• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Strategie governative di contrasto all'omofobia e alla transfobia.

Patalollo

Very Old Poster
Ossia, come si muovono (a nostra insaputa) per diffondere l'idologia LGBTP.

Visto che lo stesso documento invita alla massima diffusione dello stesso, vi agevolo il link

Riassunto schematico, visto che è lunghetto: o recepisci l'ideologia, le sue definizioni, e fai atto di sottomissione alla stessa, sennò se sei studente non ti promuovono, se sei detenuto non ti danno la libertà vigilata, ecc. ecc.

E a chi mi dirà "vedi cospirazioni dappertutto, il documento è pubblico" rispondo sin d'ora: ma perchè, qualcuno di voi era a conoscenza dell'esistenza dell'UNAR, della rete READY ecc. ecc. per andare a rovistare nei loro siti?
 
Riassunto schematico, visto che è lunghetto: o recepisci l'ideologia, le sue definizioni, e fai atto di sottomissione alla stessa, sennò se sei studente non ti promuovono, se sei detenuto non ti danno la libertà vigilata, ecc. ecc.
Riassunto ancora più schematico: se non ti metti spontaneamente a novanta gradi ci penseranno loro a obbligarti, con le buone o con le cattive.
Anche per le e-cig stanno usando la stessa tecnica: se ti rifiuti di continuare a pagare il pizzo di 1400 euro annui, pari a un pacchetto al giorno, sarai additato al pubblico disprezzo come evasore fiscale, e in ogni caso troveranno il modo per continuare l'estorsione.
Se il fumo ti porta prima alla tomba, tanto meglio, tutto risparmio per le casse dell'Inps.:biggrin:
 
[MENTION=21723]ernand[/MENTION] Letto... (e non aggiungo altro stavolta, davvero. L'input ve l'ho dato e di leggere e di tirare le vostre conclusioni, pro o contro, quali che siano, siete capaci tutti)
 
Leggo che più del 60% degli italiani nel sondaggio pensa che un omosessuale non dovrebbe fare l'insegnante..
tutto il resto viene da se, più che di "Strategia" ci sarebbe bisogno della somministrazione di un elettroshock collettivo :asd: Mi sono poi fermato alle prime pagine adesso bisogna pure che preparo la cena :ciao:
 
Leggo che più del 60% degli italiani nel sondaggio pensa che un omosessuale non dovrebbe fare l'insegnante..
Rovesciando la prospettiva se ne deduce che quasi il 40% degli italiani non si farebbe problema ad affidare il proprio figlio ad un possibile predone.
A meno che questo 40% non corrisponda a chi non ha figli, sommato a chi ne trarrebbe vantaggio.
 
Si vabbè, a scuola fanno finta di recepire, scrivono quello che i docenti vogliono leggere, ma poi dai compagni gay stanno alla larga.Mio figlio ne ha uno in classe. Non viene deriso, ma non è accettato dai maschi.Quindi, possono fare tutte le campagne che vogliono, giuste o sbagliate che siano, in qualunque ambito, che chi ha le proprie idee e pensa con la propria testa - ripeto, nel bene e nel male - cambierà idea, atteggiamento, opinione per crescita o maturazione personale, non perchè ti bombardano di spots o fanno leggi ad hoc.Le giovani generazioni non mi sembrano propense ad accettare tutto supinamente.
 
Mi pare abbia accettato supinamente il conformarsi a un atteggiamento derivante da un ambiente ostile alle diversità, questo si frutto di tanti "spot"... fosse mio figlio avrei sondato se ci fossero margini di avvicinamento/approccio ma d'altronde ci vogliono tante qualità e maturità come dici te immagino in un contesto di quel tipo.
 
Mi pare abbia accettato supinamente il conformarsi a un atteggiamento derivante da un ambiente ostile alle diversità, questo si frutto di tanti "spot"... fosse mio figlio avrei sondato se ci fossero margini di avvicinamento/approccio ma d'altronde ci vogliono tante qualità e maturità come dici te immagino in un contesto di quel tipo.

Ho sondato e gli ho parlato, ma a quell'età insistere può essere controproducente.E gli ha parlato anche mia mamma.Chissà, a volte sembrano parole al vento e si raccolgono i frutti solo col tempo.
 
A proposito, ve lo riporto con "neutralità": è in arrivo la tanto invocata legge contro l'omofobia.

