• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Eliquid in negozi:come lo vorreste?

Eliquidproducer

Rivenditore
Chiedo consigli riguardo a come strutturare una ancora ipotetica vendita di eliquid in negozi
fisici.Esprimete le vostre opinioni secondo l'esperienza che avete maturato.....grazie a chi
vorrà commentare!!

1- Un pacchetto test con flaconcini da 5ml di eliquido già pronto sarebbe utile?

Quanti e che tipo di gusti inserire?

Il materiale assorbente lo mettereste?

Insieme a spiegazioni cartacee mettereste anche un dvd illustrativo dei metodi di ricarica
per le principali ecigs?


Quanto paghereste il pacchetto test?

2- Che tagli usereste per flaconi superiori di liquido già pronto (15ml e 30 ml)?


Meglio il dripping o la siringa e quindi flaconi appositamente confezionati?

Che prezzo dovrebbero avere?



Grazie a tutti
 
Ultima modifica:
Chiedo consigli riguardo a come strutturare una ancora ipotetica vendita di eliquid in negozi
fisici.Esprimete le vostre opinioni secondo l'esperienza che avete maturato.....grazie a chi
vorrà commentare!!

ottima iniziativa !

1- Un pacchetto test con flaconcini da 5ml di eliquido già pronto sarebbe utile?
certo ! ma non deve essere l'unica opzione

Quanti e che tipo di gusti inserire?

a parer mio 3-4 gusti non di più ... starei sui grandi filoni:
2 tabacco, uno basato su tabacchi biondi leggeri e uno su burley e fermentati, corposi !
1 fresco menta, liquirizia o cose simili
1 fruttato non tabacco

Il materiale assorbente lo mettereste?
si, o venduto a parte in confezione specifica
aggiungerei anche un "estrattore" per bicchierini, tipo le chiavette per gli apparecchi di ortodonzia mobile e guanti in lattice

Insieme a spiegazioni cartacee mettereste anche un dvd illustrativo dei metodi di ricarica per le principali ecigs?

no, non di default almeno ... lo trovo un superfluo aggravamento dei costi (e di rifiuti prodotti), anche come sensazione dell'acquirente che alla seconda ricarica si trova costretto ad acquistare il dvd suo malgrado

Quanto paghereste il pacchetto test?
non sta a me dirlo ... l'acquirente sempre poco ... e se è gratis meglio !
il venditore il più possibile !

diciamo che il giusto prezzo sta nell'equilibrio, se il prezzo influenzasse le scelte dei fumatori tutti fumerebbero alfa o esportazione (le nazionali semplici, le "celestine" non si trovano più, le fumavo ai tempi dell'uni, quando le trovavo, una stecca da 25 costava come un pacchetto di malboro)

2- Che tagli usereste per flaconi superiori di liquido già pronto (15ml e 30 ml)?

15ml va bene, lo vedrei equivalente alla stecca
30ml anche, confezione XL
aggiungerei un formato 100ml con contagocce come "maxi formato economy" se il costo del flacone lo rende particolarmente conveniente

Meglio il dripping o la siringa e quindi flaconi appositamente confezionati?

meglio contagocce
 
1- Un pacchetto test con flaconcini da 5ml di eliquido già pronto sarebbe utile?

Molto

Quanti e che tipo di gusti inserire?

Inserirei solo tabacco, al limite un paio di altro per far percepire le altre potenzialità del prodotto non orientato solo verso un tipologia di gusto, ma sarei comunque direzionato al tabacco, direi un 7 campioni da 5 con 5 gusti tabacco e due diversi.

Il materiale assorbente lo mettereste?

Perchè no?

Insieme a spiegazioni cartacee mettereste anche un dvd illustrativo dei metodi di ricarica
per le principali ecigs?

Foglio illustrativo si, dvd non lo metterei

Quanto paghereste il pacchetto test?

Un 15 euro ritengo sia corretto

2- Che tagli usereste per flaconi superiori di liquido già pronto (15ml e 30 ml)?

