• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

[Ufficiale] Ares RTA

Evinrude

Very Old Poster
Io l'ho preso.
secondo me tra gli mtl che sono usciti è sicuramente il migliore, sembra una copia del siren ma non lo è affatto, ha varie migliorie soprattutto nel deck.

le più importanti sono il deck stondato ala base, che mpedisce la formazione di bolle d'aria, e l'alimentazione è sempre costante. le paratie che formano una specie di barriera sull'airflow, impediscono le perdite.
La resa è elevata.

il tiro gioia e dolori per me. Lo trovo un pò chiuso, avrei preferito potesse essere settato anche un pò più aperto. non è come il berserker chiaramente, qui il tiro va da molto chiuso a un pò più aperto, ma non da flavor chasing. però se si cerca un mtl il tiro è perfetto, soprattutto perchè, il tiro è piacevolissimo. molto vellutato, e soprattutto per niente rumoroso.
ecco, se si va alla ricerca del tiro da analogica, questo atom lo ricrea perfettamente. impostando il terzo buco il tiro è silenzioso e vellutato come quello di una analogica.

tutto sommato è buono quindi e lo consiglio. E' uno degli mtl migliori che ho provato. funziona bene in tc e la dotazione è di tutto rispetto.

il tool di dimitri per le coil distanziate è davvero utile. mi ero sempre rifiutato di usare il bullone . la misura del toll credo sia tra 2.5 e 3mm






EDIT:

Prosegue dal thread di anteprima: http://www.esigarettaportal.it/foru...l-busardo-and-dimitris-agrafiotis-amp-innokin

Copia e incolla alla brutta dal topic di origine:







Prezzo tra i 30-40€

Features and Specs:

Designed in Collaboration with Phil Busardo and Dimitris Agrafiotis the VapinGreek
Designed for Mouth to Lung (MTL)
Diameter: 24mm
510 Threaded
4.0ml e-Liquid Capacity
Drop-in Coil Sky Build Deck for Single Coil Builds
Top Fill Design with Slide Out Fill Hole
Liquid Barrier to Minimize Leaks
Rounded Bell Chamber to Reduce Air Turbulence
Adjustable Single Airflow Slot and Single Airflow Hole
Four Different Sized Airflow Holes
Includes Phil's Build Tool and Dimitris' Build Tool
Includes Two Different Delrin Drip Tips
510 Drip Tip Compatible




Ares RTA (Part 2) - Building/Wicking

 
Ultima modifica da un moderatore:
[MENTION=24729]nagaraka[/MENTION] ho letto che lo hai. Io ho passato... credo non offra nulla di più di quello che ho già ma son convinto che abbia una resa molto elevata, un buon funzionamento, un’ottima capienza, dotazione di tutto rispetto, un rapporto qualità/prezzo elevatissimo e che sia di facile reperibilità. Forse i 24mm potrebbero rivelarsi un freno ma... non credo e per me è destinato a diventar presto un must buy. Curioso di leggere le tue impressioni.
Buon anno!

- - - Updated - - -
[MENTION=25496]Evinrude[/MENTION]
Non sapevo lo avessi anche tu e, ovvio, ho scritto il messaggio in contemporanea.
Il tiro così chiuso non me lo aspettavo... mi sa che ho fatto bene a passare!
Giusto per avere un paragone, meno arioso di un kay5 tutto aperto?
 
si meno arioso di un kay 5 tutto aperto. ma la particolarità sta proprio nel tiro. silenzioso e felpato, veramente piacevole. anche io prediligo il tiro aperto da flavor, però questo atom mi sento di consigliarlo. rende bene con tabaccosi e cremosi.
sia chiaro il tiro non è strozzato come il berserker, però aprendo tutto l'airflow lo avrei voluto un pelo più arioso. rispetto al kay5 non riesco a fare un paragone perchè il tiro è diverso, il tiro del kay5 è abbastanza più rumoroso, in questo regna il silenzio. come tipologia di tiro mi sentirei di avvicinarlo al concorde
 
