• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Lipomi

ErVikingo

Very Old Poster
Salve, meno male che in questo forum si parla un po' di tutto.:asd:
Sono disperato, disperato, demoralizzato.
All'età di 15-16 anni mi si è formato un lipoma o/e ciste sebacea sul dorso ed è stata li, ferma per ben circa 30 anni senza alcun tipo di problema, nell'Agosto del 2014 (in vacanza tra l'altro) un bel giorno a cominciato ad ingrandirsi e a infiammarsi tant'è che sono dovuto recarmi in PS di Rovereto per farmela incidere, per lo meno un po' è stata spurgata. (Dolore)
Tornato nella mia città visita chirurgica e appuntamento per l'estrazione della sacca.
Perfetto risolto, credevo, Febbraio 2016 eccola lì di nuovo, lì a far capoccella e a darmi quel fastidio che una ciste infiammata possa dare, niente paura capito la lezione, subito antibiotico Augmentin per 7gg.
Nel frattempo visita chirurgica e appuntamento per la esportazione.
Ecco il giorno, mi raccomando dottore mi faccia un bel taglio in modo che ci possa lavorare comodamente e me la tolga completamente, ci pendo io stia tranquillo eh.

25 minuti di intervento e la paura è passata, basta poco che ce vò.
Torno a casa e dico a mia moglie, oggi abbiamo finito con questa str.....
Cinque giorni fa (Aprile 2017) stavo mangiando e dico a mia moglie, mi guardi dietro la schiena che mi sento che mi tira la ciste?
A Fra, c'hai una palletta tutta tutta rossa e che caz...
vabbè aricominciamo Augmentin e prenotazione visita chirurgica al 12/05 poi........

Allora vorrei sapere se in questo forum ci sono degli specialisti del settore per sapere se: Non riescono a togliermi completamente la radice, ( sempre se esiste una radice) possono riformarsi in qualsiasi momento visto la mia predisposizione? (direi di si visto che succede) eventualmente la causa da cosa potrebbe essere? alimentazione errata? fattori congeniti? Etc.
Comunque vada una cosa è sicura, per la terza volta l'esportazione la faccio fare a quell'ospedale che è il policlinico casilino di Roma, e, se, eventualmente ritornasse certamente si cambia chirurgo, ma come son fortunato io.........
Ma guarda che mi tocca scrive.......
Così giusto per saperne un po' di più sulla questione.
Visto mai in questo forum c'è un angelo che mi risolva definitivamente tutto il ciborio.
:pop::asd:
 
Ma se ti ama così tanto perché la vuoi cacciare via? Ingrato! [emoji38]
In bocca al lupo o in sacca alla ciste sor Vikingo
 
Non so se e esattamente la stessa cosa, dico solo che anche io ho avuto una sacca di circa 2-3 cm in diametro ma sulla spalla alla parte dietro ma a contrario di te non mi dava fastidio. All'insistenza di mia moglie l'ho fatto togliere ed e più di 20 anni che non si presenta più ma hanno scavato bene e mi e rimasto la fossetta.
 
[MENTION=31420]dante1956[/MENTION] di fossette ne ho già due, questa dovrebbe essere la terza :asd: il problema che ricresce sempre spostata di un mm o due rispetto alla precedente, man mano si sta spostando verso il centro del dorso. [MENTION=3720]RallyRace[/MENTION] alla prima mi ci ero affezionato :dance: a quest'ultime due proprio no guarda.
Vabbè attendo sempre l'angelo.
 
Non ho capito, il lipoma ti si è ripresentato in sede diversa vero?

Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
 
Sì art, diversa non tanto, a fianco diciamo, ma sempre in quella zona

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
 
Ho la moglie medico ricercatore in questo ambito. Non analogo, questo proprio. Su Roma per fortuna non siamo messi male : prima scelta 1} ifo (o san Raffaele che dir si voglia), quello sul gra all'uscita della Pontina,si vede pure dal raccordo. Punta di diamante dell'oncologia dermatologica, ma sanno gestire molto bene tutto il resto (hanno in cura i miei figli, a me mi curano da anni). Lo consiglio spesso e a occhi chiusi. Tanto ruvidi, poco 'morbidi' col paziente quanto seri, efficaci e decisivi. Sono maledettamente competenti. 2) il vecchio IDI, proprio come ti dicevano. Un tempo eccellente, ma ancora oggi non meno valido. E sbrigati, su certe cose (soprattutto se recidive) non ci si dorme sopra.

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
 
[MENTION=20101]Pizzico[/MENTION] io mi sbrigo è che questo figlio di p...... non ti avverte, in due giorni aumenta esponenzialmente più veloce della luce, poi sappiamo i tempi di attesa della nostra efficace sanità.
Si, concordo con voi per IFO e IDI, eventualmente nel 2018-19 se si ripresentasse opto per uno dei due.
Però sinceramente non sapresi se è una ciste sebacea o un lipoma, so solamente che non hanno ritenuto opportuno fare un istologico, ma questa volta lo pretendo.
 
