• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Richiesta di incoraggiamento.

dalsud

New member
Ebbene si, da buon fumatore mi ero ingenuamente illuso.
Fumo circa 40 camellight al giorno (e spero un giorno di dire come tanti di voi "fumavo").
Il mio unico obiettivo è SMETTERE DI FUMARE e basta, è una banalità, lo so, ma vorrei farlo e non so neanche come ho fatto ad arrivare a capire ciò solo dopo 25 anni di analogiche.
Le ho provate tutte: diminuire un pò per volta, smettere di colpo, cambiare sigarette, ma niente di niente.
Poi mi sono avvicinato alle esig e a questo splendido sito che, secondo me, dovrebbe come minimo essere pubblicizzato nelle scuole e negli ospedali.
Ho iniziato con T-fumo ed il risultato è stato ridicolo, ma non ho abbandonato l'idea.
Ieri ho ricevuto finalmente la mia Janty ego ed oggi è il mio primo vero tentativo di svolta.
Nonostante la presenza di nicotina nel liquido e due cartucce già belle scariche, sto soffrendo da cani! Mi mancano maledettamente le analogiche!
Mi vergogno un pò ad ammetterlo ma dieci minuti fa ho preso un pacc da 10 camel e ne ho fumata una (e mi fumerei subito anche le altre 9!).
La mia illusione era che con una buona esig avrei smesso con più facilità senza considerare, ingenuamente, che la componente più importante resta e sarà sempre la forza di volontà.
Non mi fraintendete, non voglio sminuire il valore di questa soluzione, anzi è la prima volta che in mezza giornata fumo solo una analogica e ciò solo grazie alla ego. Ma non basta.
Adesso, visto che su questo sito mi sento sempre più in una famiglia, vi chiedo solo un incoraggiamento a resistere.
Vorrei solo suggerimenti non tanto su liquidi, modelli, aromi ecc., quanto su metodi che mi consentano di evitare di pensare 24 ore al giorno alle maledette analogiche.
Ringrazio tutti gli amici che mi aiuteranno.
 
Sinceramente ti conviene farteli da te i liquidi.. Inizialmente anch'io usavo i liquidi pre fatti (perché non era arrivato ancora l'ordine da FA) e, devo dire la verità, una analogica mi mancava e ogni tanto ci scappava.. Ora è qualche giorno che mi faccio i liquidi da me (anice.. stupendo!) e ti dico la verità.. Ieri sera mi è stata offerta una sigaretta, l'ho accesa.. fatto un tiro.. Spenta e ho tirato fuori la M401.
 
scusa ma quant'è il massimo di nicotina che hai svapato?...secondo me il problema sta solo li..
 
La mia illusione era che con una buona esig avrei smesso con più facilità senza considerare, ingenuamente, che la componente più importante resta e sarà sempre la forza di volontà.


Non mi fraintendete, non voglio sminuire il valore di questa soluzione, anzi è la prima volta che in mezza giornata fumo solo una analogica e ciò solo grazie alla ego. Ma non basta.


Vorrei solo suggerimenti non tanto su liquidi, modelli, aromi ecc., quanto su metodi che mi consentano di evitare di pensare 24 ore al giorno alle maledette analogiche.

La forza di volontà è fondamentale all'inizio, non tanto per resistere alle bionde, quanto al fatto che le e-cig non sono "pronte all'uso" ma bisogna lavorarci accanto, con un pò di sbattimento.

Come inizio, 1 analogica in mezza giornata può essere considerato ottimo, nessuno qui ti insulterà perchè hai ceduto alla voglia e ti sei fumato una sigaretta, anzi, molti, se sei all'inizio, te lo consiglieranno.
Penso che tu abbia iniziato vivendo male la e-cig, non doveva essere, appena arrivata, un taglio netto, c'è chi è riuscito in questo ma è difficile, prenditi il tempo per trovare il tuo feeling con la e-cig e con gli aromi, alterna le due sigarette, cercando di preferire quella elettronica.
Dopo alcuni mesi di svapo io non ti posso dire che la e-cig è uguale alla sigaretta perchè, imho, la e-cig è meglio della sigaretta, questo perchè io sono soddisfatto del mio "giocattolino".

Tirati su, non hai iniziato come speravi, ma è comunque un buon inizio, cerca di capire cosa ti manca della sigaretta normale (gestualità, gusto, hit, calore, etc. ) e cerca di migliorare la tua e-cig proprio su quei punti.

