• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Ma l'eliminazione dai polmoni?

Samaritan

New member
Salve, domanda di carattere salutistico.
Anche se le basi che compongono l'eliquido non sono nocive per la salute e quello che si inala è solo vapore acqueo che trasporta queste sostanze, non si verifica comunque un deposito di queste all'interno delle pareti polmonari e degli alveoli?
Dato questo per scontato, come vengono poi eliminati dai polmoni?
Sempre tramite una lieve tosse o tramite la normale respirazione?
Oppure vengono proprio immesse per osmosi nel circolo sanguigno insieme all'ossigeno senza arrecare danno alcuno?
Grazie!
 
si eliminano con una purga... o mangiando prugne della california.... Ahhhh, ma fatti meno domande, e digerisci anche un dinosauro...
 
Ultima modifica:
Mi sto ponendo le tue stesse domande. Per il momento non ho trovato risposte certe. Ci sono anche dei thread su questo forum che affrontano la tematica dell'inalare PG e VG, ed altre fonti online con pareri discordi. Questo metodo e' cosi' recente... ma continuero' a cercare risposte perche' e' bene sapere cosa succede a livello bio-chimico.
 
esig vs sigaretta (senza pretese di scentificità)

Mi sto ponendo le tue stesse domande. Per il momento non ho trovato risposte certe. Ci sono anche dei thread su questo forum che affrontano la tematica dell'inalare PG e VG, ed altre fonti online con pareri discordi. Questo metodo e' cosi' recente... ma continuero' a cercare risposte perche' e' bene sapere cosa succede a livello bio-chimico.

ma con un pacchetto di veleno al di' vi facevate tutte ste domande?
per carita' tutto e utile,ma non esageriamo,anche ci fossero nel ecig 10 sostanze dannose sono solo 3990 in meno delle sigarette normali,percio' rilssatevi va' che avete fatto solo una gran cosa per la vostra salute.
magari cercate scuse solo per tornare alle normali?
ocio che il fumo e' subdolo e vi fa brutti scherzi.
 
ma con un pacchetto di veleno al di' vi facevate tutte ste domande?
per carita' tutto e utile,ma non esageriamo,anche ci fossero nel ecig 10 sostanze dannose sono solo 3990 in meno delle sigarette normali,percio' rilssatevi va' che avete fatto solo una gran cosa per la vostra salute.

Quoto... a tornare alle normali non ci voglio neanche pensare... è tutto un altro pianeta... e ho solo cominciato! :)
 
ma con un pacchetto di veleno al di' vi facevate tutte ste domande?
per carita' tutto e utile,ma non esageriamo,anche ci fossero nel ecig 10 sostanze dannose sono solo 3990 in meno delle sigarette normali,percio' rilssatevi va' che avete fatto solo una gran cosa per la vostra salute.
magari cercate scuse solo per tornare alle normali?
ocio che il fumo e' subdolo e vi fa brutti scherzi.

La differenza per me e' che sapevo quello che facevo ed era una scelta consapevole. Una cosa e' sapere che fa male e decidere di conseguenza e prendersi la responsabilita' e magari anche dosare l'assunzione. Ben altra cosa e' "credere" che una cosa sia innocua - non regolarsi nell'assunzione - e non fare una scelta consapevole basata sui fatti.

Insomma se e' veramente innocuo o meno, ho diritto di saperlo, e poi mi regolo io, in base alle mie scelte!

Ora come ora continuo a svapare allegramente perche' la cosa mi piace, ma ammettiamolo da bravi adulti che stiamo sperimentando su terreno sconosciuto. E magari tra 5 anni ti dicono, oh - by the way - abbiamo scoperto che il PG inalato fa danni permanenti e irreversibili alla retina... scusateci tanto noi della farmacia che la vendiamo... (sto facendo solamente un esempio, ovviamente!). Se lo so prima e continuo a farlo, ho pieno diritto di scegliere. Ma in caso contrario, non e' piu' una vera scelta.

