• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

la posizione del forum sulla tassa

specie8472

Svapatore alieno
così tanto pour parler come sarà lo scenario qui sul forum caso mai dovesse arrivare la maledetta tassa? fin'ora non sono mancati gli interventi contro l'evasione in genere quindi cadremo in contraddizione se da una parte critichiamo/attacchiamo l'evasione ma poi sull'ecig cercheremo mille modi per aggirarla,a quel punto il forum sarà costretto a far calare la censura sui messaggi più o meno velati su come "evitare" questa ingiustizia o dovrà schierarsi dalla parte della legalità? bel dilemma....
 
Io ho sempre evaso il piu' possibile. Praticamente sono un evasore totale.:)
Bene, con il mio commercialista trovero' il modo di aggirare l'ennesimo lacciuolo.
Soldi allo stato e allo IOR non ne do...;)
 
Al governo di Roma mandiamo soldi a palate, questi farabutti vivono nell'oro, paghe d'oro, pensioni d'oro, case d'oro, tutto pagato da noi. E alla fine non son capaci di far quadrare il bilancio dallo stato, essenzialmente perchè le spese e gli sprechi non vengono tagliati. Se mia moglie mi chiede 100 euro per fare la spesa e poi con questi 100 euro va a fare una lampada e un po' di shopping, e il frigo è vuoto, io la chiamo truffatrice. E la accuso di appropriazione indebita. Lo stato è un truffatore. Per molte tassine e balzellini lo stato si macchia del reato di appropriazione indebita. Se tu gli mandi anche questi soldini (oltre all'irpef, l'iva (che tutti noi paghiamo profumatamente ogni qualvolta acquistiamo QUALSIASI cosa, dalla carta igienica al cibo), bollo auto, accisa sull'energia, imu, bla bla bla..) diventi SUO COMPLICE

E che nessuno creda alla favoletta che se le tasse le pagano tutti sarebbero più basse, lo stato da 50 anni in qua introita ogni anno molti più soldi dell'anno precedente, che puntualmente vanno a foraggiare nuove spese, che ovviamente sono più alte della quantità di denaro in più incassato. Ve la ricordate quella del "tesoretto"?

Lo stato è una sanguisuga, e noi siamo polli da spennare. Punto.
 
così tanto pour parler come sarà lo scenario qui sul forum caso mai dovesse arrivare la maledetta tassa? fin'ora non sono mancati gli interventi contro l'evasione in genere quindi cadremo in contraddizione se da una parte critichiamo/attacchiamo l'evasione ma poi sull'ecig cercheremo mille modi per aggirarla,a quel punto il forum sarà costretto a far calare la censura sui messaggi più o meno velati su come "evitare" questa ingiustizia o dovrà schierarsi dalla parte della legalità? bel dilemma....
Esiste il sistema di messaggi privati...
La posizione ufficiale del forum credo non possa essere altra che quella della legalità, ma non credo sia necessaria una censura, basta un pò di buon senso, rendersi conto che si sta parlando a molte persone in una piazza ed evitare post che incitano all'evasione.
 
così tanto pour parler come sarà lo scenario qui sul forum caso mai dovesse arrivare la maledetta tassa? fin'ora non sono mancati gli interventi contro l'evasione in genere quindi cadremo in contraddizione se da una parte critichiamo/attacchiamo l'evasione ma poi sull'ecig cercheremo mille modi per aggirarla,a quel punto il forum sarà costretto a far calare la censura sui messaggi più o meno velati su come "evitare" questa ingiustizia o dovrà schierarsi dalla parte della legalità? bel dilemma....

Acquistare all' estero non è reato: anche dovesse essere introdotta questa tassa, non trattandosi di un' accisa nessuno potrà dir nulla se consigliamo siti esteri per aggirarla al limite l' ANAFE che forse griderà allo scandalo :lol:.

Già oggi acquistando per dire in Romania non paghiamo l' imposta sui consumi allo Stato Italiano, siamo degli evasori fiscali? Se si cosa ci facciamo ancora a piede libero :asd:



Saluti
Livio
 
Acquistare all' estero non è reato: anche dovesse essere introdotta questa tassa, non trattandosi di un' accisa nessuno potrà dir nulla se consigliamo siti esteri per aggirarla al limite l' ANAFE che forse griderà allo scandalo :lol:.

Già oggi acquistando per dire in Romania non paghiamo l' imposta sui consumi allo Stato Italiano, siamo degli evasori fiscali? Se si cosa ci facciamo ancora a piede libero :asd:




Saluti
Livio

La mia posizione l'ho espressa sulla discussione a roma a roma di questo forum. da quanto ho capito io, ma non voglio far polemica, la tassa si estende a tutto quello che è sigaretta elettronica, hardware compreso, e non solo sui liquidi con nicotina, è vietato comperare all'estero per non aggirare la tassa straordinaria (che se in vigore sarà poi ordinaria...) ledendo il diritto di noi consumatori chessò a comperare in Germania un Nautilus, il francia un atmistique, o in inghilterra un GP paps o una odissey....

