• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

rigenerabile

claudio_emme

Very Old Poster
Visto che da giorni si parla solo di tassazione,per restare in tema, chiedo agli esperti un consiglio per un sistema che sia semplice da rigenerare, e possibilmente che non costi un'esagerazione.
Ho provato a rigenerare un vivi nova,
la prima resistenza è andata male,si scaldava ma non faceva vapore,la seconda è uscita a 3.0 ohm e funziona benissimo, ma credo sia un caso, perchè è talmente piccola e racchiusa in quel tubicino che non riesco a vedere se è a posto.
Adesso ho ordinato anche dei cartom,giusto per non farmi mancare nulla :biggrin:
 
imho,rigenerabili semplici significa rigenerabili rigenerabili a wick.
fossi in te farei un sforzo e prendere a circa 80 € il kayfun lite :kos:
 
imho,rigenerabili semplici significa rigenerabili rigenerabili a wick.
fossi in te farei un sforzo e prendere a circa 80 € il kayfun lite :kos:

Le wick sono quelle che preferisco
Il kayfun lite è nuovo,quindi sarà difficile che qcn lo abbia gia provato per dare consigli.
cmq non ho fretta
 
Le wick sono quelle che preferisco
Il kayfun lite è nuovo,quindi sarà difficile che qcn lo abbia gia provato per dare consigli.
cmq non ho fretta

ad occhio è identico alla versione "cicciona" quindi la facilità di rigenerazione è la medesima...
io attualmente sto utilizzando un rsst,la mesh è amore ed odio insieme.
sto mettendo da parte un gruzzoletto,a settembre prenderò il provari ed il kayfun,così mi preparo nell'evenienza di nuove tasse. :mitra:
 
io ho preso da poco l'Arashi v2 e devo dire che con il sistema a mesh la differenza è notevole.
 
Ciao! sono anche io alla ricerca di un buon sistema rigenerabile a wick. Dopo vari test il kanger evod è diventato il mio sistema preferito, quindi mi piace il vapore tiepidino e tanto aroma!
Cosa mi consigliate? Vale davvero la pena spendere sti 70 e passa euro per il nuovo kayfun lite? O con un po' di manualità riesco a rigenerare anche un protank che costa moooolto meno?
Grazie :)

EDIT:
dimenticavo, non voglio prendere un bigbattery, quindi deve essere qualcosa adattabile a batterie tipo sailebao v1/v2 ! Il kayfun come ce lo monto su quelle batterie? ha un coprifiletto?
 
La Smok fa 2 rigenerabili molto semplici e poco costosi, a wick e mesh:

R-tank e RSST

Se preferisci qualcosa in tank, potresti provare il Diver
penso che andro a parare sul r-tank che da quel che ho visto sulle foto non sembra così complicato da rigenerare e come costo mi sembra contenuto anche perchè se funziona bene ne comprerei 3/4...non si sa mai
 
Ciao! sono anche io alla ricerca di un buon sistema rigenerabile a wick. Dopo vari test il kanger evod è diventato il mio sistema preferito, quindi mi piace il vapore tiepidino e tanto aroma!
Cosa mi consigliate? Vale davvero la pena spendere sti 70 e passa euro per il nuovo kayfun lite? O con un po' di manualità riesco a rigenerare anche un protank che costa moooolto meno?
Grazie :)










EDIT:
dimenticavo, non voglio prendere un bigbattery, quindi deve essere qualcosa adattabile a batterie tipo sailebao v1/v2 ! Il kayfun come ce lo monto su quelle batterie? ha un coprifiletto?

Il protank è più facile da rigenerare del kaifun
 
R: rigenerabile

il t3 e il bcc saranno semplici ma si deve lavorare troppo sullo stretto...
perchè non sono rigenerabili?

Perche vengono vendute le restistenze già fatte! Cosa che per i rigen nn succede!
Inoltre non essendo stati ideati per la rigenerazione non sono considerati rigenrabili
hasta el vapor siempre : )
 
Ultima modifica:
Domandina...i Kayfun ( il mini, il lite ed il grande) dovrebbero fornire vapore tiepido, essendo bottom coil. Dovrei dunque aspettarmi un vapore molto più freddo del vivinova, diciamo come una ego-c?
 
Anch'io sono interessato ai rigenerabili, visto il roseo avvenire che ci attende.
Io uso durante il giorno una ego 900 con dct e la sera, a casa, galileo e vmax con atom da drip 510 della joyetech.
Detto ciò, direi che me ne servono 2:
- Per la ego vorrei un sistema che abbia lo stesso diametro circa della batteria, che abbia un raccordo decente, robusto, facile da rigenerare, buona hit, aroma, calore e autonomia e facile da ricaricare. Come caratteristiche il dct che uso ora mi va benissimo. Cosa mi consigliate?
- Per le svapate casalinghe con bb, non ho problemi di dimensioni, ma vorrei qualcosa da usare in drip, possibilmente con la resa degli atom a cui sono abituato.

Oltre alla wick e al filo, c'è altro da sostituire? Perchè se hanno componentistica specifica da sostituire, con il proibizionismo, siamo fregati, perciò, se c'è qualcosa a cui sostituire solo wick e/o filo sarebbe meglio.
Gradirei evitare il vetro, pur riconoscendone il pregio, sono un cialtrone e preferisco dell'antiestetico ma più robusto policarbonato, a meno che non sia di metallo, che sarebbe il top!
Io non ho due zappe come mani, ma non ho neanche le mani di Derek Shephard, se possibile preferirei roba non troppo complicata.


Inviato con Nexus 7 con Tapatalk HD
 
Indietro
Top