• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Recensione eGo-CC e relativi trucchi per farla funzionare.

zanet

Ocio che son vecio
Eccomi qua. Quella che oggi vorrei presentare è la versione Ovale dell'eGo-CC (Atomizzatore-clear), e i relativi trucchetti per farla funzionare a dovere.

Infatti se provate ad assemblare l'atom e basta........penso non rimarrete soddisfatti (soprattutto che come me viene da una eGo-C type B).


Visualizza allegato 11742



Il pregio maggiore di questo atom consiste nel fatto che fa traspirare l'aria dall'alto invece che dal fondo, che non è poco! :asd:
Infatti potete dire addio alle sbrodolature di liquido (se non peggio) sulla batteria, e varie rotture di scatole (tipo occlusioni del foro d'aerazione dovute a rimasugli di eliquid secco soprattutto dopo gg. di inutilizzo).

Come i più già sapranno, l'atom (o meglio il clear) utilizza le ormai datate testine C con pungiglione, quindi eventuali problemini dati da questo tipo di "anima", rimane (vedi wick di trasporto), come rimane però il pregio di poter aprire "facilmente" :biggrin: la sezione operativa dell'atom (per chi pratica pulizie varie) e quello di poter "rigenerarlo con poca spesa.


Il Kit Ovale, comprato in negozio fisico, costa 20 € (stiamo parlando di solo atomizzatore senza batterie) , include un boccaglio di plastica tipo flat, uno pesante rotondo di acciaio (?), una testina C, la base (che va avvitata alla batteria) + gabbietta superiore per la testina (con ghiera), 2 copri-boccaglio (flat), 2 tappini di plastica (ricambi per sostituire quello già installato tra tank e pungiglione) e il tank con ben 2 finestrelle trasparenti.


I tips sono a pressione con oring (e non quindi con avvitatura), mentre (nota dolente!) la base rimane ad avvitamento, purtroppo!


Perché dico purtroppo? Ovviamente perché come al solito con questo tipo di assemblaggio, non si riesce (se non con qualche trucchetto) ad allineare le asole dell'aria con quelle della testina (head-C), e in questo sistema è di vitale importanza!!!



infatti se il niubbo alle prime armi, assembla e via, rimarrà deluso da questo sistema d'alimentazione, scartandolo fin da subito.
I cinesini pure stavolta non hanno usato la materia grigia a sufficienza (o forse non avevano tempo?).........


Visualizza allegato 11743


Come detto sopra, il sistema non acquisisce aria dal basso, ma dall'alto, e più precisamente gli interstizi sono situati tra la parte superiore del tank e il boccaglio (2).
Capirete come non serva a nulla, qui, svitare la base per far entrare più o meno aria, e se le asole (quelle della head e del tank) non sono allineate, il sistema crolla inesorabilmente. Tiro durissimo, pochissimo vapore, zero o quasi hit ecc.


L'unico modo per far funzionare il tutto è allineare le asole che però con l'assemblaggio ad avvitamento è difficile da attuare.



Trucco:

1) avvitare la base interamente al tank e prendere visione (aiutandosi con la dicitura o scritta posta sulla sua circonferenza) dell'esatta posizione del Vs. punto di riferimento rispetto ad una delle finestrelle trasparenti (il tappino posto tra tank e head dovrebbe essere aalineata già con le finestrelle)

2) posizionare sulla base la Vs head (allineandola con il tappino) aiutandovi col punto di riferimento.

Questo è l'unico modo per farlo (altri non me ne vengono in mente :shock:)..........

Fatto questo (certo ad occhio, quindi non sarà mai allineato tutto come dovrebbe, ma meglio che niente), piccoli aggiustamenti di posizionamento (ma ripeto: piccoli) potranno essere attuati tramite leggero svitamento della base.
Questo è quanto. se farete in questo modo, l'atom vi darà (quasi) grandi soddisfazioni (quasi uguali ad un vecchio C tipo B) senza i vari sgocciolamenti imbrattamenti sulla batteria.

Altro consiglio. quando avvitate l'atom alla batteria (per non scompisciare tutto il Vs posizionamento mirato head-tank) tenete saldo tra le dita solo la base e la batteria, altrimenti rovinerete tutto il delicato equilibrio e allineamento delle asole :eek:ld:

Tra una settimana spero di recensire la eCom (sempre Ovale).........
 
Ultima modifica:
ciao [MENTION=1811]zanet[/MENTION] , come fai ad essere sicuro che si allineano? e perché pensi sia così importante?
 
[MENTION=18906]art1964[/MENTION]. mentre scrivevi...........pure io scrivevo...............leggi ora :biggrin:
 
[MENTION=1811]zanet[/MENTION] l'ho comprato anche io qualche giorno fa in uno store ovale e ci ho fatto qualche tiro giusto ieri... esteticamente e' molto bello!!! trovo il tiro leggermente + arioso rispetto alla ego c classica (che sto usando davvero poco ultimamente, perche' da passeggio ho trovato la pace dei sensi coi t3s) e la cosa non mi e' dispiaciuta anzi...
 