Per come la vedo io il forum e i forum smetteranno di esistere in questa forma poichè privi di scopo, io difatti con la nuova tassa non potrò più permettermi la scimmia, per cui begli oggetti diventeranno inavvicinabili e l'hardware di uso comune sarà come il bell'hardware di oggi, per cui mi auguro o di smettere anche di svapare sennò di trovare un surrogato dello svapo così come lo svapo lo è stato del fumo, almeno finchè questo non sarà tassato...
 
Ciao Gigetto,

Ribadisco: nessuno ti può impedire di acquistare all' estero è proprio questo che chi promulga leggi non riesce a capire e dimentica continuamente: putroppo, da mille punti di vista, ma non in questo caso specifico, la libertà di azione degli stati è molto ridotta.
Oggi io posso aprire un' azienda in Irlanda ed avere il mio mercato in Italia senza che nessuno possa fare nulla per impedirmelo e senza che io faccia nulla di sbagliato se non dal punto di vista etico.

Per poter far quello che vorrebbe fare lo Stato Italiano con il fumo elettronico bisogna avere il benestare dell' Europa, semplicemente, banalmente, inesorabilmente non puoi agire in modo unilaterale con buona pace dell' ANAFE e dei suoi derivati.

Ma domani che aprirà la zona di libero scambio con gli Stati Uniti ( Francia permettendo che si è messa, intelligentemente dal suo punto di vista, di traverso ) cosa succede? Suicidi di massa tra i burocrati ed i responsabili dei monopoli disperati per le mancate entrate dalle tassazioni sui consumi? Dirigenti SIAE che si danno fuoco per i diritti di autore evasi a causa di poco patriotici acqusti di LP in qualche store di New York? :lol:
 
questi proprio non ci arrivano che si incasserebbe di più abbassando le tasse e facendo si che siano gli altri stati a comprare da noi. aumenterebbe tutto, introiti, giro di denaro, posti di lavoro...
 
Più che altro vorrei sapere [MENTION=397]lordbyron77[/MENTION] e gli admin in genere che politica adotteranno cioè ad esempio nei forum di satellite alcuni mettono in evidenza da regolamento che è vietata la pirateria in altri invece se ne parla tranquillamente ma a loro rischio,sempre nel caso che questa tassa abbia una valenza diciamo legale...
 
Io penso che non sia tanto lo Stato a venir fare la spia qui,penso siano altri a venir fare la spia,se lo stato fosse venuto spulciare questo forum,probabilmente l'aumento l'avrebbe fatto sulle sigarette.
 
[MENTION=9911]livio[/MENTION], la notizia che ho letto io, ma purtroppo non si può essere sempre, ovunque e comunque presenti, anche perchè si ha altro da fare, e sempre che non abbia capito male io, può succedere è che lo stato voleva monopolizzare, l'astuta anafe (dal suo punto di vista) ha barattato il suo essere monopolista con l'avvallo sulla tassa purchè fosse non lecito l'acquisto dall'estero. E non ricordo più dove come e quando, molti shop esteri, sentendo la notizia si sono preoccupati tanto che alcuni avrebbero anche deciso di non inviare volontariamente in italia pur perdendo introiti per non incorrere in sanzioni. Tutto questo è successo in settimana, non ricordo quando. Non so quanto di questo sia gossip, quanto vero e quanto falso comunque a molti anafa non ha fatto buona impressione tanto che molti shop si sono autoorganizzati per la manifestazione del nove. Non voglio fare del crossing nè mi ricordo bene, ma se ad esempio leggi su questo forum a roma a roma troverai alcune informazioni.

La tassa è penso inevitabile, spero che verranno tassati solo i liquidi con nicotina in misura pari all'accisa sui tabacchi (ecco perchè mi sembra ambigua la posizione di anafe) che però non è accisa ma non tutto il resto, pena paralisi e morte del mercato.

Una proposta intelligente sarebbe di lasciare le cose come sono, vista anche la situazione di mercato, alla scelta del male minore sarebbe stato agire in modo diverso, anafe e i suoi associati avrebbero avuto l'esclusiva di hardware e liquidi a zero nicotina con l'attuale tassazione e ai monopoli liquidi con nicotina con accisa.
Un Nebula a 140€, un Provari a 280€ un bel meccanico a 300€...io passo...
 
La politica del forum non la decidiamo io e [MENTION=397]lordbyron77[/MENTION], queste scelte le fa il padrone di casa.

basta leggere il nostro attuale regolamento per capire quale è e, a meno che non venga modificato, sarà la nostra posizione
 
La politica del forum non la decidiamo io e [MENTION=397]lordbyron77[/MENTION], queste scelte le fa il padrone di casa.

basta leggere il nostro attuale regolamento per capire quale è e, a meno che non venga modificato, sarà la nostra posizione

si infatti era rivolta a lui la domanda non sapevo come chiamarlo in causa..
 