Qualcuno gioirà, altri nel testo così com'è vi vedono dei gravi PERICOLI contro la libertà di tutti noi, e ritengono sia il caso di fare QUALCOSA per manifestare il proprio dissenso.
 
bastesse che non ci fosse l omofobia e non servirebbe una legge contro l omofobia.
così come se non ci fosse il razzismo non servirebbero leggi contro il razzismo.
ecc ecc. la legislazione funziona, ed è sempre funzionata, così: seguendo la società. non precedendola.
purtroppo il meccanismo è perverso. e se io prendo a badilate in faccia un altro... la pena che mi spetta dovrebbe essere quella e basta. invece se è gay, è peggio.
che non è giusto per chi è etero.
purtroppo per lui non esiste ancora l'eterofobia....
quando ci sarà, allora avrà la sua bella leggina ad hoc.

detto ciò:
il perfetto non esiste (in nessun campo) ma il perfettibile si. è una legge è modificabile. si spera in meglio. anche prima di essere approvata.

ma tanto è tutto inutile.
come mettere le strisce pedonali per terra. se non c'è la cultura/civiltà del fermarsi puoi mettere tutte le strisce che ti pare. quello in auto tira dritto. e se il pedone attraversa fa pure manovra per scansarlo. fermarsi? ahah ah ah

un noto pedagogo, luminare nel suo, ha detto: datemi i primi 7 anni di una persona e poi tenetevi pure tutti gli altri...
 
dovrebbe essere quella e basta. invece se è gay, è peggio.
che non è giusto per chi è etero.
E nemmeno verso chi è omosessuale pensandoci....

Comunque quoto 950mg aggiungendo che non ha senso "Imporre" o "persuadere" la gente in modo tanto patetico ad essere "aperta",anche perchè spesso si viola la libertà di pensiero di ognuno di noi.
Ognuno di noi è libero,nel suo intimo,di disprezzare razze,etnie ed omosessuali o altre minoranze/maggioranze sociali,tuttavia deve essere l'etica a prevalere nell'atteggiarsi in ambito societario,ed è a questo che serve la legge.
Creare reati per la discriminazione in generale,non ha senso,perchè si va a tutelare una nicchia di soggetti che così facendo saranno ancor più "Diversi" agli occhi delle persone e spesso anche ai loro stessi occhi,il che renderebbe "fico" o "deleterio" far parte dei suddetti gruppi.
La legge deve essere uguale per tutti,preservando così la libertà di pensiero.E' da razzisti discriminare un razzista.
 
La mia legge morale è non limitare la libertà altrui fino a che questo non limiterà la mia, se la libertà altrui viene limitata anche solo una volta per motivi che sono propri dello stato etico assoluto allora lo stato:
1 può limitare anche la mia libertà a suo piacimento e senza motivo
2 non mi rappresenta

Lo stato etico dice bianco o nero, diverso o uguale dice si o no e questo limita la libertà di tutti perché nessuno è uguale all'altro.
Lo stato liberale deve mettere con le leggi il popolo nella condizione di elevarsi, in situazioni particolarmente gravose, specie quando il razzismo è maggioranza, allora bisogna usare il bastone dimostrandosi intollerante con gli intolleranti in quanto, come diceva Popper, la tolleranza non può essere infinita come anche la libertà altrimenti non ci sarebbe più libertà.
 
Ultima modifica:
E allora ragioni come uno squadrista....

---------- Post added 13-07-2013 at 00:01 ---------- Previous post was 12-07-2013 at 23:58 ----------

PS:Questi sono solo buonismi


Non sono buonismo, sono elementi decisivi che determinano chi stroncare e chi no ;)
Tu capisci che è una questione fondante, non è squadrismo ma il naturale antidoto.
 
Bah, la perversione genera perversione ed il documento postato da Patatollo ne è pieno zeppo.

Putroppo il cristianesimo ha fatto molti danni e la definizione di omosessualità come comportamento antitetico al concetto di normalità sessuale è uno di questi.
 
Putroppo il cristianesimo ha fatto molti danni e la definizione di omosessualità come comportamento antitetico al concetto di normalità sessuale è uno di questi.

"Non avrai con un uomo relazioni carnali come si hanno con una donna: è cosa abominevole."
(Levitico 18, 22).

Il Levitico è il terzo libro della Torah ebraica, composto da 27 capitoli, scritti in ebraico, contenenti quasi esclusivamente leggi religiose e sociali, che Mosè diede agli Ebrei durante il soggiorno nel deserto del Sinai (circa 1200 a.C.).

Attenzione a prendersela con gli ebrei, ci vuole poco a essere tacciati di antisemitismo, razzismo e magari anche di negazionismo!
 
"Non avrai con un uomo relazioni carnali come si hanno con una donna: è cosa abominevole."
(Levitico 18, 22).

Ma sai, di fronte ad affermazioni come queste invece di chiamare scienziati a formulare strategie di propaganda anti omofoba o antitranseccetera un bel "e chi se ne frega" è sempre la risposta giusta, secondo me e chiude qualsiasi discussione.

E che gli scienziati pensino ai problemi veri invece di perder tempo in sciocchezze.

Saluti
Livio
 
Attenzione a prendersela con gli ebrei, ci vuole poco a essere tacciati di antisemitismo, razzismo e magari anche di negazionismo!

Senza contare la loro rilevanza nell'ambito economico-bancario.


Comunque trovo un po' di contraddizione del dire "al bando il razzista" secondo voi in questa semplice frase non c'è un po' di incongruenza?
Io sono per la libertà del pensiero ed il controllo dell'atteggiamento non per il controllo del pensiero e la negazione dell'atteggiamento,poi (coerentemente vi dico) ognuno la pensi come vuole
 
Indietro
Top