• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Piano pluriennale per smettere di fumare

Ho un piano!

Ho fumato per 25 anni circa 25 sigarette ad una media di 0.8 di nicotina (il resto delle schifezze non lo so).
Svapo a 9 da 4 mesi senza fumare sigarette.

Come smettere di fumare?
Questo e' il mio piano. Mi aspetto un riscontro dai veterani per capire se ha un senso secondo la loro esperienza:

1) Continuo lo svapo a 9 per un buon annetto o anche più'. L'obiettivo e' dimenticare il fumo da sigaretta e fissare che il mio solo modo di "fumare" e' svapare.
2) Solo a questo punto, ovvero quando sono convinto di non poter ricadere sul tabacco, comincio a ridurre la nicotina. Inizialmente non mi faccio problemi sulla quantità di nico. Aumento o riduco secondo come mi va.
3) Una volta arrivato a zero stabile (e qui possono volerci almeno 2 anni) altro periodo pluriennale di stabilizzazione fino, forse, a smettere con lo svapo.

Che ne pensate?


PS. Le lobby del tabacco impediscono di aggiornare il correttore ortografico: Mi segnala come errata la parola "svapo":asd::asd:
 
Mi sembra una cosa un po macchinosa...seguire l istinto e un po di volonta?..ma poi perché smettere. ..svapare è bello
 
Secondo me hai paura di smettere e di ricominciare per cui ti stai dando scadenze, obiettivi, termini vari, calcoli di nico. così facendo non riduci l'ansia.
Svapa e basta, senza pastrocchi, senza troppi conti o il tuo istinto avrà il sopravvento con la vecchia dipendenza.
Hai ragione a darti comunque tempo prima di scendere con la nico, non è il male peggiore. io ti consiglio di mantenerti a 9 se ci stai bene, se senti che il tuo corpo la richiede, con punte di gradazione superiore quando e se arriva una crisetta , o il nervoso, voglia di sigaretta.
Inoltre no fa male ogni tanto ricordarsi come puzzano le sig. bruciate, a me viene la tosse.
Tra un anno, due, io no mi sono data scadenze, sono scesa quando ho sentito il bisogno di scendere approfittando anche di situazioni estranee tipo un raffreddore. Se per due giorni ero costretta a svapare meno al terzo giorno sentivo ugualmente la botta di nicotina anche scalando di due tacche in meno. Per cui mi stabilizzavo poi su quelel due in meno e così da 18 adesso sono a 4.
 
quoto gli altri
comunque non darti un tempo e non andare a gradini,fai come ti senti,può essere che smetti prima del tempo di svapare oppure che non smetti proprio,però è sempre meglio svapare delle sigarette,quindi è già un passo in avanti che hai fatto
 
Quoto appieno il tuo punto 9, fai finta che le analogiche sono scomparse non esistono più, per il resto frequenta i forum spesso per l'apporto psicologico (io praticamente da 6 mesi ci sono incollato e mi aiutano tanto).

---------- Post added at 19:38 ---------- Previous post was at 19:36 ----------

edit: scusa volevo dire il tuo punto 1:shock:
 
Io quoto [MENTION=12885]Arancia[/MENTION] nella sua logica opportunistica, ossia tieni sempre presente l'obbiettivo ed approfitta di qualunque circostanza favorevole per avvicinarlo( un raffreddore, un' influenza, una partita di ricambi difettosi etc sono tutte occasioni buone per ridurre la nico in modo praticamente indolore). in questo modo ti avvicini sempre piu' al risultato finale senza troppi calcoli e sbattimenti.
 
come gia' detto svapa felice e pensa a 4000 sostanze nocive in meno.poi i passi vengono da soli non programmarli potresti rimanere deluso
 
io ho diminuito in media ogni 15-20 gg un po la nicotina fino ad arrivare a 3 stabile...facendo cosi non ho risentito nulla...sono appagato
problema è andare da 3 a 0...soprattutto la sera sembra aria fresca a e si sta sempre col cuùiuccio in bocca...
ma non demordo...
in questo i cartom boge mi aiutano danno un bel po di hit anche a nico0...sarà impressione?
 
per ridurre la nicotina io sto utilizzando un metodo a scalare estremamente lento per evitare traumi da astinenza, ovvero tolgo lo 0,5% ogni 200 ml svapati
 