[MENTION=9911]livio[/MENTION], la notizia che ho letto io, ma purtroppo non si può essere sempre, ovunque e comunque presenti, anche perchè si ha altro da fare, e sempre che non abbia capito male io, può succedere è che lo stato voleva monopolizzare, l'astuta anafe (dal suo punto di vista) ha barattato il suo essere monopolista con l'avvallo sulla tassa purchè fosse non lecito l'acquisto dall'estero. E non ricordo più dove come e quando, molti shop esteri, sentendo la notizia si sono preoccupati tanto che alcuni avrebbero anche deciso di non inviare volontariamente in italia pur perdendo introiti per non incorrere in sanzioni. Tutto questo è successo in settimana, non ricordo quando. Non so quanto di questo sia gossip, quanto vero e quanto falso comunque a molti anafa non ha fatto buona impressione tanto che molti shop si sono autoorganizzati per la manifestazione del nove. Non voglio fare del crossing nè mi ricordo bene, ma se ad esempio leggi su questo forum a roma a roma troverai alcune informazioni.

La tassa è penso inevitabile, spero che verranno tassati solo i liquidi con nicotina in misura pari all'accisa sui tabacchi (ecco perchè mi sembra ambigua la posizione di anafe) che però non è accisa ma non tutto il resto, pena paralisi e morte del mercato.

Una proposta intelligente sarebbe di lasciare le cose come sono, vista anche la situazione di mercato, alla scelta del male minore sarebbe stato agire in modo diverso, anafe e i suoi associati avrebbero avuto l'esclusiva di hardware e liquidi a zero nicotina con l'attuale tassazione e ai monopoli liquidi con nicotina con accisa.
Un Nebula a 140€, un Provari a 280€ un bel meccanico a 300€...io passo...

Sicuramente l' intelligenza dice di lasciare le cose come stanno e d' intervenire in maniera organica all' europa senza forzare i tempi: in Europa le lobbies anti ecig sono forti probabilmente lo stato otterrebbe risultati dal suo punto di vista accettabili senza dover far pastrocchi come all' improvviso sembra voler fare adesso.

Saluti
Livio
 
imo in realtà il rapporto cittadino/fisco si è incancrenito da troppo.
per il cittadino lo stato è un ladro (vedi caio)
per lo stato il cittadino è un evasore.

al chè il tutto degenera, come ogni qualvolta il serpente si mangia la coda. o lo coda finisce nella bocca del serpente.
eppure negli altri paesi non è così: il rapporto con il fisco è molto più sereno. l'esatto ne rende conto allo stato. lo stato spende in servizi. il cittadino è contento.
boh... d'altra parte se siamo nella nutella i motivi sono molteplici. e questo è uno.

detto ciò e tornardo IT:
ma questa tassa su come la mettono?
sull'hardware? capirai.... e quanti ne compro all'anno....
sui liquidi? io già li compro in polonia. sempre in attesa di trovare una farmacia sottocasa che mi fornisca il necessario per farmi la base.
quindi che qualcuno mi illumini. ty
 
Ultima modifica:
Io ho sempre evaso il piu' possibile. Praticamente sono un evasore totale.:)
Bene, con il mio commercialista trovero' il modo di aggirare l'ennesimo lacciuolo.
Soldi allo stato e allo IOR non ne do...;)
Quoto

---------- Post added at 12:18 ---------- Previous post was at 12:15 ----------

Al governo di Roma mandiamo soldi a palate, questi farabutti vivono nell'oro, paghe d'oro, pensioni d'oro, case d'oro, tutto pagato da noi. E alla fine non son capaci di far quadrare il bilancio dallo stato, essenzialmente perchè le spese e gli sprechi non vengono tagliati. Se mia moglie mi chiede 100 euro per fare la spesa e poi con questi 100 euro va a fare una lampada e un po' di shopping, e il frigo è vuoto, io la chiamo truffatrice. E la accuso di appropriazione indebita. Lo stato è un truffatore. Per molte tassine e balzellini lo stato si macchia del reato di appropriazione indebita. Se tu gli mandi anche questi soldini (oltre all'irpef, l'iva (che tutti noi paghiamo profumatamente ogni qualvolta acquistiamo QUALSIASI cosa, dalla carta igienica al cibo), bollo auto, accisa sull'energia, imu, bla bla bla..) diventi SUO COMPLICE

E che nessuno creda alla favoletta che se le tasse le pagano tutti sarebbero più basse, lo stato da 50 anni in qua introita ogni anno molti più soldi dell'anno precedente, che puntualmente vanno a foraggiare nuove spese, che ovviamente sono più alte della quantità di denaro in più incassato. Ve la ricordate quella del "tesoretto"?

Lo stato è una sanguisuga, e noi siamo polli da spennare. Punto.

Straquotoooo.

---------- Post added at 12:20 ---------- Previous post was at 12:18 ----------

Sono pienamente d'accordo con entrambi. Sto stato carogna sta raschiando il fondo del barile, non sà piu che pesci prendere..
 
Indietro
Top