• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

nicotina nelle e-cig: ho una domanda.

lidel79

New member
è assodato che la nicotina nelle sigarette fa male, le sigarette elettroniche sono meno dannose di quelle normali e fin qui niente di nuovo ma come posso affermare la stessa cosa se una persona prende dei liquidi con concentrazione di nicotina? non è un controsenso o sono io che mi sono perso qualche passaggio? ho preso un flacone traditional senza nicotina e volevo sapere come può essere la reazione di una ragazza che in pratica fuma da quasi 20 anni, andrà in "crisi d'astinenza"? quali sono le vostre esperienze? spero siate riusciti a capire la mia domanda :D
 
...

spero di aver capito:utilizzando un liquido a zero nicotina da subito e senza mai assumere nicotina in nessun altro modo...
...io sono andata in crisi di astinenza, ossia ti viene voglia di fumare una sigaretta;)
io ho capito cosa vuoi fare: vuoi proporre una e-sig alla tua lei con liquido senza nicotina, facendo leva sull'effeto placebo...mmm...aspettati molta irritabilità dalla lei!:D
 
è assodato che la nicotina nelle sigarette fa male, le sigarette elettroniche sono meno dannose di quelle normali e fin qui niente di nuovo ma come posso affermare la stessa cosa se una persona prende dei liquidi con concentrazione di nicotina? non è un controsenso o sono io che mi sono perso qualche passaggio? ho preso un flacone traditional senza nicotina e volevo sapere come può essere la reazione di una ragazza che in pratica fuma da quasi 20 anni, andrà in "crisi d'astinenza"? quali sono le vostre esperienze? spero siate riusciti a capire la mia domanda :D

E' vero i danni della nicotina rimangono tutti, ma quelli del catrame e delle altre porcherie che ci sono dentro una bionda non li hai più.
Sinceramente penso che da 20 sigarette passare a zero nico il passaggio non sarà completamente indolore, io da 40/50 sigarette al giorno sono passato a 36 di nico e mi sono trovato bene ed adesso inizierò piano piano a scendere.
Forse la cosa migliore sarebbe quella di iniziare con una base con contenuto medio di nicotina (18 o 24 al massimo) e poi gradualmente scendere.
 
Molto probabilmente la ragazza ti dirà che non ha voglia di aspirare aria in flaconcini :D
non sentirà quel famoso colpo in gola e sarà molto ma molto irritabile ..... accompagna il tutto con un bel mazzo di fiori :D
 
è assodato che la nicotina nelle sigarette fa male, le sigarette elettroniche sono meno dannose di quelle normali e fin qui niente di nuovo ma come posso affermare la stessa cosa se una persona prende dei liquidi con concentrazione di nicotina? non è un controsenso o sono io che mi sono perso qualche passaggio? ho preso un flacone traditional senza nicotina e volevo sapere come può essere la reazione di una ragazza che in pratica fuma da quasi 20 anni, andrà in "crisi d'astinenza"? quali sono le vostre esperienze? spero siate riusciti a capire la mia domanda :D

Bè la nicotina fa male, ma non è la sostanza più dannosa della sigaretta, le sostanze più dannose sono il catrame, e le oltre 4000 sostanze cancerogene che nascono dalle reazioni della combustione.
Nelle e-cigarette non vi è nè combustione, nè catrame.
Le sostanze che assimili sono il vapore di glicole propilenico, glicerina vegetale e acqua oltre, volendo agli aromi alimentari (ingeriti normalmente in molti prodotti alimentari, in quanto appunto alimentari) e alla nicotina.

Il consiglio è quello di partire con liquidi con presenza di nicotina e nemmeno troppo bassa, in genere viene consigliato sui 24mg, per scendere gradualmente nel corso dei mesi. Non è consigliabile partire con nicotina 0. C'è chi consiglia per i primi giorni di fumare anche qualche sigaretta se ve ne fosse il bisogno, soprattutto quelle basilari per un fumatore: dopo i pasti, dopo il caffè...

