• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Filtro per cappe "alto"

gqn77

Very Old Poster
Ieri mi sono messo a fare i miei primi filtri per e-cig ma mi sono trovato di fronte ad un problema. Il filtro per cappe che ho trovato aveva uno spessore almeno doppio di quello che si vede nella videorecensione. Ed era anche molto più arioso. Per darvi un idea è alto esattamente la metà di una cartuccia 401 vogue senza il tappino in silicone che la chiude.

Impensabile con quelle dimensioni pensar edi farlo a S a D a H o dargli una qulsivoglia forma.

Ho provato a lavarlo e ho visto che NON trattiene l'acqua ma offre parecchia resistenza al suo passaggio un po come certe spugne ormai "esauste".

o provato con la dsg901 e con la 401.

In entrambi i casi il siistema è stato come "farcire il pollo" o come quando siete in campeggio e dovete mettere via il sacco a pelo alla svelta. In fatti il pezzo ritagliato era più lungo del bicchierino interno ma soprattutto più largo... farlo troppo stretto lo rendeva impossibile da maneggiare.

Allora ho strizzato tra le mani la lana e l'ho arrotolata come se volessi pulirmi un orecchio con un fazzoletto di carta, ho inserito la punta ottenuta nel bicchierino e poi con la graffetta ho cominciato a buttarlo dentro (meno di 1 minuto per farlo).

La lana è risultata leggermente pressata all'interno e sicuramente meno ariosa ma nella 901 ci ho messo più di 10 gocce prima di vedere il liquido in superficie e quando a smesso di fare fumo dopo qualche ora la lanetta era asciutta.

Nella vogue ho dovuto rifilare il filtrino una volta prima di ottenere la compressione corretta.

In pratica mooolto facile da fare come lavoro e buoni risultati da subito. Quello che ignoro è la durata. Fra l'altro si ricarica dall'alto senza problemi, beve tutte le gocce e se giri la cartuccia non ne cade manco una.

Qualcun altro una questi filtri per cappe "alti"? come si è trovato?
 
li sto cercando, il mio è basso e devo leggermente allargare le maglie per avere un risultato ottimale con la evo, con la vogue va perfettamente
 
Anch'io, alla prima esperienza di cambio filtri Vogue, ho trovato ed usato questo filtro alto.
per paura che fosse troppo pressato all'interno della cartuccia ne ho fatti due utilizzandolo interamente e due tagliandolo a metà, usando quindi la metà dello spessore.
Devo dire che mi sono trovato meglio con le prime cartucce quelle più cariche di filtro.
(OT. oggi credo di avere qualche problema con l'italiano spero che abbiate capito lo stesso)
 
Io ho il problema esattamente opposto e penso anche più di Lone: aspettando (invano) il giorno in cui io mi possa decidere di (ricordarmi di) andare in una non ben specificata tipologia di negozio che possa vendere filtri per cappe, in attesa di questo evento ho impiegato un filtro per aspirapolvere :rolleyes: stesso materiale purtroppo è piuttosto pre-pressato, quindi devo sprimacciare/sfilacciare parecchio prima di giungere alla densità "ariosa". I filtri in questione sono alti tipo 7 mm mentre ne vedo di spesso quasi 2cm (forse un po' troppo, ma tanto alla fine non mi aspetto di tagliare solo e infilare in cartuccia, oltre all'operazione di pulizia iniziale in acqua+aceto, asciugarli etc.. penso che un po' di assestamento e rimaneggiamento della forma vada fatto, soprattutto se le fibre non hanno una "direzione" ben precisa, quasi "pettinate" diciamo, bensì potrebbero apparire "arruffate".
Per es. vedo che le fibre dei filtrini precaricati delle joye510 sono arruffate mentre quelle (più grandi) della M201 sono molto più "pettinate", disposte verso le estremità del bicchierino.
 
anche io ho questo grosso, ma l'ho tagliato in 2

ora non lo sto usando + al momento che ho la KR808 con i cartomizer!
 
Curiosità su questo formato "spesso/alto":
1) sui "lati piani" (sopra/sotto) ha per caso una densità maggiore? (mi viene da pensare sia inevitabile) insomma come se il "foglione" avesse una sorta di "crosta" più densa rispetto all'interno più arioso?

2) voi che usate questi filtri, in TUTTE è specificato come materiale:
poliestere 100%?


Grazie in anticipo
 
il mio è nylon 100%, in un altro 3d qualcuno parlava di misto poliestere - viscosa, esistono anche "antiodore" o "con carboni attivi" che sono assolutamente inutilizzabili per i nostri scopi
immagino quindi che non siano tutti dello stesso materiale
 
MMMMh ho qualche dubbio su questo tipo di filtro.
Per motivi a me sconosciuti il primo filtro fatto per la 901 è venuto da DIO. Lo sto ancora usando dopo almeno 10 ricariche e non da il minimo problema.

Per la 401 vogue invece non riesco a farne uno decente. Ho il sospetto che il bicchierino piccolo della vogue sia incompatibile con quel tipo di materiale. O ne faccio una striscia molto sottile ma ottengo una striscia impalpabile di materiale o se sto toppo spesso sembra fare effetto spugna e trattenere tutto il liquido dopo le prime 2 o 3 boccate.
 
Ho buttato via il filtro. Era ingestibile nelle cartucce vogue e mi sa che si fotte gli atomizzatori.

Un vogue partito e dopo una settimana mi stava partendo anche quello della 901. Ora fatto il bagnetto alla 901 spero si salvi.
 
MMMMh ho qualche dubbio su questo tipo di filtro.
Per la 401 vogue invece non riesco a farne uno decente. Ho il sospetto che il bicchierino piccolo della vogue sia incompatibile con quel tipo di materiale. O ne faccio una striscia molto sottile ma ottengo una striscia impalpabile di materiale o se sto toppo spesso sembra fare effetto spugna e trattenere tutto il liquido dopo le prime 2 o 3 boccate.

Io sto sperimentando tutti i tipi possibili di metodi!! :D
Se uso il metodo classico (riempi con 7/8 gocce, spingi la lanetta pian pianino giu', fai il buchino, metti ancora 1/2 gocce)... viene uno schifo!!!!! :mad:

Il metodo migliore per me e' questo:
metto un pezzo di lanetta un po' + lungo della cartuccia, la inserisco e faccio uscire ai lati due alettine piccoline cosi' da trattenerle con il pollice e con l'indice; in questo modo riesco, con la graffetta/spillo e fare un buchino al centro.
Una volta creato il buchino inizio a far cadere le gocce in mezzo (6/7), molto piano, dando il tempo alla lanetta di assorbirlo per bene!
Ogni tanto la spingo in basso e la faccio impregnare per bene!
Spingo dentro le alette ma non chiudo il buco e metto subito l'atomizzatore.
Adesso il barbatrucco: non spingo fino in fondo la cartuccia, ma lascio un millimetro tra cartuccia e atomizzatore!
Questo passo mi e' indispensabile, in quanto se completamente chiuso NON TIRA una mazza e rischio di bere! Lasciando passare piu' aria e facendo i primi 2/3 tiri "leggeri", riesco a farmi una bella e lunga svapata!
 
Indietro
Top