• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Sigarette elettroniche, il Tar stoppa i divieti: «Non sono tutte uguali»

posso linkare questa notizia via mail al mio direttore del personale che ha vietato lo svapo in azienda ?


Inviato da mio PlatyTalk ™
 
Ora è sufficiente che in tutti i comuni dove è stata fatta un'ordinanza di divieto di utilizzo in luoghi pubblici dell'ecigarette venga fatto il ricorso al TAR dall'Anafe o analoga associazione rivenditori affichè il divieto venga annullato.
E si torna un attimo alla ragione che forse è il caso.
 
La cosa che mi allarma è questa " L’intento era di contenere un fenomeno che ci veniva descritto come nocivo, ma qui le leggi cambiano di continuo e ora sembra che non faccia più male".Non vorrei che fosse un modo per aiutare le lobby del tabacco a vender meglio i prorpi prodotti una volta ottenuto il monopolio....
 
La cosa che mi allarma è questa " L’intento era di contenere un fenomeno che ci veniva descritto come nocivo, ma qui le leggi cambiano di continuo e ora sembra che non faccia più male".Non vorrei che fosse un modo per aiutare le lobby del tabacco a vender meglio i prorpi prodotti una volta ottenuto il monopolio....

pensare male è peccato ma spesso ci si indovina :sisi:
 
ridicolo che si continui a pensare che nel vapore passivo ci sia nico... vietate le patate fritte nei luoghi pubblici?
 
Lo sapevamo che una volta ristabilito correttamente a chi appartiene questo business all ' improvviso non fa più male.
Con campagne terroristiche hanno ammazzato il mercato delle eGo ora deve partire la riabilitazione x arrivare a Gennaio con la gente ben disposta verso le ecamel.
 
La cosa assurda è parlare di "esempio per i bambini". Azzarola l'esempio vale solo per l'ora al parco'?
e poi i politici italiani si possono permettere di dire quali sono gli esempi positivi e quali no?
chi si ricorda un solo loro esempio positivo?
 
Buongiorno,
Una domanda: a me sembrava che non esiste alcuna legge dello Stato che per ora vieta lo svapo nei luoghi pubblici (tranne nelle scuole). Sbaglio? E allora perchè ieri sera il maître del ristorante dove sono andata mi ha detto di aver ricevuto una circolare che vieta l'uso della ecig nei locali quali ristoranti e bar?
 
Buongiorno,
Una domanda: a me sembrava che non esiste alcuna legge dello Stato che per ora vieta lo svapo nei luoghi pubblici (tranne nelle scuole). Sbaglio? E allora perchè ieri sera il maître del ristorante dove sono andata mi ha detto di aver ricevuto una circolare che vieta l'uso della ecig nei locali quali ristoranti e bar?

ecco i risultati del terrorismo mediatico dei mesi scorsi.



Inviato da mio PlatyTalk ™
 
E, scusate ancora, ma qualcuno potrebbe linkarmi la 'famigerata' ordinanza ministeriale sul divieto di svapo nelle scuole? Dico famigerata perchè sul sito del ministero della salute non ve n'è traccia. Qua finisce che all'intervallo mi toccherà scendere in cortile e fumarmi un'analogica (perchè così non si dà il cattivo esempio, no?).
 
Ultima modifica:
Ci possono essere state però delle ordinanze dei sindaci,anche un dirigente scolastico può deciderlo se iil vapore è equiparato al fumo di sigaretta.Anche se non c'è la legge e in base a quelle poi vengono stilati dei regolamenti. Un regolamento che riguarda le scuole lo troverai altrove, non sul sito del ministero della salute. :)
 
Ultima modifica:
posso linkare questa notizia via mail al mio direttore del personale che ha vietato lo svapo in azienda ?


Inviato da mio PlatyTalk ™

Se lavori in una azienda privata la vedo dura. Anche dove lavoro io c'è il divieto e dato che è una azienda privata possono imporre regole interne come vietare lo svapo oppure consumare pasti negli uffici.
 
solitamente quando sono in locali pubblici ristoranti o bar esco a svapare per evitare menate e spiegazioni inutili, ieri in una birreria, fuori c'èra un temporale ho chiesto al propietario sè potevo svapare all'interno e avevo la mia emini, al momento ha detto si ma era impegnato a spillare e a mio parere non ha ben compreso il termine svapare tanto che poi mi guardava in continuazione ma oramai il consenso mi era stato dato :naughty: ho continuato a svapare alla faccia dei puzzoni, e veder la faccia dei curiosoni guardarmi gli si leggeva in faccia la loro gelosia...
 
Ultima modifica:
Buongiorno,
Una domanda: a me sembrava che non esiste alcuna legge dello Stato che per ora vieta lo svapo nei luoghi pubblici (tranne nelle scuole). Sbaglio? E allora perchè ieri sera il maître del ristorante dove sono andata mi ha detto di aver ricevuto una circolare che vieta l'uso della ecig nei locali quali ristoranti e bar?

Perchè anche se aperti al pubblico, tali luoghi sono privati; non pubblici. Ergo, il proprietario ben può decidere di non pervettervi l'uso della ecig
 
Perchè anche se aperti al pubblico, tali luoghi sono privati; non pubblici. Ergo, il proprietario ben può decidere di non pervettervi l'uso della ecig

Non discuto questo principio. Infatti in tutti i ristoranti, pub e bar dove sono stata ho sempre chiesto prima se era consentito l'uso della sigaretta elettronica. Non discuto nemmeno il diritto di un dirigente scolastico di equiparare la ecig alle sigarette tradizionali. Ma nelle scuole superiori, dove i ragazzi scendono in cortile a fumare, con che pretesto potrebbe un DS vietare l'uso della ecig a un docente?

Adesso quasi quasi vado a farmi un bel giretto a San Lazzaro di Savena (Bo), dove da marzo vige il divieto di fumo nei luoghi pubblici e anche all'aperto (nei dehors, parchi pubblici e in prossimità delle fermate bus) a vedere se hanno il coraggio di multarmi...
 
Le attività commerciali quali bar, pub e ristoranti non possono vietare un bel niente. Possono invitare a smettere un'attività solo se disturba in qualche modo.
Un esempio è al cinema che il vapore può disturbare la visione a chi è dietro.
Vedrete che tra un paio d'anni torneranno i camerieri che ti servono con l'e-cicca in bocca....
 
Indietro
Top