• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Filmato FDA su ecigarette

Incredibile, fanno terrorismo psicologico sottolineando che ancora non è possibile quantificare il danno dovuto alle nitrosammine presenti nella e cig, oppure fanno riferimento alla nicotina presente nelle stesse, ma non la paragonano alle normali sigarette.........................:mad:

Sherko.
 
Alla fine molto fumo e zero sostanza. Giusto per spargere una imprecisata inquietudine. La tecnica della paura.
Hanno bloccato più di una dozzina di importazioni? Wow! E che mi significa? :D
 
comunque funziona la cosa...
Conosco 2 persone che hanno ripreso a fumare le sigarette normali dopo settimana di sola ecig perchè hanno sentito dire che forse la ecigè cancerogena...
Pazzesco...
Siamo nell'era dell'idiozia totale...
Come dire a uno:
bevi questo liquido che potrebbe ucciderti o ti sparo in una tempia?
Spara, spara...
Allucinante...
 
Ho ascoltato il video attentamente e non mi sembra che venga detto nulla di sbagliato.
- Non ci sono dati scientifici che dimostrino che la E-Cig non è dannosa;
- Non ci sono restrizioni per la vendita o "messaggi di warning" al contrario delle analogiche;
- Il messaggio che di solito passa è che le E-Cig non sono per nulla dannose e su questo loro sono in disaccordo;
- La nicotina crea dipendenza in qualsiasi forma la si assuma.

Il punto è che non dicono niente che non si sapesse già però secondo me è giusto che si sappia che forse qualche tipo di controindicazione anche le E-sig le hanno.

è grave come fumare una analogica? La risposta è boh....ma non credo sia questo il punto.
A me sta aiutando a non riprendere le analogiche ma cercherò, nel tempo, di fare a meno anche di questo tipo di vizio.
 
Il PG non è pericoloso, mentre la VG per via dell'acroleina,(qui)
sì.Le nitrosammine le hanno trovate in aromi made in China.
 
Ultima modifica:
a mio parere ben presto le multinazionali che gestiscono il tabacco ci metterà lo zampino sulle e-cig e ne sentiremo delle belle, speriamo il piu tardi possibile
 
il punto è che la ECIG è SICURAMENTE meno dannosa della sigaretta, resta solo da capire se di tanto o di tantissimo o del tutto.

su youtube poi, menzione a parte per i commenti che si leggono, c'è davvero da mettersi le mani nei capelli

Il PG non è pericoloso, mentre la VG per via dell'acroleina,qui)
sì.
superando il punto di fumo, cosa che non succede
 
Ultima modifica da un moderatore:
Signori io non so cosa avete tratto da questo video, ma non colgo nessun terrorismo psicologico.
Tutto quello che viene detto è intelligentissimo e degno di nota.
Qualcuno di noi compreso me può dire che fumiamo aria del Cervino?
Qualcuno di noi può sostenere che darebbe tranquillamente a suo figlio una e-cig?
Nel video viene anche detto che questo è un prodotto molto interessante ma necessita di essere studiato ancora molto.

Chi non ha mai fumato potrebbe cadere nell'e-cig con nicotina e questo provocherebbe dipendenza tanto quanto una sigaretta.

Qualcuno di voi sa dirmi gli effetti di aromi alimentari fumati?
Qualcuno ha mai studiato gli effetti a lungo termine di VG e PG inalati in dosi così elevate?
Bisogna aprire gli occhi, e regolare come ho già detto in precedenza l'utilizzo soprattutto della nicotina.

Non facciamone sempre una questione di soldi tra multinazionali, finora nessuno ha dimostrato nulla sulla tossicità o sulla innocuità delle e-cig

Il lavoro del FDA deve continuare perchè sarà utile anche a noi
 
........ e poi tra dieci anni non lamentiamoci se , svapando svapando ci verranno le orecchie a punta come star trek (si scrive così), o ci cadrà il pisello rinsecchito dal PG (con rispetto per il gentil sesso):D:D:D
 
è quello il problema...il lungo periodo...
come nel poker..i conti si fanno alla fine:p
 
Se analizzano liquidi cinesi con non sò che cosa dentro è chiaro che troveranno sostanze pericolose. Devono essere fatti test seri per convalidare i risultati ed inoltre rapportarli con altre realtà. Se trovano una particolare sostanza pericolosa potrebbero dire che l'ecig è dannosa, ma se nell'aria che respiriamo quella sostanza è presente per 10, 100 volte quella creata dall'ecig?
 