Spero di avere spiegato bene che e' una questione di principio, con questo non volendo togliere nulla all'invenzione dello svaping e sono la prima ad augurarmi che il metodo sia il piu' innocuo possibile!
 
ma con un pacchetto di veleno al di' vi facevate tutte ste domande?
per carita' tutto e utile,ma non esageriamo,anche ci fossero nel ecig 10 sostanze dannose sono solo 3990 in meno delle sigarette normali,percio' rilssatevi va' che avete fatto solo una gran cosa per la vostra salute.
magari cercate scuse solo per tornare alle normali?
ocio che il fumo e' subdolo e vi fa brutti scherzi.

Quoto e preciso il mio pensiero: passando dalle analogiche alle e-cig abbiamo fatto sicuramente qualcosa di meglio per la nostra salute, non fosse altro perché le stesse identiche sostanze che inaliamo con le e-cig sono contenute nelle analogiche (insieme ad altre 3997, diciamo così...).

D'altro canto, chi fa questo passaggio è in genere una persona che comincia a farsi delle domande serie su cosa entra nel suo organismo. L'e-fumatore vuole essere prima di tutto un fumatore consapevole, oserei dire che è passaggio che implica un'evoluzione nella ricerca della consapevolezza.

Non mi stupirei se venissi a sapere che molti di noi hanno cominciato a scegliere in modo più critico anche altri prodotti, a partire dagli alimenti e dai prodotti per la persona.

Ecco, questo atteggiamento, se non diventa una specie di fobia (ma non mi sembra questo il caso) credo che non possa che essere incoraggiato.
 
Credo che il mio intervento e quello di Zen (scritti in contemporanea) si integrino perfettamente e siano sulla stessa lunghezza d'onda :)
 
La storia ci insegna ad essere guardinghi su ogni novità che promette il paradiso.
Per me e credo anche per molti di voi, il poter fumare una cosa così buona come la e-sig sapendo che non dovrebbe nuocere vi assicuro che non si distanzia di molto dal paradiso.
Io sono uno che ha sempre adorato fumare, ma lo ha sempre fatto con il forte malincuore di fondo dovuto alla mia coerenza ed ho sempre sentito che ogni volta toglievo qualcosa alla mia salute e quindi alla mia vita.
Ill metodo scientifico in questo caso non è stato applicato in modo completo, perchè anche se sono stati fatti dei test chimici sulle sostanze prodotte, non è stato fatto un test concreto con una durata minima da poter dare un certo grado di certezza scientifica sugli effetti di questa pratica.
Quando ci si addentra in cose nuove, mai analizzate prima a fondo, le variabili in gioco potrebbero essere più di quelle considerate allo stato attuale delle cose.
Ripeto, è la storia ad insegnarcelo e qualunque persona che ha avuto la spinta interiore a passare a questo nuovo modo di fumare, non può far finta di niente e prendere tutto come una bellissima chimera ed avere la certezza che ormai è fatta, se prima non passa un certo tempo di beta test sul campo.
Che faccia meno male del fumo tradizionale dovrebbe essere una certezza, ma per come è stato già scritto, questo non toglie che se dovesse fare comunque un po male sarebbe meglio saperlo per evitare di credere che sia come respirare aria di montagna e farne abuso, pagandone prima o poi le conseguenze.
 
Ultima modifica:
non c'è molta letteratura specifica sull'argomento, ma qualche supposizione si può anche fare.
il glicole propilenico e la glicerina sono idrosolubili, quindi vengono rapidamente assorbiti dall'epitelio bronco-alveolare e passano in circolo (come del resto la nicotina).
il glicole viene metabolizto in acido lattico e poi (tramite il ciclo di Cori) in acido piruvico che entra nel ciclo di Krebs (il ciclo principale del metabolismo respiratorio cellulare)
la glicerina, invece, pur potendo subire un destino analogo, più facilmente viene incorporata nella sintesi dei trigliceridi (i grassi, insomma ciccia).
ovviamente parliamo di quantità irrilevanti.
gli aromi, anch'essi idrosolubili (sempre se non vi mettete a sperimentare robe assurde) subiscono lo stesso destino e vengono assorbiti, passando in circolo.
essendo sostanze per uso alimentare , per definizione non possiedono (alle dosi convenzionalmente usate) alcuna tossicità.