Confermo quanto dice [MENTION=1811]zanet[/MENTION] il tiro è decisamente più duro rispetto alla versione C
 
sono in totale disaccordo sul tiro. E notevolmente più arioso rispetto alla ego-c.
La discriminante e, come accennato in altro post, il corretto posizionamento della head sulla sua base ed il conseguente avvitamento dell'imbragatura copri atom.
l' allineamento delle asole, imho, non cambia nulla

Che il tiro della Ego-CC sia più arioso del tiro della Ego-C, oltre che dalla mia INDISCUTIBILE esperienza :icon_rolleyes::sleep::asd:, è confermato.....dalla ECOM.

Cito testualmente dal "the eCom User Manual" : Modifica flusso d'aria : .....usando l'utensile apposito, modificare la valvola: quando viene selezionata la funzione come in figura 1 si fuma con un tiro forte ed intenso, come per la ego-T e la ego-C. Quando viene selezionata la funzione come in figura 2 si fuma con un tiro normale. Quando viene selezionata la funzione come in figura 3 si fuma con un tiro leggero, come per la ego-CC"

Poi...ad ognuno tiri come meglio crede :asd:
 
Ultima modifica da un moderatore:
:grat: Mi sembra si parli di eGo-CC
Personalmente trovo il tiro meno arioso della ego-C , poi forse è l'età, ormai faccio fatica LOL
 
Infatti si parla di eGo-CC....e sono sicuro che se rileggi con attenzione.....

Cito testualmente dal "the eCom User Manual" : Modifica flusso d'aria : .....usando l'utensile apposito, modificare la valvola: quando viene selezionata la funzione come in figura 1 si fuma con un tiro forte ed intenso, come per la ego-T e la ego-C. Quando viene selezionata la funzione come in figura 2 si fuma con un tiro normale. Quando viene selezionata la funzione come in figura 3 si fuma con un tiro leggero, come per la ego-CC"
 
No, aspetta, leggere leggo, semplicemente qualcuno ha dato una opinione diversa rispetto alla tua sul tipo di tiro (riportare due righe di un manuale non mi fa cambiare idea tutto li).
Buon proseguimento.
 
Ah ok, scusa per il fraintendimento e mi scuso anche se i "toni" possono averti urtato.

Dico solo che se anche la casa madre (Joyetech) afferma di fatto che il tiro della ego-CC è più arioso rispetto a quello della ego-C, personalmente esco con le mie convinzioni rafforzate, tutto qui.

Poi come ripeto, ad ognuno tiri come gli pare
 
Concordo al 100% con [MENTION=14556]kid[/MENTION] sia sulla maggiore ariosita' della ego-cc rispetto alla ego-c sia sulla ininfluenza della posizione delle asole (tutto IHMO ovviamente)... :)
 
Io non posso aggiungere nulla perchè mi sono proprio scordata di comprare la ego CC, se mi capiterà dirò le impressioni.:alc: Il "quasi buono" quanto la ego c mi preoccupa e non mi invoglia. ma vedrò ad anno nuovo..
 
Mi aggiungo alla discussione dicendo che secondo me il tiro è leggermente più arioso della classica eGo-C ma molto molto più corposo e voluminoso, grazie ai nuovi flussi. Per quanto riguarda la diatriba sul posizionamento delle asole della head, forse se queste sono perfettamente allineate si raggiunge il top, ma io credo che come capitano capitano dia sempre un'ottima prestazione. Direi che, per chi ama anche il sistema C, il CC è da avere (Ovale o Joyetech poco importa!)
 
In merito al posizionamento delle asole, e sull'importanza del corretto posizionamento della ghiera copri-atom, faccio queste considerazioni : le asole della head, in qualunque posizione siano, sono sempre e comunque coperte dal tappino di silicone; il medesimo tappino di silicone ha, nella parte dove si innesta lo spuntone, un piccolo bordino che quindi crea "spessore" e forma una piccolissima intercapedine, una camera d'aria ( o camera di vapore) che ha come base la base dello spuntone della head + la superfice della ghiera copri atom e come "soffitto" la superfice del tappino siliconico, al netto del suo bordino di cui sopra; In queste condizioni, il vapore non ha nessun'altra possibilità che risalire dai capienti camini laterali.
Se la ghiera copriatom invece non è avvitata/posizionata bene (e c'è la possibilità che si sviti leggermente...per motivi di "ermeticità" accennati in altro post) , avviene che la base dell'intercapedine si alza, fino a toccare il "soffitto", soffocando la camera d'aria. In queste condizioni certamente il vapore fa fatica a trovare la sua naturale via d'uscita e certamente il tiro può assumere innaturali connotati di "durezza". IMHO...ma neanche tanto IMHO
 
R: Recensione eGo-CC e relativi trucchi per farla funzionare.

Quoto assolutamente problema già discusso in altro post, sempre secondo me ovviamente.

Inviato dal mio MT15i con Tapatalk 2
 
ringrazio [MENTION=1811]zanet[/MENTION] per la sua bella recensione mi trovo d'accordo su quanto scritto da lui.

:ciao:
 
Indietro
Top