• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Insieme per farli ragionare.

TONTOLO

New member
Alla luce delle preoccupanti notizie relative ad un'imminente e probabile regolamentazione del settore delle ecig contenuto nel DECRETO-LEGGE 28 giugno 2013 , n. 76


www.gazzettaufficiale.it/do/atto/serie_generale/caricaPdf?cdimg=13G0012300000010110001&dgu=2013-06-28&art.dataPubblicazioneGazzetta=2013-06-28&art.codiceRedazionale=13G00123&art.num=1&art.tiposerie=SG


Noi vapers insieme anche agli operatori del settore dobbiamo in ogni modo scongiurare che la situazione evolva davvero in questo senso e in tutti i modi possibili e leciti.


Inviamo ciascuno di noi mail ad “obbiettivi” utili a dare risonanza alla sciagura legislativa(e non solo) che si sta prefigurando ed anche ad alcune istituzioni direttamente interessate con la speranza che ragionino sulla scelleratezza delle decisioni ad ora prese.


Di seguito posterò delle mail a cui io da oggi,una volta a settimana e fino a data da stabilire invierò regolarmente il medesimo messaggio


Poniamo l'accento sulla difficoltà dell'erario a reperire i fondi che si attendono,sulla probabile chiusura di centinaia di attività alle ecig collegate,sui benefici indubbi che abbiamo avuto rispetto alle sigarette tradizionali,sul risparmio che nella sanità lo stato senza dubbio avrà con il consumo di eliquid piuttosto che di tabacco e sull'assurdità di dover comprare i liquidi nei tabacchi che per definizione spingono il consumo del tabacco e che ci hanno avvelenato per anni e anni e pure a caro prezzo.

lorenzin_b@camera.it
Governo Italiano - Scrivi alla redazione del sito Governo.it
urpminsalute[MENTION=9861]san[/MENTION]ita.it
letta_e@camera.it
report@rai.it
uscm@palazzochigi.it
assistenza.consumatori@adiconsum.it*
info@codacons.it
info@fondazioneveronesi.it
repubblicawww@repubblica.it*
Dillo alle Iene - FormLe Iene redazioneiene@mediaset.it
Mail Center del Corriere della Sera
ildirettore@ilfoglio.it
Contatti - IlGiornale.it
Scrivi alla redazione - Il Fatto Quotidiano
redazioneinternet@ilmattino.it
redazioneweb@gazzettino.it

redazione@partitodemocratico.it
segnalazioni[MENTION=14212]beppegrillo[/MENTION].it
Non riesco a trovare una mail del PDL







Il medesimo 3d è aperto su tutti i forum di ecig italiani(per lo meno quelli che conosco),mettiamo da parte faziosità e divisioni di bandiera qualora ci fossero e facciamoci sentire.


Chi è presente su forum stranieri chieda anche agli amici vapers esteri di inviare mail,dopotutto se la sciagura si avverasse questo sarebbe un pericoloso precedente per tutti.


Se avete altre mail e/o istituzioni da consigliare che potrebbero essere utili dite la vostra.


Non ho interessi economici di nessun tipo se non una passione smisurata per lo svapo.
 
Ultima modifica:
se si potesse tradurre la petizione online la potrei postare in un paio di pagine USA che non saprei tradurre monopolio anzi non so nemmeno se in america sanno cosa sia
 
Grazie posterai qui il testo per vedere se passibile di migliorie? E poi tuti lo spediamo periodicamente a questi ed altri indirizzi?


minchia un'altra scossa di terremoto...
 
bravo e' un ottima iniziativa partecipero' molto attivamente!avvisami appena pronto il testo se mi sfugge.
 
R: Insieme per farli ragionare.

Inserirei, se possibile, anche una petizione su www.change.org sulla falsariga di quella già esistente da presentare al Parlamento Europeo. Se la aprisse qualcuno di rappresentativo, potrebbe anche contattare gli organizzatori (tedeschi) di quest'ultima e fare in modo che la pubblicizzassero anche loro.