Partirei da 30, un qualcosa tipo 30 - 50 - 100 ml

Meglio il dripping o la siringa e quindi flaconi appositamente confezionati?

Dripping

Che prezzo dovrebbero avere?

15 euro per 30 ml li ritengo consoni se il liquido è di qualità ;)
 
...

questa mi piace da morire! una lista dei desideri :)
allora:
1) pacchetto test x me no, xchè ho gusti particolari quindi non lo prenderei
2) i flaconcini con gusti già preparati da 5ml tutti gusti, così uno assaggia di tutto
3) promozione del tipo: prendi 3 e paghi 2 o simili
4) e poi i normali flaconi da 10-20-30 ml
5) il tutto in flaconcini contagocce(su questo sono d'accordissimi con lone.) :)
6) il prezzo 5ml 2.5 euro, 10 ml 4.00 euro, 20 ml 7.00 euro, 30 ml 10.00 euro
7) ora veniamo a noi con la lanetta :) se dev'essere lanetta, che lanetta sia, mi spiego meglio: non dev'essere un sostituto-escamotage tipo filtro x acquari, ma dev'essere del materiale originale delle cartucce e ne inserirei un certo quantitativo per ordini di un certo importo, tipo ogni 30.00 euro...oltre a venderla a parte
8) ah e x i più esigenti farei proprio un pacchetto kit ricarica, contenente solo
il materiale x ricaricare: lanetta, guanti, siringa, 3 boccette vuote con contagocce x miscelare, forbicina e un ferretto (un piccolo cacciavite di quelli x bricolage di diametro 1 mm) ;)
P.S. questo vi fa capire xchè noi femminucce facciamo impazzire gli uomini con i regali!! :D
 
Quoto in generale quanto detto da lonegunman. Forse arriverei a 5 gusti, sicuramente non più di due tabacco, ma non farei mancare caffè e/o cioccolato....

Poi mi porrei la seguente questione: una volta provato il pacchetto test, scopro che mi piacciono solo 2 o 3 dei gusti presenti: difficilmente comprerei un'altro pacchetto test, ma preferirei trovare i gusti che mi piacciono in formato 15 o 30 ml. A meno che non esistano pacchetti "diversificati" nei gusti.

Con i necessari approfondimenti di carattere economico, esaminerei la possibilità di un set di prova con fialette da 2 ml, invece di 5 ml.
Ritengo che 2 ml sono più che sufficienti per testare un gusto.

Il materiale assorbente: la inserirei in piccola quantità nel pacchetto test o insieme ai flaconi più grandi. Se la devo acquistare a parte, mi compro un bustone di lana di perlon a pochi euro.

Io preferisco il dripping con il contagocce.

Costo? Mi associo a lonegunman....:D
 
Quoto Lone,
ad eccezione di :
- materiale assorbente ( a mio avviso se ne può fare a meno )
- maxi bottiglia da 100Ml (personalmente non la acquisterei)
 
ottimissima idea
mi associo agli altri pero io metterei tre di tabacco e due aromatizzati 5 in tutto flaconi da 5 ml per prova vanno più che bene
lanetta sicuramente nel kit di prova ma anche venduta a parte
costo medio direi sui 15 euro
flaconi sicuramente con il contagocce
bastano le spiegazioni cartacee

Oltre a ciò visto che fino ad ora e solo la FA che vende materie prime per il confezionamento dei liquidi beh metterei anche quelli in vendita magari con spiegazioni piu dettagliate tabelle ecc.. e con tutto il necessario per il confezionamento diciamo una scatola da piccolo chimico per intenderci con provette graduate pipette flaconcini vuoti e tutto quanto occorre per il liquido finale
 
1- Un pacchetto test con flaconcini da 5ml di eliquido già pronto sarebbe utile?
si

Quanti e che tipo di gusti inserire?
5-6 gusti solo di tipo tabacco e poi singoli aromi a parte

Il materiale assorbente lo mettereste?
direi proprio di si

Insieme a spiegazioni cartacee mettereste anche un dvd illustrativo dei metodi di ricarica per le principali ecigs?
secondo me il dvd sarebbe utile, magari fornendolo a richiesta