[MENTION=4839]nicolasan[/MENTION], l'ho preso ma mi arriverà il 2 [emoji846]. Io penso e spero che invece possa avere qualcosa in più di quello che ho già; e non mi riferisco solo alla resa, sulla quale è lecito aspettarsi che sia più che buona ma senza far gridare al miracolo. Spero invece di avere un pacchetto completo, che non dia alcun problema: montaggio e rigenerazione veloce, così come il refill, e nessuna perdita. Gli altri due rta che uso, i cloni Sky e Hussar, hanno comunque delle debolezze; con questo spero di andare tranquillo sotto ogni punto di vista. Ecco, magari avrei preferito anche un tank in PC o, ancora meglio, in ultem. Però è l'unico appunto che mi sembrava di poter fare sul pacchetto. Speriamo di confermare le sensazioni... [MENTION=25496]Evinrude[/MENTION], pensa che ho letto più di uno lamentarsi perché il tiro è un pelo troppo aperto anche col foro più piccolo per poterlo considerare un vero mtl! [emoji16]

Inviato dal mio Mi A1 utilizzando Tapatalk
 
come fanno a lamentarsi che il tiro è aperto. forse sono i sostenitori del berserker. il berserker ha un tiro da asfissia, a me mi sembrava di soffocare col berserker. questo ha un tiro un pò più aperto ma comunque è sempre chiuso. rispetto all'hussar, forse tutto aperto l'hussar è più arioso. ma è proprio la tipologia di tiro ad essere diversa, anche l'hussar rispetto all'ares ha un tiro rumoroso.

la rigenerazione è semplicissima e soprattutto comoda. fai la coil, appoggi senza bisogno nemmeno di tirare le leg , e stringi le viti. il cotone non ha molta importanza come lo metti, io gli faccio sfiorare la base...si alimenta sempre, sotto ha il deck arrotondato e non si formano sacche d'aria che devono risalire. le asole del cotone sono piuttosto grande e non rischiano di strozzare il cotone stesso.

insomma si vede che dietro c'è stato uno studio di gente che ne capisce. Mettere la faccia di busardo non è solo una mossa commericale, busardo ha ripreso il concetto del siren che infatti gli era piaciuto molto, e ha migliorato tutto quello che c'era da migliorare.

questo atom non perde, nemmeno dopo il refill, nemmeno se ci soffi dentro dal drip tip
[MENTION=4839]nicolasan[/MENTION] tu sei uno che compra roba molto più costosa, questo per 30 euro me lo prenderei se fossi in te. ne vale la pena provarlo eprchè è veramente meglio di tanti altri
 
Capito cosa intendi: credo dipenda dal foro aria che mi sembra di ricordare sia bucherellato e non completamente aperto.
Dovrebbe dare la sensazione di contrasto ma non strozzando troppo il tiro: scelta forse dettata dalla ricerca di quella silenziosità di cui parli ma che potrebbe non piacere tanto ai puristi del tiro di guancia.
Altri atom che adottano airflow simili, ho notato che fanno storcere il naso costringendo ad un avvicinamento estremo della coil all’air flow per provare a smorzare quella profondità di tiro.
Si il Concorde, usandolo tutto aperto, dà un po’ questa sensazione ma credo che resti decisamente meno contrastato rispetto a questo. Il kay5, che sto utilizzando molto ‘sti giorni, lo riesco ad usare solo tutto aperto ma lo trovo comunque un filo strozzato... mi sa che dipende dalla coil da 3 posizionata molto bassa!
Ritornando all’Ares, se lo avessi, non ti nascondo che sarei tentato di forare completamente il foro dell’aria in entrata!
———————
Messaggio scritto prima di leggere gli ultimi due post che sembrano confermare ció che pensavo!
[MENTION=25496]Evinrude[/MENTION] non ne faccio certo una questione di prezzo! È che son passato da utilizzare un solo atom ed una sola box a ruotare decine di box e, ahimè, oltre 30 atom! E tutto sommato mi piace usarli tutti. Quelli che oggi faccio fatica a riprendere perché troppo strozzati sono klp (2) e mini v3. Ma le mie smanie di collezionismo mi impediscono di privarmi anche di quelli!
Morale della favola: ogni atom che compro dovrebbe essere l’ultimo! :)
Intanto per il 2017, se riuscissi, un NarCa lo prenderei (tanto non riesco)... e magari aggiungo anche questo! :)

Confermo la rumorosità dello Hussar! E non so perché ma ultimamente sta scendendo di posizioni nella mia personale classifica di gradimento! Devo trovare assolutamente il modo di farlo alimentare meglio e fargli reggere HF più elevati. Con il kay5 sono a 380 mw/mm2 (ss316l awg28 3mm 6 spire spaziate il giusto per coprire la superficie del foro aria, 30watt TC che non interviene a 230)!
 
