• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Una res al giorno...

specie8472

Svapatore alieno
toglie l'atom di torno dovrebbe essere la risposta,comunque non so se sia un problema forse lo è forse no ancora non lo so comunque con i rigenerabili a wick se voglio star tranquillo senza sorprese di cali di performance improvvise devo rifare la res ogni giorno perchè a me dura un giorno e mezzo, in pratica il pomeriggio del giorno dopo comincia il calo, in ml saranno una quindicina ora io non so se wick e filo sono gli stessi usati per gli atom "tradizionali" fatto sta che la durata è quella...
 
quando usavo lo iatty la rifacevo ogni 2/3 giorni.a parte che ne facevo 10 alla volta ed ero a posto per un po
 
Con lo Chalice rifacevo la res ogni 10/15 ml, con l'Ithaka ogni 20ml... ora sto usando il KF, e la rifarò a 40ml giusto per passare il tempo, a guardarla pare ancora ampiamente usabile...bah....
 
Secondo me non ti durano niente...oppure io sono davvero tanto barbara!
Raramente ne faccio una "infelice" e si capisce subito e subito la sostituisco. Se invece viene bene... Dura una decina di giorni, a 4 max 5 ml al giorno, quindi...secondo me ti durano niente.
 
come me allora,stesso atom stessa durata ma è normale tutto questo da che dipende?

Penso sia una questione di flussi di aria/liquido. Dato che la mano è la stessa, l'aspirazione anche ed i materiali pure, l'unica variabile che rimane è la carburazione

Edit: pure i liquidi sono sempre gli stessi
 
Dunque facciamo un pò di chiarezza premetto che quando una res mi viene male la cambio subito, cosa intendo per venuta male:saporacci stilettate e poca fumosità quindi nel momento in cui l'aroma è buono il vapore abbondante e l'hit è quello giusto per me quella è una res fatta bene e non mi è dato sapere che se durerà poco vuol dire che l'ho fatta comunque male perchè i presupposti erano buoni quindi si tratta di stabilire se c'è ancora da imparare/migliorare(il che nello svapo è sempre possibile)o rassegnarsi all'idea che la durata "standard" è più o meno quella.
PS:lo uso sul Vinci,i liquidi sono a base inawera gli aromi sono di PA tranne l'ozone e sono tre/quattro al massimo,uso wick da 2 girata due volte e kanthal piatto da 0,5 o 0,3 le mie res sono quasi sempre da 1,0 ohm a volte 1,4
 
Dunque facciamo un pò di chiarezza premetto che quando una res mi viene male la cambio subito, cosa intendo per venuta male:saporacci stilettate e poca fumosità quindi nel momento in cui l'aroma è buono il vapore abbondante e l'hit è quello giusto per me quella è una res fatta bene e non mi è dato sapere che se durerà poco vuol dire che l'ho fatta comunque male perchè i presupposti erano buoni quindi si tratta di stabilire se c'è ancora da imparare/migliorare(il che nello svapo è sempre possibile)o rassegnarsi all'idea che la durata "standard" è più o meno quella.
PS:lo uso sul Vinci,i liquidi sono a base inawera gli aromi sono di PA tranne l'ozone e sono tre/quattro al massimo,uso wick da 2 girata due volte e kanthal piatto da 0,5 o 0,3 le mie res sono quasi sempre da 1,0 ohm a volte 1,4
Stessi "kilometraggi" per me, diciamo pure un 20-max 25ml stiracchiati, proprio a voler rimandare la sostituzione.
A memoria -è da un po' che non la uso- con base FA "custom" a prevalenza PG e con base 70/30 di Luciano le res si sporcavano MOLTO meno.
La VPG di Inawera che uso adesso mi sa che ha un ruolo in tutto questo...è che è difficile fare un confronto diretto perché anche i sistemi che uso ora sono diversi da quelli che usavo con le altre 2 basi :grat:
 
[MENTION=9585]specie8472[/MENTION] mi viene da pensare alla wire piatta, alla res bassa e all'uso sul meccanico...non potrebbe essere la natura "estremista" del meccanico a stressare il wire piatto* con una res bassa e sensibile?

Il ribbon* a me piace poco, io lo vedo tanto soggetto alle piegature/strozzature, soprattutto se lo si conserva avvolto su un cartoncino o arruffato. Potrebbe essere già fragile di suo per questa ragione.

Mi suona come il film Magnolia, una serie di circostanze:
base come dice [MENTION=2878]Theoden[/MENTION]
wire piatto
res bassa
meccanico.

Io proverei a cambiare il wire, per partire dalla cosa più facile


IKiT
 
hai ragione [MENTION=12220]prettybull[/MENTION] a supporre quest'ipotesi ma faccio un mea culpa nel non aver specificato che questo setting è quello attuale ma vengo sia dal nichro che kanthal non piatto e il risultato era uguale però mi dai da pensare che probabilmente è proprio una res LR in genere che scaldando di più viene maggiormente stressata del resto anche un cisco dopo il terzo giorno già lo mettevo a bollire in acqua e limone per rivitalizzarlo..
 
6-8 ml al di, il ribbon mi supera anche le due settimane ...

ps: aromi quasi 0 :)


Sent al vol using Catafalk
 
Credo che il tipo di liquido sia principalmente la causa.
Il Royal dopo 3 giorni (18 ml) mi ammazza la resistenza. Un mix di fruttato dopo 1 settimana (40 ml) inizia a sporcarmi la resistenza al livello del royal dopo 1 giorno (6 ml)...
 
Indietro
Top