• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

M7con 306 debridged, la riscoperta della box

gigetto

Very Old Poster
Presa una M7 ci misi il 306 bridge innokin, la usai poco poichè in gola il fumo risulava troppo acre per i miei gusti, oggi tolto il bridge una riscoperta della box, aroma e tanto fumo. A cosa era dovuta la differenza? forse alla scarsa qualità di mesh e wick? Chiedo il parere degli esperti.
 
Presa una M7 ci misi il 306 bridge innokin, la usai poco poichè in gola il fumo risulava troppo acre per i miei gusti, oggi tolto il bridge una riscoperta della box, aroma e tanto fumo. A cosa era dovuta la differenza? forse alla scarsa qualità di mesh e wick? Chiedo il parere degli esperti.

Sinceramente non saprei da cosa possa dipendere. Tempo fa provai anche io a debridgiare degli atom (sia 510 che 306), ma non notando differenze, non ho più perso altro tempo. Infatti, su ECF la tecnica del debridging è adottata prevalentemente da chi usa gli atom in dripping e non da chi svapa con le boxmod, proprio perchè, se ci pensi, con il sistema BF l'alimentazione proviene dal basso, quindi avere o meno il ponticello non dovrebbe comportare alcun cambiamento ai fini della irrorazione della res.
Quindi, sono più propenso a ritenere che ora quell'atom stia andando meglio per una questione di utilizzo (magari in precedenza non lo avevi rodato bene e quindi non rendeva, mentre ora è partito:). Ma non credo che possa dipendere dall'assenza del ponticello....poi, se è un 306 di un brand che non conosco e che senza ponte rende meglio, questo non posso saperlo.:)
 
Sinceramente non saprei da cosa possa dipendere. Tempo fa provai anche io a debridgiare degli atom (sia 510 che 306), ma non notando differenze, non ho più perso altro tempo. Infatti, su ECF la tecnica del debridging è adottata prevalentemente da chi usa gli atom in dripping e non da chi svapa con le boxmod, proprio perchè, se ci pensi, con il sistema BF l'alimentazione proviene dal basso, quindi avere o meno il ponticello non dovrebbe comportare alcun cambiamento ai fini della irrorazione della res.
Quindi, sono più propenso a ritenere che ora quell'atom stia andando meglio per una questione di utilizzo (magari in precedenza non lo avevi rodato bene e quindi non rendeva, mentre ora è partito:). Ma non credo che possa dipendere dall'assenza del ponticello....poi, se è un 306 di un brand che non conosco e che senza ponte rende meglio, questo non posso saperlo.:)

E' un innokin 306LR uno dei migliori, prima dava, pur allagato certe stecche in gola, non avendo mai prodotto il BF pensavo che questo dipendesse dal modo di alimentazione, tolto il bridge sono rimasto entusiasta della box, la resistenza pur avendo l'atom non poco è pulita e restituisce quello che restituiscono gli altri atom da dripping. Al prossimo cambio atom ti farò sapere...
 
Indietro
Top