Quanto paghereste il pacchetto test?
tra i 10 e i 15 euro al massimo, secondo la quantità offerta

2- Che tagli usereste per flaconi superiori di liquido già pronto (15ml e 30 ml)?
10, 30, 50 e 100 ml

Meglio il dripping o la siringa e quindi flaconi appositamente confezionati?
dripping tramite flaconcino con contagocce incorporato

Che prezzo dovrebbero avere?
non saprei, dipende anche dalla gradazione di nicotina contenuta

ottima idea questa delle domande ai "consumatori"
;)
 
Chiedo consigli riguardo a come strutturare una ancora ipotetica vendita di eliquid in negozi
fisici.Esprimete le vostre opinioni secondo l'esperienza che avete maturato.....grazie a chi
vorrà commentare!!

1- Un pacchetto test con flaconcini da 5ml di eliquido già pronto sarebbe utile?

Utilissimo ed auspicabile, così si ha una esauriente prospettiva di ciò che offre il negozio, nonchè la possibilità di trovare, magari, il liquido dei "propri sogni":)e per di più bello che pronto:D, senza più bisogno di giocare al piccolo chimico....cosa che, personalmente, ha cominciato a stancarmi, mi fa perdere tempo e, per di più, mi procura spesso imbrattamenti vari su vestiti, mobili e suppellettili...praticamente c'ho casa che sembra l'alcova di alchimista:D

Quanti e che tipo di gusti inserire?

Quoto Obi: SOLO TABACCO:D Chi approda alla e-sig è un fumatore oppure un ex fumatore: ergo, ciò si cerca, prevalentemente e perlopiù, è un degno sostituto del sapore di sigaretta. Per quanto attiene la quantità dei gusti, io inserirei tutte le varianti di tabacco disponibili, onde aumentare le probabilità di trovare quella di proprio gradimento.

Il materiale assorbente lo mettereste?

Se fossi io il rivenditore: sicuramente! Con spugne "vergini", infatti, darei la possibilità di assaporare i liquidi nella loro purezza, senza rischiare che l'acquirente ne inquini l'aroma caricando filtri già usati.


Insieme a spiegazioni cartacee mettereste anche un dvd illustrativo dei metodi di ricarica
per le principali ecigs?

Sono concorde con i miei predecessori. Il DVD mi sembra superfluo e dispendioso. Se il foglio illustrativo è esauriente, non c'è bisogno di altro.
Quest'ultimo, ovviamente, dovrebbe essere corredato anche da un elenco dettagliato degli ingredienti utilizzati nella composizione di ogni singolo aroma/liquido.

Quanto paghereste il pacchetto test?

Dipende dal numero dei campioni inclusi nella confezione: credo che 3-4 euro a flaconcino siano un prezzo onesto.

2- Che tagli usereste per flaconi superiori di liquido già pronto (15ml e 30 ml)?

I classici: 15ml, 30ml, 50ml ed anche il 100ml (quest'ultimo, però, solo a fronte di un forte risparmio che ne incentivi l'acquisto, altrimenti rischia di restare invenduto)

Meglio il dripping o la siringa e quindi flaconi appositamente confezionati?

Entrambi. I flaconi con contagocce incorporato sono oggettivamente più comodi, tuttavia la siringa permette una ricarica più uniforme. Mettendo sia gli uni che l'altra, si dà la possibilità allo "svapatore" di usare il metodo di ricarica che preferisce.

Che prezzo dovrebbero avere?