Suggerisco change.org perché è il più importante e seguito sito di petizioni al mondo, quella su petizioni24.it, anche se lodevole, resterà probabilmente inchiodata sulle poche centinaia di firme.

Inoltre:
Presidenza del Consiglio dei Ministri
http://www.governo.it/scrivia/RedWeb_Form.htm



Jeerva on Tapatalk 2
 
lasciamo stare le petizioni, non sono vincoanti e non hanno mai cambiato l'opinione di nessuno.
 
Ragazzi penso sia meglio che ciascuno mandi il proprio messaggio ma se si preferisce un testo condiviso si può fare.

Personalmente ho buttato giù due righe senza troppe pretese ma quelle mi son venute e quelle ho subito inviato.

Buongiorno,

scrivo a voi come ad altri per porre la vostra attenzione sulla sciagurata legislazione concernente le ecig(sigarette elettroniche) che si prefigura qualora venga convertito in legge il DECRETO-LEGGE 28 giugno 2013 , n.76.

Sono solo un consumatore che si è liberato dalla schiavitù dalle sigarette tradizionali e ne apprezza gli innumerevoli vantaggi.
Non comprendo come uno stato possa decidere di non agevolare questa nuova tecnologia e riportare in sostanza i suoi cittadini al fumo tradizionale con tutti gli indubbi danni per la salute e per le casse dello stato che si sobbarca il costo di innumerevoli patologie ad esso collegate.

Le accise che si è deciso di applicare dal 1 gennaio 2014 oltretutto provocheranno la chiusura di centinaia di attività gestite prevalentemente da giovani oltre che bloccare del tutto gli investimenti in questo settore e quindi danneggiare ancora una volta la nostra povera e dissestata Italia in termini di competitività rispetto ad altre nazioni che non hanno nulla di più di noi se non una classe politica più lungimirante rispetto alla nostra, la quale fatica a guardare oltre il proprio naso o meglio ancora oltre i propri interessi di parte.

Non so se avrete la volontà e/o la possibilità di far qualcosa ma volevo scrivervi.

Grazie.
Simone.

La cosa essenziale è sollevare il problema in maniera un tantino strutturata ed il più efficacie possibile,qualcuno dovrà capire!
 
Ma possibile non si trova una mail per il PDL? decine di quillo di lusso hanno il numero personale di Silvio e noi dobbiamo penare per una mail del suo partito azz :smile:
 
Vorrei farti notare che il balzello sulle ricariche telefoniche è stato levato proprio grazie ad una petizione.

Vero, ma è anche vero che i 2€ di ricarica andavano comunque all'operatore telefonico e non allo stato ... Quindi toglierlo, a loro non costava nulla , e quando non hanno da perderci qualcosa lo fanno anche ... è triste ma è così.


Personalmente mi attiverò , come spero tutti , ma credere veramente che questo decreto non venga applicato mi è difficile... tristemente difficile
perchè per l'ennesima volta , per finanziare tutti i ladri che hanno rubato e continuano a rubare , la soluzione sta sempre nell'aumentare qualcosa che sia impossibile non acquistare... come sigarette , alcool , benzina ed ora anche le esig.
Chi fuma ha continuato a comprare le sigarette , quando costavano 2000lire e ora che ne costano 5€ , e se le macchine consumano meno è un buon pretesto per loro ad aumentare la benzina ..
Detto questo , non si lasceranno mai scappare questo allettante introito solo per "farci un favore" non l'hanno mai fatto e non lo faranno mai. :(

scusate lo sfogOT
 
oh io la butto li'... ma magari una (1) mail a inawera? questi c'hanno fatto pure lo il sito con l'italiano, vuol dire che siam parecchi. Magari ci danno qualche dritta, o conoscono qualcuno a loro volta al parlamento europeo... o forse niente (e magari dovrei smettere di credere che il mondo sia un posto giusto che tanto non lo è) ma una mail non costa nulla.
 
Ieri ho mandato un'altra ondata di mail,come da previsioni nessuno mi ha filato ma insisto........dopotutto non costa nulla.......solo due click.
 
Indietro
Top