• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Quantità di nicotina per unità di tempo, problema risolto

blitz

New member
Salve,
volevo riportare questa esperienza con l'esig che mi ha quasi portato a lasciarle...finchè non ho capito quale fosse il problema.

Dopo un periodo di eccitazione iniziale (Joye510) in cui sono riuscito a passare da 30 Marlboro a zero in tre giorni ho avuto un brutto stop con capogiri, sensazione di nausea ecc.ecc.... eppure svapavo 4 cartucce al giorno da 16mg! Troppo poche per andare in sovradosaggio secondo quanto letto in giro.

A quel punto ho staccato con l'e-sig e ripreso le analogiche per un periodo, convinto fossi allergico a qualcosa nel contenuto delle cartucce precaricate, attendendo i liquidi FA per fare dei test, una volta arrivati ho fatto:

- 2 giorni VG+acqua+aromi (no nico) e sigarette analogiche, nessun problema
- 2 giorni PG+acqua+aromi (no nico) e sigarette analogiche, nessun problema.

A questo punto ho ripreso con la nico, solo 14mg, integrando digitali e analogiche, e ad un certo punto riecco mal di testa e lieve nausea....dopo averci sbattuto un pò la testa ho capito! Il problema non era quanta nicotina assumevo nella giornata, ma quanta ne assumevo in un'arco di tempo ristretto!

Essendo un fumatore "vorace" con le analogiche dovevo comunque aspettare un lasso di tempo X tra una sigaretta e l'altra (altrimenti la gola ti fà male,ecc.), mentre con la sigaretta digitale questi tempi di pausa non ci sono, se non dettati dall'autocontrollo della persona stessa. E infatti io stupidamente stando davanti al computer con Usbpass e cartucce a portata di mano ero capace di fare 10-15 minuti di vaping serrato, roba da 80-100 boccate date con intervalli di 10 secondi....ed è questo che mi portava ad avere mal di testa e nausea.

Ora mi stò controllando, svapando a 16mg ogni tanto, e quasi continuamente a 4-6mg (tanto per placare la gestualità) e infatti da 4-5 giorni non ho più problemi di nessun tipo.

Spero possa essere utile a qualcuno! ;)
 
Ottimo consiglio, questa cosa capita di sovente con chi inizia, e ancora di più con chi inizia con poca nicotina.
Per questo è consigliabile al distacco usarne "abbastanza", bisogna sentirsi sazi senza stare nemmeno a contare i tiri ;)
 
io davanti al PC ho praticamente sempre la sigaretta in bocca (visto che ci lavoro e poi ...), ho risolto in questa maniera svapo a 0mg e ogni tanto mi drippo qualche goccia con nicotina ... adesso le drippate con nicotina sono diventate 2 dopo pranzo e dopo cena

ps. suppongo che sia per questo motivo che la evo ha messo il famoso blocco
 
Sto aspettando il liquido a zero nico che ordinato per lo stesso motivo, questo mi conforta.
Però non si può proprio dire che io fossi sempre con la ecig in bocca, anzi, ma in effetti non son stata tanto attenta all'assunzione nell'unità tempo. Oltre al fatto che io vengo da mezzo pacchetto di analogiche a 0,6 e che ho un peso corporeo molto basso, il che va tenuto in conto nei sovradosaggi.
Vediamo se così funziona.
 
Una considerazione che, IMHO, conferma il fatto che l'assorbimento della nico tramite vapore è molto ma molto inferiore al fumo di sigaretta:

L'altra sera ho caricato una cartuccia (con metodo home made AFS) con liquido a 36mg e me la sono svapata fino alla fine... in circa un'ora... nessun giramento che, tra l'altro, in un mese e mezzo che svapo, non mi è mai capitato.
Mi sono sparato quindi 18mg di nicotina in un'ora, la cui quantità equivale a 18 marlboro (esatto?).
Se mi fossi fumato 18 marlboro in un'ora... come mi sarei conciato??? :eek:

Chi dice che equivale ad 1/10 rispetto alle sigarette, IMHO, ha centrato in pieno! Infatti, quasi 2 marlboro in un'ora... ci stà!
 
...