Ultima modifica:
io pure vorrei capire se si può togliere quel diffusoe. però alal fine si crea una voragine e magari un pò di liquido comincia a passare nei condotti dell'aria
 
Ho guardato qualche foto... effettivamente i fori sono tanti e volendone fare uno unico si formerebbe un foro troppo grande.
L’ideale sarebbe un foro da 3mm!
Quelle due lamelle per indirizzare e tenere alto il cotone (sarebbero una benedizione sul mio RTA preferito del momento: il Reaper v2... ho risolto allargando la coil ma... il prezzo da pagare è qualche spira non investita in pieno dal flusso d’aria!) dovrebbero riuscire a garantire l’assenza di perdite. Ma, ovvio, è solo un opinione personale :)
Ed ecco che gli Ares passano s 2! Uno da lasciare così com’è è l’altro da modificare (o mortificare!!!) :)
 
Beh, con un atom da 30 euro il rischio si può anche correre...però, oltre al maggior rischio di sbrodolate, credo si corra anche quello di far perdere energia cinetica all'aria oltre ad avere una minore uniformità di distribuzione. D'altronde credo che qui il Busardo abbia preso a prestito uno dei concetti dello Skyline più apprezzati...quindi perché cambiarlo? Però la spesa è abbastanza irrisoria, quindi nulla è precluso se uno vuol provare...
 
Infatti è curioso il fatto che lo abbiano limitato solo al fatto di essere un MTL. Gli ultimi atomizzatori più noti con setup opportuni vanno da tiri di guancia chiusi a tiri se non da cloud proprio ma quanto meno da flavor. Questo è anche un 24 mm che avrebbe la capacità di sopportare meglio alte temperature rispetto a calibri minori, invece è stata una vera e propria scelta, lo hanno anche scritto nella campana: ARES e sotto MTL RTA.

Inviato dal mio Moto G (4) utilizzando Tapatalk
 
Ho una teoria tutta mia che l’aroma dello Sky possa migliorare ulteriormente utilizzando una slot e posizionare la coil a meno di 1mm dal flusso... cosa che non ho mai fatto perché non mi fido degli airdisk!
Dovrei provare senza, ma il flusso d’aria inizierebbe ad esser un po’ troppo per quella camera di vaporizzazione... prima o poi un tentativo lo faccio :)
 
lo sky senza l'airdisk inizia a perdere come se non ci fosse un domani, oltretutto arriva troppa aria e indirizzata pure male.

l'ares non ha perdite per vari motivi, oltre alle paratie intorno alla coil bisogna dire che il diffusore ha vari forellini molto piccoli, e far passare liquido da quei forellini è proprio difficile. comunque ripeto si vede che c'è uno studio sotto.

secondo me l'innovazione principale rispetto ai concorrenti si vede in questa foto. la curva sotto al deck impedisce la formazione di bolle d'aria e si alimenterà sempre anche con liquidi densi

INARTA-13.jpg
 
Eh, è durissima convincere il buon [MENTION=4839]nicolasan[/MENTION]...[emoji23]... però attento perché [MENTION=25496]Evinrude[/MENTION] è alquanto volubile!
Scherzi a parte, se queste joint venture di know how occidentale e capacità produttiva cinese prenderanno sempre più piede, per noi non possono che essere buone notizie: ottimi prodotti a un terzo del prezzo. Tanto i modders, nostrani e non, di fame non moriranno di certo... avranno sempre i loro affezionati clienti, ma si apre una terza via interessante tra la cineseria di bassa lega e gli atom quotati in borsa! [emoji6]