Ovvio: il più concorrenziale possibile;)

Grazie a tutti

Grazie a te
 
Ultima modifica:
io mi accontenterei di 3 basi, mix VG PG, dominante PG e dominante VG, ciascuna con due o tre gradazioni di nico.
oppure "semplici" cartucce mix VG PG già riempite e con varie gradazioni.
il top sarebbe poi avere anche atom, batterie, pcc... potrebbe diventare per me l'equivalente del negozio di giocattoli per un bambino :D
 
l'idea della confezione test con più gusti è molto interessante.
questo perchè all'inizio, un grosso scoglio da superare, è proprio la difficoltà di trovare l'aroma giusto.
io sono stato fortunato ad averlo trovato al primo colpo, ma molti ne provano di tutti i tipi, buttando vagonate di base e aromi (e spesso pure gli atom che si impregnano per giorni)

quanto dovrebbe costare, dipende.
io la inserirei bene in un kit insieme alla ecig (a scopo publicitario)
in questo caso il costo sarebbe minimo (da concordare con il venditore, ma ridotto proprio all'osso) perchè serve da promozione e non si può acquistare separatamente.
mentre la farei pagari un po di più (allineandomi al costo dei liquidi) se acquistata separatamente.
nel kit inserirei un po di lana perlon o un bel quadrotto di filtro per cappa, e anche uno stecco metallico (anche se la graffetta secondo me è ottima).
più che un dvd, inserirei un manualetto, scritto in modo semplice e magari illustrato a dovere, con magari in fondo un link ad una pagina cn spiegazioni dettagliate e interattive (filmati ecc.)

in merito alle confezioni grandi, la siringa (a quel che ho visto) è un metodo molto scomodo per travasare.
è corta e non pesca bene fino in fondo, si sporca e ci sporca le mani (per chi non usa i guanti) e si finisce per buttarla dopo il primo uso. quindi a mio parere è come non mettere nulla.
io invece, metterei nelle bottiglie, un beccuccio piccolo (tipo quello delle boccette per gocciolare) che potrebbe essere usato sia per ricaricare direttamente le cartucce, sia anche per riempire facilmente il flaconcino piccolo che ci portiamo dietro.
la bottiglia ovviamente in plastica.

un unica perplessità riguarda la nicotina.
finchè si parla di liquidi a zero nico, come credo sia il tuo caso, 4 o 5 campioni vanno benissimo.
ma se io volessi anche la nico, la complessità aumenterebbe notevolemente, perchè ci sarebbero anche le varie concentrazioni di nicotina.
il problema è agirabile considerando che 16-18mg/ml è un valore medio in genere valido per la maggior parte degli utenti, soprattutto all'inizio.


Ps.
ovviamente se mi mandi qualche campione (100 200 ml per tipo) ti do un parere più approfondito.


:D
 
Ultima modifica:
il problema è agirabile considerando che 16-18mg/ml è un valore medio in genere valido per la maggior parte degli utenti, soprattutto all'inizio.

Imho, e sottolineo imho, sopratutto all'inizio e con hardware classico (quindi 401, 901, 510 ecc..) un fumatore da un pacchetto o più al dì, sotto ai 36 mg rischa di non sentire nulla, se proprio vogliamo andare verso il basso facciamo un 24....
Se avessi iniziato con il 18 sono certo che non starei qui ora, e fumavo sigarette con 0,6 di nicotina ...
Pertanto se dovesse essere obbligata la scelta con una sola gradazione di nicotina la farei almeno da 24 ;)
 
penso che l'utenza del negozio sia quella "basica" e che cerca la pappa pronta, quindi suggerirei qualche aroma con nicotina e qualche aroma senza nicotina. stop

l'utenza degli "smanettoni" in cui mi comprendo e che qui è ben rappresentata, continuerebbe anche solo per passione, a cercare basi ed aromi su internet, vuoi per lo sfizio di risparmiare, vuoi per il puro gusto del prodotto "perfetto", vuoi per puro divertimento....

ormai ho qualche amico in RL che fuma digitale, pur abitando tutti a Milano,pur essendo persone di media cultura, pur avendo fatto opera di convincimento,pur essendo tutte persone attive e dinamiche, rimango l'unico ad acquistare su Internet, a leggere il forum, etc etc...la maggior parte è contenta e soddisfatta di comprare le cartucce preconfezionate e di fumare quello che si trova comodamente in farmacia ed aborra l'idea di prendere in mano pipette e boccette.

ricordiamo che in quanto fruitori di un forum specifico, apparteniamo ad un "elite" di consumatori, la "base" è ben più ampia e dai gusti più semplici
 
Penso sia soggettivo. Io ho iniziato con 18 e ho smesso con le analogiche (0,8) da subito.