Una considerazione che...
L'altra sera ho caricato una cartuccia (con metodo home made AFS) con liquido a 36mg e me la sono svapata fino alla fine... in circa un'ora... Mi sono sparato quindi 18mg di nicotina in un'ora, la cui quantità equivale a 18 marlboro (esatto?).
Se mi fossi fumato 18 marlboro in un'ora... come mi sarei conciato??? :eek:
Chi dice che equivale ad 1/10 rispetto alle sigarette, IMHO, ha centrato in pieno! Infatti, quasi 2 marlboro in un'ora... ci stà!
molto interessante questa supposizione tigrone... è un ottimo spunto, ed anche quello di FRANKIE G.T.H. ovviamente ....grazie ad entrambi.:)
 
Una considerazione che, IMHO, conferma il fatto che l'assorbimento della nico tramite vapore è molto ma molto inferiore al fumo di sigaretta:

L'altra sera ho caricato una cartuccia (con metodo home made AFS) con liquido a 36mg e me la sono svapata fino alla fine... in circa un'ora... nessun giramento che, tra l'altro, in un mese e mezzo che svapo, non mi è mai capitato.
Mi sono sparato quindi 18mg di nicotina in un'ora, la cui quantità equivale a 18 marlboro (esatto?).
Se mi fossi fumato 18 marlboro in un'ora... come mi sarei conciato??? :eek:

Chi dice che equivale ad 1/10 rispetto alle sigarette, IMHO, ha centrato in pieno! Infatti, quasi 2 marlboro in un'ora... ci stà!

Tigrone non è che ti voglio portar sfiga però per il fatto che non ti sia sentito male in quell'occasione non è che voglia dire molto in sé. Ci sono persone che stanno riscontrando effetti collaterali anche a distanza di tempo quindi io ci andrei cauto. Se fosse vero quello che dici uno abituato a 30 marlboro (come Frankie per citare uno che sta avendo qualche problema) potrebbe tranquillamente svapare circa 14 cartucce di liquido a 36 mg al giorno?
Ma secondo me siamo molto fuori strada. Cerchiamo di controllarci un po' se non vogliamo farci del male e non prendiamo l'idea che faccia meno male come scusa per abusarne
 
No no... per carità... tutto è da prendere con le molle e buon senso... ti posso dire che io fumavo un pacchetto di benson gialle al giorno... e mi bastavano e avanzavano...
Svapando (anche a 36) non ho mai provato quella sensazione di leggero giramento di testa... solo il colpetto in gola ma niente più...
Secondo me, "questa" nicotina non è la stessa delle sigarette... oppure nelle sigarette ne è notevolmente amplificato l'effetto...
 
Anche io ho l'impressione che la nicotina è come se non fosse la stessa, e non è un'idea infondata perché tutte le droghe cambiano effetto se cambi modalità di assunzione (non lo dico per esperienza diretta eh! Però son cose che si sanno), quindi mi sa che è anche molto soggettivo l'effetto e la tolleranza, a me da molti più problemi vaporizzata!
 
Non vorrei fare il bastian contrario ma io fumavo (fino ad 8 giorni fa) 40 Winston Blu al dì adesso svapo tuuuuuuutto il giorno con base a 36 e non ho nessun problema di mal di testa o altro.
 
Un'altra idea che mi viene è che nella sigaretta tradizionale si producano delle sostanze che contrastano l'effetto eccitante della nicotina (se non erro l'ho pure letto da qualche parte) e quindi modificano gli effetti collaterali. Perciò in soggetti sensibili la nicotina pura da sola, esplicando appieno questi effetti, potrebbe dare problemi. Io ad esempio non bevo caffè perché sono molto sensibile alle sostanze eccitanti quindi tornerebbe il conto
 
Qui scendiamo in un campo prettamente tecnico in cui non posso pronunciarmi ... brutta bestia l'ignoranza.:D

Ah ah ah. Vabbè comunque è certo che il tutto è soggettivo. Il mio boyfriend svapa tranquillamente tutto il giorno lo stesso liquido che a me ha dato problemi già in piccole dosi, ma lui è senz'altro meno sensibile e oltretutto pesa più del doppio di me...
 
Indietro
Top