Chiedi consigli, anche se ti sembrano sciocchezze o banalità. :smile:
 
quoto e ribadisco: fumati pure una siga ogni tanto, da 40 che ne fumavi...
vedrai che, trovato il liquido giusto, le analogiche ti puzzeranno sempre più :)
 
A mio parere hai già fatto un passo da gigante. Smettere con un taglio netto non è facile e non è nemmeno automatico. Concordo con gli altri, l'ecig necessita di un po' di pratica, bisogna affinare alcuni piccoli dettagli che saranno quelli che ti porteranno a preferirla alla sigaretta. Inoltre penso anche io che la quantità di nicotina delle cartucce precaricate sia la causa principale di questa tua iniziale insoddisfazione. Non demordere, una volta presa la mano, con i liquidi giusti vedrai che i risultati arriveranno. In bocca al lupo.
 
quoto tatanka ginovu e bitnav...io per esempio ancora me le fumo 2 o 3 sigarette al giorno, ma per me è come se avessi smesso visto che prima ne fumavo quasi 40 rosse....poi all'inizio se non avessi cominciato con un'alta concentrazione di nicotina non avrei avuto la forza di mollare le 37 analogiche rimanenti...ripeto, forse è su quello che devi assestarti, ma ancora non ci hai detto a quanti mg svapi..
 
Ultima modifica:
Prima di tutto grazie a tutti!
Ho avuto uno stranissimo blocco e non riuscivo più ad entrare nel sito, scusatemi.
Purtroppo le analogiche sono diventate tre....e per la verità non mi sento tanto giù; il problema è che le mie prospettive erano diverse....diciamo che pensavo fosse più semplice.
Ho capito che c'è molto da lavorare e questo grazie a voi tutti.
A questo punto, visto che me lo suggerite, vi faccio una serie di domande che potrebbero anche essere stupide:

- ho finito una delle 5 cartuccie precaricata trovate nella confezione della Janty ma francamente non so se c'è nicotina ed in che %.
- ho caricato la stessa cartuccia due volte con il liquido choccolate (comprato da ivapour con lo stesso ordine della ego) a 16 mg di nicotina; ho scelto questo solo per prova, mi piace ma non so se la cioccolata possa sopperire all'astinenza da bionde.
- come faccio a capire bene quanta nicotina sto ingerendo?
- sono orientato, così come mi suggerite, ad acquistare liquidi ed aromi FA; dove posso trovare una spiegazione su come fare perfettamente le diluizioni?
- nella confezione ho trovato un atom ego Dura ed un extra 510; il Dura mi ricorda molto t-fumo e quindi lo sto usando pochissimo, mentre il 510 va sicuramente meglio ma quando svapo sento una botta alla gola che poi mi raschia. Cosa devo fare per evitare ciò?
Scusatemi, forse ne sto approfittando molto ma appena faccio unpò di pratica non rompo più.
Grazie a tutti ancora
 
non farti prendere dallo sconforto. hai cominciato benissimo! Siamo tutti con te! : D

EDIT: non preoccuparti di chiedere! rompi pure le scatole! Io sono un po' di fretta, preferisco non risponderti in modo affrettato, ma vedrai che qualcuno ti risponde in breve tempo... ; )

y.
 
Ultima modifica:
Per quanto mi riguarda la voglia di continuare ad insistere mi viene dall'assaporare ed apprezzare anche i più piccoli vantaggi che questo nuovo modo di fumare mi può dare, uno fra tanti il risveglio di quella sensibilità assopita in 30 anni.

Non ho messo lo smettrometro in firma perchè qualche analogica la fumo ancora e detto fra amici la gusto, ma mi sono segnata sul calendario il giorno in cui sono uscita di casa senza pacchetto ed accendino, ma solo con la mia vaporetta.
Per me quella data vuol dire molto, dopo anni durante i quali mi facevo le scorte pre estive dai tabacchini e avrei percorso km. per la mia marca preferita.

Insomma per indirizzare i tuoi pensieri su altro, l’altro deve essere più allettante, e qui sei tu che puoi dare il valore più consono. Hai questa libertà, non è poco. :wink:
E come ti hanno giustamente detto, devi trovare il tuo feeling. Non è difficile nè impossibile.

Da quando ho iniziato a fumare non c’è mai stata una volta in cui ho cercato di smettere, sta a vedere che ci riesco l’unica volta in cui ancora non lo volevo fare, ma ho pensato che questo nuovo modo potesse darmi anche più soddisfazione.
Ma non poteva essere che così, almeno per me, fondamentalista con me stessa non lo sono mai stata.

Questo è solo il mio punto di vista, ma in questo forum hai la fortuna di vederne a iosa.

E per finire guarda che non devi proprio vergognarti di ammettere che hai fumato una camel, è esattamente l'opposto, ne devi veramente essere orgoglioso !