Inviato dal mio Mi A1 utilizzando Tapatalk
 
Nemmeno con le torture mi convincete!
Anche io vedo benissimo l’uscita di ottimi atom semplici, affidabili e dal costo abbordabile!
Una bella ventata di aria fresca in una stanza dove si inizia ad intravedere un po’ di muffa... peccato che senza la benzina...
 
io sono volubile ma se una cosa mi fa cagare lo devi senza peli
di questo ne ho parlato bene perchè merita. E secondo me porta un sacco di novità rispetto agli altri
 
Penso e spero anche io che meriti...infatti l'ho comprato prima che tu confermassi le speranze! :smile: Secondo me non è che porti tante novità: diciamo che ha cercato di prendere le caratteristiche migliori di tanti altri atom per assemblarle insieme. E non penso mica che sia un difetto, anzi: non è che occorra sempre reinventare la ruota o fare per forza i fenomeni. Direi che si tratta di un prodotto maturo...spero di confermare tra un paio di giorni.
 
Seguo. [MENTION=25496]Evinrude[/MENTION] ha gettato nel cestino più atom di quanti ne ricordi il più navigato vaper che bazzica questi lidi e lo tiene, [MENTION=24729]nagaraka[/MENTION] ha gusti abbastanza sovrapponibili ai miei e sono ansioso di sentire che ne pensa.
Vi seguo con interesse, per le due lire che costa... Magari prima mi guarderò il video, via.
 
I miei entusiasmi si son un po’ raffreddati. Per caso mi sono imbattuto in questo comunicato:


CUSTOMERS AND FRIENDS OF INNOKIN:

Although it pains us to write this, we believe that honesty, transparency, and safety is the best policy. It has come to our attention that some of the tolerances were off during Ares production and some issues were not caught in QC and a small number of units have been affected. If you feel your Ares is affected, please contact us at info@innokin.com. We can assure you that we are taking all issues seriously, listening to all feedback, and are working hard to insure new Ares go out trouble free and affected Ares replacements are handled in a professional and timely manner. We feel terrible that Phil and Dimitri's first project with us has issues, but we're doing everything in our power to make things right. We truly apologize for any inconvenience this may bring you and hope our work to resolve these issues keeps your confidence in Innokin and all future Platform projects! If you are enjoying the Ares, we are delighted and please continue to do so! Thank you for your understanding and Happy Holidays.-Innokin Management

Innokin FB page 21/12/2017

C’è chi lamenta malformazioni della campana che nel peggiore dei casi manda in corto l’atom.
Resistenze che schizzano da un valore ad un altro
Perdite

La percentuale di esemplari problematici/fallati sembra piuttosto alta leggendo il numero di interventi sulla pagina del produttore!
[MENTION=25496]Evinrude[/MENTION] tu hai nulla da segnalare a riguardo? Hai notato imprecisioni nella realizzazione dell’esemplare in tuo possesso?
Quello del controllo qualità della merce sfornata dalle fabbriche cinesi resta sempre il problema principale.
Da esperienze extrasvapo, ho notato che spesso, le fabbrica che prende ordini di quantitativi massicci, per rispettare i tempi (i ritardi spesso fioccano come la neve in Finlandia), finisce per commissionare una parte della produzione ad altre fabbriche! Da qui una produzione non uniforme. La cosa sarebbe risolvibile solo facendo accurati test (da operai specializzati e competenti) di ogni esemplare, prima che quest’ultimo venga destinato al packing. Ma la cosa farebbe probabilmente schizzare in aria il prezzo di vendita! E verrebbe probabilmente bocciato dal mercato perché troppo caro per esser un prodotto cinese! Come se il mercato odierno abbia voglia solo di low cost o high end! Le vie di mezzo vengon spesso snobbate a priori! (Ops sono sfociato clamorosamente in OT).
 
Ho letto peró che innokin cambierá i prodotti difettosi.

Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
 
Vero. [MENTION=18906]art1964[/MENTION]
Avrei voluto sottolinearlo ma mi son perso in un discorso off topic!
Grazie per averlo specificato.
 
Indietro
Top