Io mi sto trovando bene a svapare con nicotina in determinati periodi della giornata oppure quando ne sento il bisogno. Se invece svapo solo per il piacere di sentire l'aroma del liquido (svapo compulsivo), cerco di svapare a zero.
 
bah...è una cosa talmente personale che non ha senso consigliarti :asd: fai quello che ti senti, se vedi che scendi troppo torna su :asd: io non ho mai pensato di smettere di fumare in vita mia, pensare con lo svapo! però gira e prilla, da 18 di nico in un anno e mezzo sono a 9 :asd:
 
io sto svapando da poco ,circa 22 giorni
per adesso uso svapo a 18 nicotina o a 6
La scelta pietosa dipende dalla penuria di eliquidi nel mio paese
ho prenotato eliquidi a 9 di nicotina
mi credete se vi dico che non ho mai sentito la mancanza dell'analogica?

E dire che funavo da 20 anni ,non pochi
Un bel pacchetto di diana 100' s al giorno
non male e?
 
R: Piano pluriennale per smettere di fumare

Quando ho iniziato a Novembre scorso svapando a 16mg non ho mai pensato di poter o voler abbassare la nico, avevo assaggiato un liquido a 9mg e non lo sentivo minimamente. Ora sono 2 mesi che svapo con gusto a 6mg ma ci sono arrivato senza pormi scadenze, tutto mi è venuto naturale. Magari arriverò a zero tra qualche mese oppure tornerò a 16, ma che mi importa? Ciò che conta ora è che l'analogica ormai mi disgusta.

come se fosse antani.. con tapatalk
 
secondo me...porsi degli obbiettivi fa bene....allontana il pericolo analogiche....anche se sono obbiettivi a lunga scadenza come i tuoi....io personalmente ho inziato 3 mesi fa a 18...dopo un mese sono sceso a 12....ora sono a 9....anche se ogni tanto torno a 12....secondo le esigenze mi regolo...l'importante e' non pensare alle analogiche e quindi .....ascoltati....tu saprai quando e' il momento di salire o scendere con la nico....
 
io ho diminuito in media ogni 15-20 gg un po la nicotina fino ad arrivare a 3 stabile...facendo cosi non ho risentito nulla...sono appagato
problema è andare da 3 a 0...soprattutto la sera sembra aria fresca a e si sta sempre col cuùiuccio in bocca...
ma non demordo...
in questo i cartom boge mi aiutano danno un bel po di hit anche a nico0...sarà impressione?

confermo, la sera/notte gli ml vanno via come l'acqua :shrk:
 
quando si arriva a un punto in cui lo svapo è un piacere non solo per un semplice e importante passo che si è fatto, ovvero di non aspirare più le catramose, diventa anche un piacere avere tra le mani un meccanico e un sistema di alimentazione fatti ad opera d arte,
ecco voglio dire con i soldi investiti io anche a zero mi sentirei soddisfatto psicologicamente,
attualmente sono ad uno da un bel po ma solo perché devo consumare liquidi a 9 altri avre usato liquidi a zero

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
 
Io uso nico 18 nell'eroll durante il giorno e ne userò 1-2 ml al giorno.
A casa, di sera, vado a 6 con diversi sistemi.
La nico non è il peggiore dei problemi, se non hai malattie cardiache o altre condizioni sanitarie che ne sconsiglino l'uso.
Spesso vado a nico 0, soprattutto in dripping.
Prenditi il tuo tempo, tutto verrà praticamente da sé.
Fine dei consigli! :eek:ld:
La strada che hai scelto è interessante e, se ti stimola, seguila. Soprattutto, stai connesso al forum e facci sapere :smile:
:ciao:
 
Sono a nicotina zero da 3 mesi:rock::rock::rock:
Infatti stai sclerando! :tongue:
Il mio consiglio: svapa quanto e come vuoi, alla % di nico anche a 18 (o 1,8 che dir si voglia), per tutto il tempo che vuoi.
L'importante è che tu ne abbia pieno appagamento, così da non ricadere...in quello che sai (e lo sai, che quello fa male veramente!)
Poi logicamente farai quello che ti pare, ma con i tuoi ragionamenti e calcoli da ragioniere, mi stai preoccupando :look:
 
Indietro
Top