Se analizzano liquidi cinesi con non sò che cosa dentro è chiaro che troveranno sostanze pericolose. Devono essere fatti test seri per convalidare i risultati ed inoltre rapportarli con altre realtà. Se trovano una particolare sostanza pericolosa potrebbero dire che l'ecig è dannosa, ma se nell'aria che respiriamo quella sostanza è presente per 10, 100 volte quella creata dall'ecig?

Questo è fuori di dubbio, ma il filmato non ha nulla di terroristico, e le nitrosamine è possibilissimo che le ritrovi in qualsiasi aroma al tabacco sia esso cinese o italiano. Dubito ad esempio che possano ritrovare il dietilen glycole nei liquidi FA.
Ma comunque l'inalare quello che inali con le e-cig a lungo termine, e nelle quantità inalate, tu sai cosa ti possa fare (anche solo il PG)?
 
No sicuramente, infatti credo che test sulle ecig ci sarebbero di aiuto per capire realmente cosa inaliamo e cosa potrebbe provocarci, basta che i risultati sono seri e non falsati. Alla fine ho valutato le due alternative (dato che per ora non voglio smettere di fumare) ed ho scelto l'ecig perchè "credo" sia quella migliore. Speriamo di non sbagliare :)
 
Beh i "tester" siamo noi, se cominceremo ad ammalarci di patologie riconducibili allo svaping avranno i dati che gli servono, tutto quà. Noi siamo in una situazione scomoda, per la maggior parte dei casi si tratta di scegliere tra il minore dei mali e l'ecig ci sembra la scelta giusta. Se questo ci porterà col tempo a soffrire di patologie collegate all'uso intensivo di PG, VG, aromi alimentari vari, avremmo comunque risparmiato la tossicità conosciuta e provata delle analogiche. Chi però tra gli utenti si sente con le ecig "al sicuro" dovrebbe considerare che siamo la "generazione zero" nell'uso della stessa e come tali stiamo di fatto sperimentando sulla nostra pelle le sue conseguenze a medio e lungo termine. L'uso della marjuana a "scopo ricreativo" su larga scala è cominciato negli anni '60 e oggi si raccoglieranno i dati di quanto possa incidere sulla salute umana nel lungo periodo. SIAMO CAVIE e non è una novità.
 
Il problema è che in molte farmacie si vendono le e-cig, però non mi risulta nessuna autorizzazione del ministero della sanità italiano. Si vendono in farmacia come qualsiasi altro prodotto. Però se lo vendono in farmacia danno l'impressione che sia un prodotto innocuo, magari solo perchè in farmacia non vendono le e-cig a base di nicotina. In molti stati (compreso l'italia) vi è confusione a riguardo. Purtroppo i cinesi che costruiscono la maggior parte dei componenti delle e-cig ci hanno abituato in passato che si fanno pochi scrupoli sulla salute delle persone, lo sappiamo per i giocattoli tossici che abbiamo regalato ai nostri figli, per alcuni dentifrici, e chissà cos'altro. Ammesso e non concesso che i liquidi italiani che svapiamo siano innoqui per il nostro organismo, chi ci garantisce che anche i materiali di costruzione delle e-cig lo siano? E' quindi giusto e sacrosanto che sia il FDA americano che tutti gli altri ministeri della salute mondiali si occupino della faccenda e ci informino dei risultati, però lo devono fare in modo serio e senza "preoccupazioni di parte" con ovvio riferimento alle multinazionali del Tabacco e agli introiti che gli stati incassano sotto forma di tasse derivate dalla vendita di Tabacco.

Allego il link delle conclusioni del FDA sulle e-cigs testate.

www.fda.gov/downloads/Drugs/ScienceResearch/UCM173250.pdf
 
Ultima modifica da un moderatore:
Indietro
Top