Non alludevo alla pigrizia, non mi sarei mai permesso. Anzi, era proprio per partecipazione e consapevolezza del disagio che vivi. Comunque se vai (anche intra moenia) all'IFO l'istologico non ti danno manco il tempo di proporlo,da quelle parti viene fatto sempre. Saranno un po' freddini come approccio, ma sulla sostanza non sgarrano

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
 
Ma figurati [MENTION=20101]Pizzico[/MENTION], lo so cosa intendevi e ti ringrazio.
L'IFO purtroppo lo conosco molto bene, in sette mesi ho visto mio padre spengersi come una candela, si son molto scrupolosi, e anche molto disponibili, almeno per mio padre fu così.
Cmq ho già smosso le acque per accelerare la visita. Sperem imbene
 
Ti ho fatto la domanda perchè un mio amico ne ha sul corpo oltre 70, il medico ( lo accompagnai) oltre a confermarci che non se ne conosce la causa ma c'è invece una predisposizione genetica familiare, ci disse che ci sono casi di persone con oltre 200 lipomi sul corpo.
Il mio amico ne ha tolti una trentina e nello stesso posto non si sono mai ripresentati.


Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
 
Io ho sofferto di un problema simile sul cuoio capelluto. Intorno ai 30 anni, nel giro di poche settimane si sono formate 6 palline sulla mia testa, alcune molto piccole, un paio hanno superato il cm. Me le feci togliere tutte in un colpo solo, uscendo con una specie di turbante e una decina abbondante di punti. Cisti sebacee, mi dissero. Passati un paio d'anni, se ne presentano altre tre, in punti diversi, anche queste spuntate come funghi nel giro di pochi giorni. Stavolta vado all'IDI, ma mi dicono la stessa cosa: sebo che si incista, causa non si sa, se non familiarità che però non mi risulta. Altri tre tagli e via...
Per una decina d'anni tutto ok, e quasi mi scordo della cosa; finché, circa cinque anni fa, altre 4 palline, con la solita modalità. Stufo di tagliare, decido di tenermi la testa bitorzoluta. Ma due di queste, pian pianino, crescono, e allora mi rassegno ad estirpare nuovamente. Il mio cuoio capelluto è adesso comunque accidentato causa le molte cicatrici, alcune di esse parecchio vicine.
Non è una cosa preoccupante, ma certo alquanto noiosa. Oltretutto, quando ne avevo qualcuna grandicella e ci davo una capocciata, il dolore era parecchio amplificato. Fortuna che ho tanti capelli e il campo di battaglia non si nota più di tanto. La cosa che non capisco proprio è come facciano a spuntare tutte praticamente insieme nel giro di pochi giorni, e sempre in testa: tutti quelli che mi hanno visto parlano di predisposizione...e amen!
Sono convinto che anche il tuo caso sia analogo: porta pazienza, non c'è molto altro da fare....

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
 
Cribbio che storie ragazzi mi posso ritenere fortunato, credo che sia una ciste, sono andato a leggermi un po' la questione e i lipomi in genere non superano i 3cm, la precedente era ben oltre i 5cm e questa fresca fresca credo intorno ai 3, per il momento.
Cavolo [MENTION=18906]art1964[/MENTION] il tuo amico deve avere molta pazienza, ammazza che sfiga.
[MENTION=24729]nagaraka[/MENTION] anch'io credo che sia una cosa ereditaria, mio padre ne aveva una uguale, più o meno allo stesso punto, lui se la fece togliere una volta e non gli si è più presentata. Vai a capire come siam fatti.
Vabbè tanto una cicatrice in più non fa male, anzi, si dice che rende l'uomo più virile agli occhi delle donne, :biggrin: poi a 50anni, macchissenefrega.
Però che thread..........
 
Per sollevarti ancora di più il morale, ti dico anche che, oltre a queste simpatiche, plurime, "palline", ho tolto, in ordine cronologico: tonsille, adenoidi, appendice, un ascesso a un piede causato da una puntura di insetto, tutti e 4 i denti del giudizio per mancanza di spazio; e, dulcis in fundo, un'ernia cervicale nel 2015 che, per due settimane, mi ha privato dell'utilizzo del braccio sinistro. Ti basta? [emoji23]

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
 
No, però ho mamma, moglie e suocera infermiere...mi sono servite! [emoji2]

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
 
Io non ne capisco nulla, e non so come aiutare mi limito ad un grande DAJE Vikingo, che in questi casi aiuta sempre.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 
Indietro
Top