vi rammento che, nel fumo di sigaretta, ci sono un pozzo di sostanze, tra cui, oltre al catrame anche il particolato sottile che è tutt'altro che idrosolubile, e si deposita nei polmoni come un manto (un manto stradale visto che è catrame).
ci vogliono anni, di soppressione del fumo per ripulire i polmoni da questo strato di asfalto.

ribadisco e ripeto... sulle sigarette c'è scritto a lettere cubitali IL FUMO UCCIDE !!!
eppure, la gente (soprattutto quella che frequenta sto forum, me compreso) non si è mai creato il problema.
nulla è privo di tossicità, nello specifico però è come parlare della tossicità del prezzemolo (che per chi non lo sa è tossico) rispetto al cianuro di potassio.
 
probabilmente si parte da deduzioni sbagliate, proviamo a portare il discorso in termini più reali e pratici:

* le esig non fanno smettere di fumare e nessuno pretende questo, se volete smettere di fumare buttate le sigarette e non cercate sostituti !

* le esig non sono salutari, non sono sicure, avete solo deciso di fumare qualcosa di diverso ... ognuno decide da se per lui è meglio fumare sigarette, tabacco arrotolato, la pipa, i toscani o le esig, ci sono strumenti che fanno fumo che sono ritenuti più sani si altri (pipa e sigari rispetto alle sigarette), non so se è vero e comunque sani non lo sono di sicuro.

detto questo, siamo tutti grandi (obbligatoriamente maggiorenni) e se decidiamo di intossicarci di acqua (vedi post di mord3r) o di alcool nessuno ce lo può vietare, al massimo biasimare

e con questo auguro a tutti BUON ANNO e ci vediamo nel 2010

ps. scritto in contemporanea a mordr3r ...
 
ma con un pacchetto di veleno al di' vi facevate tutte ste domande?
per carita' tutto e utile,ma non esageriamo,anche ci fossero nel ecig 10 sostanze dannose sono solo 3990 in meno delle sigarette normali,percio' rilssatevi va' che avete fatto solo una gran cosa per la vostra salute.
magari cercate scuse solo per tornare alle normali?
ocio che il fumo e' subdolo e vi fa brutti scherzi.

Se le saranno fatte ste domande tanto da conoscere questo modo alternativo di fumare, informandosi sulle conseguenze e quindi facendosi convincere ad adottarlo. Un conto poi sono le informazioni di facciata che non ho capito chi spera rimangano più possibili tali e secondo quali interessi, un conto poi sono gli approfondimenti e le sensazioni sulla propria pelle che è bene continuare a fare con l'aiuto di persone che possono dare risposte (invece).
Se 10 sostanze come dici te fanno male, lo fanno per bene viste le quantità in gioco ben diverse tra ecig e sigaretta.
Già l'ho detto un' altra volta, non è che siccome prima fumavamo allora dobbiamo accettare di fumare sterco e magari anzi vergognarci di fare domande perchè psicologicamente avvinti dalla voglia inconscia di sigaretta :mad:
 
Se le saranno fatte ste domande tanto da conoscere questo modo alternativo di fumare, informandosi sulle conseguenze e quindi facendosi convincere ad adottarlo. Un conto poi sono le informazioni di facciata che non ho capito chi spera rimangano più possibili tali e secondo quali interessi, un conto poi sono gli approfondimenti e le sensazioni sulla propria pelle che è bene continuare a fare con l'aiuto di persone che possono dare risposte (invece).
Se 10 sostanze come dici te fanno male, lo fanno per bene viste le quantità in gioco ben diverse tra ecig e sigaretta.
Già l'ho detto un' altra volta, non è che siccome prima fumavamo allora dobbiamo accettare di fumare sterco e magari anzi vergognarci di fare domande perchè psicologicamente avvinti dalla voglia inconscia di sigaretta :mad:

ma io capisco che le domande uno se le fa... ma razionalmente dovrebbe farsele anche per le sigarette....
 
ma io capisco che le domande uno se le fa... ma razionalmente dovrebbe farsele anche per le sigarette....