Personalmente sono partito con un liquido con 24mg di nicotina al mentolo (il sapore non mi aggradava più di tanto) e ho smesso istantaneamente con le sigarette. La conversione in questo modo è agile.;)
 
Te la tira dietro! :D La nicotina è l'unica sostanza che consente il passaggio dalle analogiche alle ecig, se togli questa semplicemente boccerà il prodotto in quanto gli sembrerà di aspirare aria.
La nicotina a questi livelli ho seri dubbi che provochi danni, certo meglio farne a meno, ma non è la nicotina la responsabile delle serie malattie a cui si và incontro fumando ... oserei dire che è la responsabile dell'affezionamento del cliente ;)
 
Di sicuro andrà in crisi di astinenza, se per caso volesse mollare perchè non trova soddisfazione falle presente che può cominciare con nicotina e calare pian piano. L'importante è smettere con le sigarette, per la nicotina c'è sempre tempo.
 
vi terrò aggiornati e pensare che io per smettere ho preso il pacchetto di sigarette e l'ho buttato via. da quel momento non ho piu' fumato in vita mia, quando ho fatto il conto di quanti soldi buttavo via all'anno mi ha preso un colpo e ho smesso. per me la miglior terapia è vedere quanti soldi vanno letteralmente in fumo
 
Ultima modifica:
vi terrò aggiornati e pensare che io per smettere ho preso il pacchetto di sigarette e l'ho buttato via. da quel momento non ho piu' fumato in vita mia, quando ho fatto il conto di quanti soldi buttavo via all'anno mi ha preso un colpo e ho smesso. per me la miglior terapia è vedere quanti soldi vanno letteralmente in fumo

Pensi solo ai soldi quando stai bene di salute e sei giovane, quando vai avanti con l'età e inizi ad avere seri problemi legati alle sigarette, vedi che dei soldi non te ne frega niente. Pensate alla salute più che ai soldi. ;)

Cmq, io ho usato un altro metodo, anzichè calare man mano di nicotina, ho usato i cerotti di nicorette e le esig a nico 0. Mi sono trovato benissimo, ma non tutti siamo uguali.....

Ciao!
 
alla fine hai fatto la stessa cosa, la esig ti sostituiva la gestualità e la ritualistica mentre il cerotto ti dava la nicotina ...

@lidel79
falla pure partire a 0 ma se vedi che dopo qualche giorno continua ad accendersi o ad aver voglia della sigaretta predi un flaconcino con nicotina (basta 18mg) e quando ha voglia della sigaretta basta buttare sull'atom 2-3 gocce con la nicotina e la voglia passa

è il sistema che sto usando io adesso
 
La mia risposta a chiunque mi chiede info sulla sigaretta elettronica.
A tutti quelli che vorrebbero prenderla ai propri cari,per vederli smettere.
1° Non serve a smettere di fumare,anzi.
2° Serve a migiorare la qualità della vita (Senza Catrame e le altre 4000 sostanza)
3° Aggiungo che essendoci il glicerolo nelle sigarette normali,per fare fumo,ma che nella sigaretta c'è combustione,l'Acroleina è assicurata,il cancro pure.
4° Passare alle esig.. significa VOLER passare ad ALTRO.Essere intenzioinato a passare a sapori,aromi e gestualità comunque diverse.Quindi adattarsi alle nuove situazioni.
Cosa che un fumatore tradizionale,se non intenzionato,non lo farà MAI!
Fiato,tempo e soldi sprecati.
Io sono passato alle esig.. da 40 a zero in una settimana.. e indietro non torno.
Ma era intenzionale.Sono solo alla ricerca della MIA ricetta.. quella che mi darà la massima soddisfazione.Ci sono vicino.. ma sappiamo che smettendo di fumare catrame,un poco alla volta l'asfalto che ricopriva il nostro cavo orale sta andando via e riusciamo a percepire sempre più aromi,cambiando il nostro modo di percepire.. Quindi servono prove e prove..
Ciao
 
grazie per quello che hai scritto. vedrò cosa tirerò fuori così se qualche coraggioso vorrà provare le mie strane creazioni quando le posterò ben venga
 
Indietro
Top