• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Reo vs Provari

iMarKoLiGa

New member
Ciao a tutti :)

Siccome la scimmia è ufficialmente ripartita e non vuole accennare a fermarsi, stavo pensando a un nuovo acquisto in casa .. E mi ero soffermato su un argomento su cui i più esperti, o meglio, chi li ha provato ambedue, saprà sicuramente consigliarmi meglio.

La questione è la seguente : ho comprato qualche mese fa un Reo mini, ottimo acquisto, più che soddisfatto, ma vorrei qualcosa di ancora più appagante...

Dunque mi chiedevo : cosa consigliereste a una persona che, dopo questa esperienza, chiede ancora di più ?

Reo Grand VV o Provari V2.5?

Fatevi avanti :D
 
E' come chiedessi un parere tra un SUV e una Cabrio ....... due mondi diversi....... dipende dai gusti.
 
bhe se usi il provari per far andare un phantom a 3.8V non è l'acquisto della vita :)

dipende da cosa ci monti, ad esempio [MENTION=4144]Martino[/MENTION] ha abbandonato il BF per il kayfun, per altri non c'è storia e nulla batte il bf.

io vado di BF, quindi ti consiglierei il reo grand.
 
È proprio per questo che chiedo un parere ... Per sapere il pensiero di chi li ha provati entrambi e sa quanto e come possono variare i due HW..

:D
 
Mahh secondo me non sono confrontabili. Se vuoi essere più appagato basta fare una modifica al mini in modo da raddoppiare il wattaggio unendo un atom di diversa resistenza.
oppure acquistare un reo grand vv e giocare a settare.
Il provari è un'ottima batteria ma dipende da cosa ci monti sopra se è più o meno appagante. Puoi svaparci anche un Ce e magari ti tiene meglio la corrente in modo costante rispetto ad una ego, ma sempre Ce ti ritrovi, non è che ti cambia la percezione degli aromi come con un Bf sia pure un piccolo mini. capit?
dunque ci va, secondo me, un atom rigenerabile con tank, qualcosa di più consistente per provare davvero ogni combinazione anche ad alti voltaggi.Col reo grand vv non hai il problema di trovare un tank basta settare e scegliere un atomizzatore buono per bottom feeder.
due mondi diversi che si completano.
 
Uhm .. Diciamo che mi ero fatto questa idea :

Reo grand VV con atom 510 cisco NR ( credo che giocare con i voltaggi e avere bassa resistenza sia molto rischioso xD )
VS
Provari v2.5 con DC Tank ( che mi sembra sia quello più usato per il provari?)
 
Behh su entrambi puoi montare anche molto altro.
certo anche un cisco, ci sono anche di diversi ohmmaggi, fino a 3,5 ohm si trovano anche in molti shops.
col provari puoi certo montare un tank, ce ne sono di ottimi col serbatoio in vetro pyrex.ci sono atomizzatoriad es. il Diver che puoi inserire dentro un tank per cartom da 40 mm. VEndono a parte le resistenze per il Diver, non c'è bisogno che le faccia tu se non ti va, devi solo acquisire quel briciolo di manualità per cambiare la resistenza interna già pronta e rimetterlo dentro il contenitore trasparente.
direi che il provari merita un dc tank di buona qualità. e con questo set puoi cominciare. Se poi pian piano ti abitui c'è molto da imparare per usare al meglio gli strumenti che stai scegliendo. ti consiglio di andare per gradi e cominciare a leggere tutte le guide dlle sezioni BB e box mod. ti farai un'idea.
 
La domanda che forse ti dovresti fare è se ti trovi meglio con una ego(o similare) o con il Mini e dalla risposta la scelta è fatta;nel caso che la risposta sia"con tutti e due" getti in aria la monetina ed ne compri uno dei due.
 
Diciamo che mi trovo così :
Con la eGo (ce5 o ce5U ) si incorre sempre nel problema del "bruciacchiato" , anche se il vapore può risultare più " pungente " del Mini.
Col mini, i sapori sono quelli, il vapore è caldo, è abbondante , ma meno " pungente " della ego...