Si, in linea di principio ma il discorso sulla perdita dell'Eden, dell'aver assaporato del frutto proibito della sigaretta che ci ha irreversibilmente traviati non mi è mai andato giù.. se mi va di accendere una sigaretta non ho problemi a farlo coscientissimo di quello che questo procura, se mi va di accendere il led di una esig pure e mi andrebbe di sapere tutto quello cui si va incontro, allo stesso modo.
 
Ecco il busillis dei busillis, ovvero la domanda a cui ad oggi non c’è sicurezza di risposta. L’unica certezza è che fumare la tradizionale sigaretta procura tutti quegli effetti che non sto a ripetere, visto che dovremmo conoscerli molto bene se siamo stiamo transitando, o siamo già transitati dal fumare allo svapare.
Nel Forum ho cercato, ma non sono riuscito a trovare molte risposte, anzi.
Mi sembra che le indicazioni di mordr3d siano interessanti, e sulla base di esse mi viene in mente un film del mitico Totò, quello in cui fa il patto con il diavolo per vincere il giro d’Italia di ciclismo. Ad un certo punto si pensò che Totò vincesse le gare perché fumava, e l’indomani alla partenza tutti i ciclisti erano chi con la sigaretta, chi con il sigaro, chi con la pipa. Bene, pensando alla e-cigarette, guardando alla struttura chimica sia del pg che della gv, mi viene il sospetto e non mi stupirei che ben presto potremmo vedere fior di calciatori svapare durante le partite di calcio o atleti in generale con la ecigarette in bocca prima di correre la gara. Occio! Occio a non fate sapere agli sportivi che lo svapo da ecigarette può avere un ruolo nel cicli Cori e di Krebs.
A proposito, dottore, ci ricordiamo che il glicerolo è il carburante principale dei muscoli? Sì. Che rapporto di parentela ha con gli e-liquid?
 
Ecco il busillis dei busillis, ovvero la domanda a cui ad oggi non c’è sicurezza di risposta. L’unica certezza è che fumare la tradizionale sigaretta procura tutti quegli effetti che non sto a ripetere, visto che dovremmo conoscerli molto bene se siamo stiamo transitando, o siamo già transitati dal fumare allo svapare.
Nel Forum ho cercato, ma non sono riuscito a trovare molte risposte, anzi.
Mi sembra che le indicazioni di mordr3d siano interessanti, e sulla base di esse mi viene in mente un film del mitico Totò, quello in cui fa il patto con il diavolo per vincere il giro d’Italia di ciclismo. Ad un certo punto si pensò che Totò vincesse le gare perché fumava, e l’indomani alla partenza tutti i ciclisti erano chi con la sigaretta, chi con il sigaro, chi con la pipa. Bene, pensando alla e-cigarette, guardando alla struttura chimica sia del pg che della gv, mi viene il sospetto e non mi stupirei che ben presto potremmo vedere fior di calciatori svapare durante le partite di calcio o atleti in generale con la ecigarette in bocca prima di correre la gara. Occio! Occio a non fate sapere agli sportivi che lo svapo da ecigarette può avere un ruolo nel cicli Cori e di Krebs.
A proposito, dottore, ci ricordiamo che il glicerolo è il carburante principale dei muscoli? Sì. Che rapporto di parentela ha con gli e-liquid?

no quello è il glicogeno.
anche se il nome gli somiglia sono cose molto divere.
il glicogeno è una lunga catena di glucosio che somiglia molto all'amido.
il glicerolo invece e la base a cui si attaccano gli acidi grassi per formare i mono, di e tri gliceridi.
 
