motivo non è quello, tutta la storia del sequestro in molise è nel forum e anche la notizia del loro conseguente dissequestro ... la nota citata della dott.sa Fonda sull'etichettatura dei prodotti contenenti nicotina è stata emanata a seguito di quel sequestro.

da notare che in detta nota non è assolutamente esplicitato il fatto che il prodotto deve essere venduto in farmacia, e qualora lo fosse la nota sarebbe assolutamente superflua e fuori luogo riguardando etichettature di tipo commerciale/industriale e non farmaceutico ... qualcuno ha mai visto un farmaco e/o parafarmaco con frasi di rischio R o S ?

certe affermazioni vanno documentate altrimenti non hanno nessun valore !
 
Mammiceeeee

che confusione

mo chiamo direttamente al ministro e vediamo che mi dice...

non ci sto capendo niente,

mo mi faccio la sede legale in Inghilterra e vendo solo online
 
in pratica il problema sorge alla presenza di nicotina.
Basta la millesima parte di 1 mg di nicotina per far entrare i permessi e teschi vari (per non parlare del disegno che mi ricorda i pescatori clandestini)
la regola della nicotina vale sia per i filtri che per i liquidi,infatti quando compri uno starter kit con cartucce alla nicotina trovi sempre il teschietto
 
Mammiceeeee
che confusione
mo chiamo direttamente al ministro e vediamo che mi dice...
non ci sto capendo niente,
mo mi faccio la sede legale in Inghilterra e vendo solo online

non c'è casino, l'hardware è come una pila o un puntatore laser (quelli di libera vendita) una batteria, un led e una resistenza.

i liquidi devono essere analizzati da un laboratorio accreditato e se contengono nicotina etichettati in base alla % di nicotina presente ...

dopo il famoso sequestro di aria ci aspettavamo tutti misure molto più restrittive.

comunque come dicevo prima se ti affiti ad un distrubutore e non importi direttamente ci pensa già lui a fare quello che deve essere fatto
 
Indietro
Top