• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Fumare è essere schiavi del tabacco

Lonegunman

Very Old Poster
visto che più di qualcuno qui si occupa di grafica e comunicazione, l'ultima campagna francese contro il fumo http://dnf.asso.fr/-Campagne-.html

enhanced-buzz-21675-1266930900-27.jpg


enhanced-buzz-21609-1266930913-22.jpg


enhanced-buzz-21666-1266930922-20.jpg
 
LOL!!!!! Sicuramente divertente e con un grande significato comunicativo :D L'avessi vista prima avrei smesso da un pezzo :D:D
 
Sarebbe stata più efficace con un sigaro:confused:

sarebbe stata volgare ...
può piacere o non piacere ma sicuramente colpisce

va a toccare alcune corde che sono considerate tabù nella nostra cultura, la pedofilia e l'omosessualità per esempio ma se vogliamo proprio vedere anche l'incesto con quella mano "paterna" sulla testa e associa l'atto del fumare ad un atto che la maggior parte di noi (nelle condizioni descritte) considera riprovevole.

notare anche l'abbigliamento usato nella sottomissione omosessuale rispetto a quella etero
 
Colpisce, secondo me ne farà discutere nel bene o nel male quindi hanno centrato l'obbiettivo.
 
In Italia una campagna simile non la vedremo mai... e non solo per gli espliciti riferimenti sessuali (che vanno bene per spingerci a COMPRARE qualcosa, non ad impedircelo :D), ma per gli immensi introiti che lo stato perderebbe paragonando una droga sociale e molto remunerativa allo schiavismo sessuale...
 
campagne shock ne abbiamo viste parecchie anche in italia e molto più forti di questa (vedi Toscani) e in italia comunque ci sono campagne antifumo.

non sono così sicuro che il bilancio nazionale ne guadagni con il fumo di sigarette (e non lo son nemmeno loro)
 
Sì, ma Toscani le usava per rifilar magliette di una multinazionale... quindi non proprio una pubblicità sociale. In Italia siamo arrivati al massimo alle trombette in bocca... e ai temibilissimi messaggi sui pacchetti che sicuramente avranno spinto tutti a smettere. Di leggerli, però...
Per l'aspetto economico, è certo che si risparmierebbero tanti soldi e tante vite umane se ci fossero meno italiani coi polmoni marci in cura - e alleggerisco il linguaggio pur essendo conscio della gravità dell'intera questione. Ma allora perché le campagne antifumo fanno ridere? Se penso alla poca lungimiranza dei nostri governanti (che pensano al profitto immediato sbattendosene dei costi umani ed economici a lungo termine) è l'unica spiegazione che mi viene in mente. Ma sarei felicissimo di sbagliarmi...
 
sarebbe stata volgare ...
può piacere o non piacere ma sicuramente colpisce

va a toccare alcune corde che sono considerate tabù nella nostra cultura, la pedofilia e l'omosessualità per esempio ma se vogliamo proprio vedere anche l'incesto con quella mano "paterna" sulla testa e associa l'atto del fumare ad un atto che la maggior parte di noi (nelle condizioni descritte) considera riprovevole.

notare anche l'abbigliamento usato nella sottomissione omosessuale rispetto a quella etero

poteri della semiotica.. aggiungo anche la vistosa "naivetè" dei soggetti nel reggere l'analogica tra le labbra...
 
Aborro qualsiasi messaggio (pubblicitario, sociale, ecc...) che instilli paura.
Oltre al fatto che qui, oltre a demonizzare la sigaretta, si demonizza anche un atto che, nel giusto contesto, non ha nulla di demoniaco.
 
Aborro qualsiasi messaggio (pubblicitario, sociale, ecc...) che instilli paura.
Oltre al fatto che qui, oltre a demonizzare la sigaretta, si demonizza anche un atto che, nel giusto contesto, non ha nulla di demoniaco.

nulla di personale, ma....paura? io ci vedo sottimissione, magari un filo di timore di fondo, di insicurezza, ma paura direi di no.. non vedo occhi sgranati, lacrime, o chissà che!

;)
 
nulla di personale, ma....paura? io ci vedo sottimissione, magari un filo di timore di fondo, di insicurezza, ma paura direi di no.. non vedo occhi sgranati, lacrime, o chissà che!

;)

Intendo dire NEGATIVO, BRUTTO, CATTIVO, ecc.. mi è uscita la parola PAURA per prima (forse perchè a pranzo ho avuto una discussione su come alcuni gruppi usino la paura come mezzo di controllo)
 
Intendo dire NEGATIVO, BRUTTO, CATTIVO, ecc.. mi è uscita la parola PAURA per prima (forse perchè a pranzo ho avuto una discussione su come alcuni gruppi usino la paura come mezzo di controllo)

evitiamo di parlare di politica ;)

cmq è proprio quello il messaggio che si vuol dare ... accostare la sigaretta a NEGATIVO, BRUTTO, CATTIVO, ecc.. che non è legato al mimare l'atto sessuale ma nel contesto in cui tale atto "sessuomimico" viene fatto, adulto dominate con adolescente pavido, esaltato poi nell'abbigliamento nell'ambito esplicitamente omosessuale

non ci vedo nessuna demonizzazione della fellatio in se stessa ma della fellatio "imposta"
 
Indietro
Top