Sarò strano io :p
 
No dai non mi puoi paragonare un Ce ad un reo sia pure svapato con una ego vv a 4 volts! e ci credo che poi ti arriva pungente ma solo perchè bruciacchiato., per cui non è un di più rispetto al reo mini a 3.7 V.
 
Lo ripeto, il provari è una batteria, poi devi montarci sopra qualcosa di adeguato e un dct in plasticaccia qualunque con un cartom di serie qualsiasi secondo me non è all'altezza. Se ti piace il reo come stile, resa aromatica ecc allora prova il reo grand o il rg vv
 
il provari è una batteria, poi devi montarci sopra qualcosa di adeguato e un dct in plasticaccia qualunque con un cartom di serie qualsiasi secondo me non è all'altezza


e chi lo dice? il dottore? :D
io sul provari con l'adattatore ego ci monto pure il mio buon T3 per gustarmi i fruttati; magari non sarà bellissimo da vedere ma ha la sua efficienza, te lo posso garantire :)
lo svapo non è "moda" a mio avviso e chissene se col satin bianco ci metto un cartom da 4 soldi: svapo e me ne fotto :asd:
 
Secondo me prenditi un pò di pausa, leggiti attentamente le schede in rilievo, i 3d su provari e reo vv, guarda qualche video, medita cosa ti piace di più anche come sensazione tattile. Il reo VV è certo più grosso del reo mini. Insomma raccogli info tecniche e anche immagini. Secondo me sono appunto due approcci differenti e uno non esclude l'altro quindi tranquillo. Potranno anche servire entrambi a meno che tu non scopra idiosincrasie particolarti. Una volta raccolte le info, continua a confrontare notizie e post degli altri e vedrai che un'idea maturerà, anche in fretta. Ma basta che sia la tua a tua misura e desiderio. e in ogni caso sono eventualmente due oggetti ben rivendibili.
 
.... Se si parla di Provari si parla del circuito , altrimenti è un tubo come un altro, certo di materiali della massima qualità, estremamente solido , con filettatura fatta in modo perfetto, profonda e perfettamente scorrevole, molla del negativo in ottone placcata argento, particolare molto importante che nessuno nota, anodizzato allo stato puro dell'arte.
L'elettronica del Provari è semplicemente imbattuta, c'è chi da qualche watt in più, ma nessuno ha la sua regolarità nell'erogazione... Sembra uno step-down al 99% di efficienza, ed invece è uno step-up.
Il reo è una box , nel caso della versione Grand VV ha un circuito capace di raggiungere la stessa potenza massima espressa in Watt del Provari, tuttavia gli è leggermente in quanto erogazione ed efficienza nello sfruttamento delle batterie (ed è step down eh...) .
Questi sono i numeri, grezzi....
In realtà lo svapo è fatto di gusti e sensazioni, a me il circuito del Grand VV piace , sempre tenendo in considerazione il cisco da 1,5 ohm e sempre tenendo presente questo atomizzatore, per me va molto bene sia alimentato in Bottom feeding sul Reo Grand VV che in dripping sul Provari.
Se mi chiedessero di scegliere non avrei dubbi, li prenderei entrambe, io ho fatto così ^^
 
R: Reo vs Provari

Riporto la mia, fino a pochi mesi fa nessuno avrebbe potuto separarmi dal mio provari e cobra (rigenerabile a mesh) lo adoravo ed ero anche su punto di prendere lo Z atty, ma un giorno da un cattivone provai una puzxle box e li finí il provari, non porto più con me 5 batterie, boccette di liquido, ho solo una puzzle box e bastaaaa con una batteria da 3400mha che mi fa svapare tranquillamente 12/15ml a +o- 12w.
Ora se dovessi dire che la box è meglio no ma non dico neanche che il provari è meglio, dico che sono diversi regalano sensazioni ed emozioni diverse, prendilu entrambi e di sicuro non te ne pentirai mai

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2
 
Indietro
Top