Chiedi e chiama a qualsiasi ora anche fuori dalle ore pasti, qui ci sono nottambuli che potranno darti più di una mano. :smile:
 
Dalsud, usa la esig per sostituire solo le sigarette inutili, quelle che si fumano per far passare i 5 minuti; vedrai che il resto viene da se.
 
ciao
posso dirti che hai sbagliato ad affrontare la cosa ?

la sigaretta elettronica non serve a smettere di fumare e quando lo capirai diventerà tutto più facile, in particolare diventerà più facile sostituire un vizio con un altro senza sensi di colpa.

l'unica maniera per smettere di fumare è smettere e basta, la sigaretta elettronica ti consente di non smettere limitando i danni.

detto questo ragioniamoci su, non avere fretta e non porti obiettivi, quante sono le sigarette che gusti realmente in una giornata ?

e non bararare perchè adesso le hai sospese!

sono 3-4 non di più, usa la e-sig per sostituire le altre sigarette quelle che sono in più, quelle che ti servono per prenderti 1 minuto di pusa dopo una incazzatura, che accendi per abitudine dopo una telefonata o dopo essere sceso dalla macchina e vedrai che sarà molto più facile.

se hai voglia di una sigaretta prendi al e-sig e se non riesci a farne a meno, accenditi la sigaretta e non viverlo come un fallimento, gustala perchè è una delle poche della giornata
 
Se vuoi smettere di fumare ..lo devi fare piano piano..io sono 2 volte che ho smesso di fumare nella mia vita e il vizio l'ho tolto togliendo 1 sigaretta a settimana..ho smesso di fumare senza sforzo in questo modo..anche se ci sono voluti 2/3 mesi..Sono stato per tutte e 2 le volte 1 anno senza fumare poi mi ha fregato le classiche cene fuori o bevute fuori con amici consecutive-..ora pero' non mi ci frega piu' perche' so' a cosa vado incontro se ritocco le sigarette e comunque ci sono le esig senza nicotina se ho voglia di fumare qualche volta----ora e' tutto piu' facile con queste sigarette elettroniche

..alterna sigarette analogiche con queste elettroniche e contale durante il giorno togliendone 1 ogni 2/3 giorni(nel tuo caso ci vuole dato che ne fumi 40 che sono veramente troppe)
Sara' una passeggiata senza sforzo se sarai costante--contale dammi retta e togliene 1 ogni tanto..anche quando arriverai a 2 al giorno continua e smetti dopo un po' convinto di non toccarle piu'..o al max esig senza nicotina--fatti una promessa e dillo a tutti quelli che conosci che vuoi smettere di fumare
 
Ultima modifica:
Mi unisco al coro, quotando tutti e aggiungendo un paio di cosette.
Un fattore per me determinante è stato questo forum, come vedi la richiesta d'aiuto è stata accolta e moltissimi ti hanno dato consigli. Bene, sembrerà strano, ma approfondire l'argomento è importantissimo e ti aiuterà a smettere con le catramose per abbracciare le vaporose. Alimenta la tua curiosità ogni giorno cercando di approfondire gli argomenti sui dispositivi elettronici, sugli aromi, sulle modifiche per migliorare il dispositivo, cerca di capire cosa richiedi dal vizio se fumosità, pienezza nei polmoni, colpo in gola o semplice gestualità e regolati di conseguenza per i prossimi acquisti.
Altra cosa fondamentale è il metodo di svapo che è differente dalle sigarette tradizionali e devi cambiarlo, altrimenti non sfrutti la sigaretta elettronica e non ti placa la voglia di analogica. Quindi, tiri lenti e blandi, in pratica è sufficiente che si accenda il led senza andare oltre, e prolungati per alemeno 2-3 secondi.

Poi leggiti tutto il possibile partendo dai freschissimi---> Articoli
 
Dalla mia e-sperienza ho tratto un unico grande insegnamento.
Bisogna assolutamente "imparare la PAZIENZA". Nulla di quello che è legato alla e-cig l'ho trovato facile o intuitivo, quasi ogni cosa è frutto di tentativi e di tanto tempo utilizzato per conoscere.
La fatica ha però come contropartita l'indubbia qualità di questo prodotto.
Diciamo che per fortuna esiste un posto come questo forum, che nel suo piccolo, sa dare sostegno e informazioni altrimenti veramente difficili da reperire.
Non demordere, prendi la cosa come viene e con un po' di impegno è probabile che alla fine :eek:ld: arriverai al tuo obiettivo (come hanno testimoniato altri utenti ed ex utenti) o quanto meno molto vicino ad esso :wink:
 
Ragazzi io devo andare e non posso che ringraziare tutti voi!
Questo sito è stato per me una grande e piacevole scoperta, c'è molta condivisione e senso di appartenenza e si respira molta sincerità.....oltre che liquidi vari con e senza nicotina:smile::smile:!
Però vi avviso, in particolar modo i più esperti: non sarà facile liberarsi di me!
Vi aggiornerò circa tutti i miei progressi.
Grazie ancora.
 