no quello è il glicogeno.
anche se il nome gli somiglia sono cose molto divere.
il glicogeno è una lunga catena di glucosio che somiglia molto all'amido.
il glicerolo invece e la base a cui si attaccano gli acidi grassi per formare i mono, di e tri gliceridi.

yes, doc, lapsus fu :)
fatto sta che da quando svapo ho la sensazione di essere dopato, quando pedalo. e un'altra anomalia (ma potrebbe essere dovuta alle strafogate delle feste) è che sto prendendo peso. dopo le feste tornerò a verificare se ciò è solo una sensazione, stabilizzerò l'alimentazione e gli allenamenti. Intanto se ti capita, facci un pensiero più approfondito.
 
probabilmente si parte da deduzioni sbagliate, proviamo a portare il discorso in termini più reali e pratici:

* le esig non fanno smettere di fumare e nessuno pretende questo, se volete smettere di fumare buttate le sigarette e non cercate sostituti !

* le esig non sono salutari, non sono sicure, avete solo deciso di fumare qualcosa di diverso ... ognuno decide da se per lui è meglio fumare sigarette, tabacco arrotolato, la pipa, i toscani o le esig, ci sono strumenti che fanno fumo che sono ritenuti più sani si altri (pipa e sigari rispetto alle sigarette), non so se è vero e comunque sani non lo sono di sicuro.

detto questo, siamo tutti grandi (obbligatoriamente maggiorenni) e se decidiamo di intossicarci di acqua (vedi post di mord3r) o di alcool nessuno ce lo può vietare, al massimo biasimare

e con questo auguro a tutti BUON ANNO e ci vediamo nel 2010

ps. scritto in contemporanea a mordr3r ...

Quoto appieno!
Di sicuro svapare ecig bene non fà, e lo ripeto per l'ennesima volta, non è un metodo per smettere di fumare, se si vuole smettere si butta il pacchetto e via, non c'è altra strada.
Detto questo a livello polmonare se ne trae CERTAMENTE un NOTEVOLISSIMO miglioramento, non si ha più tosse, si ha più fiato, si sentono sapori e odori dimenticati.
Ma se questo nasconde un danno ben più grave sotto purtroppo non possiamo saperlo.
Altro pensiero che quoto è quello di bonzuccio, non è che perchè ci siamo fumati fino a ieri il catrame non dobbiamo fare caso a quello che facciamo ... anzi oserei dire che si DEVE essere più allerta, sopratutto sulla qualità dei liquidi.
Visto che siamo in un mondo, purtroppo, ancora inesplorato si deve essere consapevoli di questo ed essere disposti ad accettarne anche la conseguenze.
Ripeto se si approda a queste per smettere di fumare del tutto per la paura delle conseguenze nocive del fumo, imho si fà la scelta sbagliata!
 
Ultima modifica:
Quoto appieno!
Di sicuro svapare ecig bene non fà, e lo ripeto per l'ennesima volta, non è un metodo per smettere di fumare, se si vuole smettere si butta il pacchetto e via, non c'è altra strada.
Detto questo a livello polmonare se ne trae CERTAMENTE un NOTEVOLISSIMO miglioramento, non si ha più tosse, si ha più fiato, si sentono sapori e odori dimenticati.
Ma se questo nasconde un danno ben più grave sotto purtroppo non possiamo saperlo.
Altro pensiero che quoto è quello di bonzuccio, non è che perchè ci siamo fumati fino a ieri il catrame non dobbiamo fare caso a quello che facciamo ... anzi oserei dire che si DEVE essere più allerta, sopratutto sulla qualità dei liquidi.
Visto che siamo in un mondo, purtroppo, ancora inesplorato si deve essere consapevoli di questo ed essere disposti ad accettarne anche la conseguenze.
Ripeto se si approda a queste per smettere di fumare del tutto per la paura delle conseguenze nocive del fumo, imho si fà la scelta sbagliata!
quoto in pieno :D:D:D
 
Indietro
Top