...va bene!... tanto per cambiare mettiamo le mani nel problema... senza mezzi termini.

La Nicotina non è solo una potente droga ma, rispetto alle altre, è anche perfidamente subdola. :icon_evil:

Se vuoi smettere di fumare, abituato a tenere tra le mani 40 analogiche al giorno, come prima cosa mi sorge spontanea la curiosità di capire chi ti ha consigliato una eGo per iniziare? :icon_rolleyes:

Lasciata questa piccola riflessione al "colpevole" di aver trascurato l'aspetto spicologico di questo faticoso percorso, la seconda domanda che mi sorge spontanea è come tu abbia potuto illuderti di lasciare in tronco quelle 40 bionde senza assumere soddisfacenti quantità di Nicotina sostitutiva.
Chiunque parta da questi livelli non dev'essere fuorviato omettendo di precisare che non si può permettere di scendere sotto i 18mg di Nicotina e poi pretendere di non toccare più un'analogica... e tutto questo di botto!

Io ci ho provato, ma pressoché immediatamente ho anche fatto un repentino passo indietro fino a svapare dosandomi anche a 36mg, e poi casomai iniziare con delle timide prove nel tentativo di scendere di livello. Solo in questo modo sono riuscito a smettere del tutto, e di botto, tenuto conto che anche il tanto trascurato aspetto psicologico era coperto dalla presenza di una M4... e non di una simil cannone come l'eGo.
Una M4, soprattutto se in versione 02, la tieni in bocca come un'analogica e se ad un fumatore incallito manca questo aspetto, già gliene manca la metà. :wink:

Quindi, fermo restando che ormai la tua eGo te la tieni, se vuoi veramente smettere di fumare procurati liquidi base a 36mg/ml di Nicotina che inizialmente diluirai a 24mg/ml, aromatizzi a piacere e poi vedi se avrai ancora bisogno di aumentare il livello di Nicotina o se ti sarà possibile diminuirlo, ma non prima! :smile:
 
Non posso che quotare gli altri, sia nel dire "non vergognarti se fumi analogiche" sia nei consigli che ti hanno dato.
Voglio soltanto aggiungere una cosa: probabilmente la voglia di analogica è data anche dalla ricerca del suo stesso gusto, oltre che del gesto. Io all'inizio mi ero demoralizzata proprio perché il gusto non era per niente lo stesso. Poi ho letto la firma di un utente che ammiro, che invita a non cercare di imitare le analogiche, ma di trovare il proprio nuovo eliquid. E' questo che ho fatto, ho cercato di assaporare le esiga per ciò che erano, non per ciò che doveva somigliare alle analogiche quando invece non era così. Mettiti in mente che sono due cose diverse e cerca di vedere la elettronica come una cosa gustosa che può essere sostituita all'analogica perché è più buona.
Poi se quelle 3 o 4 al giorno (tipo la mattina, dopo pranzo, dopo cena e la sera) non riesci a eliminarle perché le senti come fondamentali, beh, consolati perché sono SOLO 4, non 40 :) E' un'ottima cosa.
Non torturarti al pensiero dell'analogica, concentra piuttosto tutti i tuoi sforzi nella ricerca del liquido che più ti piace!
Coraggio, noi siamo qui ad aiutarti e ad ascoltarti.
Ultima cosa: potresti aprire un thread che terrai come diario sui progressi nel passaggio dalle analogiche alle elettroniche, da aggiornare una volta al giorno annotando progressi, che noi possiamo leggere e commentare. Anzi, il diario potresti tenerlo su questo thread, dato che l'hai aperto, e prova ad aggiornarlo partendo da domani o da quando te la senti di provare a diminuire e a passare progressivamente all'elettronica :) Credo che questo potrebbe aiutarti molto psicologicamente.
In bocca al lupo... ed e-sig alla bocca!!!
 
ciao,prendila dal lato buono ridurre e' gia un successo.io fumavo 30/35 analogiche al giorno e dopo un mese e mezzo qualcuna ci scappa ancora e sono contento aver ridotto del 80/90 % e' sicuramente un successo anche se devo migliorare e ci riusciro dai coraggio con calma ogni sigaretta non fumata e' una vittoria :ciao:
 
Indietro
Top