Sicuramente è soggettivo, ma ad esempio qui da me ho catechizzato tutti alle ecig (chi EVO, chi 901, chi 510) e sono circa 15 persone, e tutti sotto al 36 mg non sentono nulla ... L'unico che svapa a meno sono io ma con il GG altrimenti stavo a 36 anche io ...
Diciamo che pur essendo soggettivo sono propenso ad avallare questa corrente di pensiero, ad ogni modo ho sottolineato imho.
 
Nel ringraziarvi moltissimo delle risposte (un forum eccezzionale!!!) cerco di riassumere mettendo alcune idee che avevo io in precedenza e prese al momento dai vostri commenti in maniera molto schematica:

2 TIPI DI PACCHETTI TEST

Pacchetto Test PICCOLO contenente:

-6 Aromi tabacco Buoni e veramente diversi tra loro da 5ml
-Materiale assorbente
-istruzioni cartacee dettagliatea
-Arnese per togliere i bicchieretti interni
-Guanti in lattice

Pacchetto Test GRANDE contenente:

-6 Aromi tabacco Buoni e veramente diversi tra loro da 5ml
-6 Aromi Vari tra cui Menta Caffè Liquirizia Whisky Vaniglia etc (accettasi opinioni:eek:)
-Materiale assorbente
-istruzioni cartacee dettagliate
-Arnese per togliere i bicchieretti interni
-Guanti in lattice

I pacchetti tests oltre alla vendita diretta si proporebbero come campionature per i rivenditori.


TAGLI SUPERIORI PER LA VENDITA

-15ml e 30ml (sul quale fare offerte tipo 3x2) con goccia abbandonando la
siringa che è facilmente acquistabile ovunque.


NICOTINA

L'eventuale presenza se a norma di legge andrebbe con la solita logica
del 8mg (basso) 16mg (medio) 24 (Alto) che andrebbe a quadruplicare le offerte.


Non parlo di prezzi poichè non ci troveremo mai d'accordo!!!:D:p


Dove sbaglio cosa manca ragazzi?


A presto
 
Ultima modifica:
Doveroso contribuire nel mio piccolo a questa ricerca di mercato ....

1- Un pacchetto test con flaconcini da 5ml di eliquido già pronto sarebbe utile?

Si, assolutamente. All'eco fumatore piace sperimentare e trovare/provare nuove sensazioni.
Concordo con chi suggerisci 2 gusti "tabaccosi" e 2 extra, alla frutta o sapori originali, magari predisponendo nel futuro kit differenti ....



Quanti e che tipo di gusti inserire?
vedi sopra

Il materiale assorbente lo mettereste?

sarebbe utile, però non deve incidere troppo sul costo del prodotto finale. So che il materiale in se stesso non costa nulla, ma il costo del packaging muterebbe..... altrimenti vendi pacchettini separati al costo di 50 cent ..chi vuole lo compra, chi non lo vuole .....

Insieme a spiegazioni cartacee mettereste anche un dvd illustrativo dei metodi di ricarica
per le principali ecigs?

contrario al dvd per le ragioni che già altri hanno espresso .

Quanto paghereste il pacchetto test?

intanto dipende dal formato dei flaconicni. Secondo me dovrebbero essere da 10 ml , è riterrei 25 euro una cifra onesta. Lo so che noi spendiamo anche di meno, ma in negozio tutto costa un pochino di +. Zero attese, zero spese di spedizione, zero rischi ....

2- Che tagli usereste per flaconi superiori di liquido già pronto (15ml e 30 ml)?
sopra già parlavo di 10ml, se il test lo fai con flaconcini da 5 allora vanno bene i flaconi da 15 come taglio grande, altrimenti vai sui 30 ...

Meglio il dripping o la siringa e quindi flaconi appositamente confezionati?

dripping por favor

Che prezzo dovrebbero avere?

rapporta tutto alle cifre sopra esposte...però campione grande, grande risparmio

Grazie a tutti

ciao
 
io quoto o-wk, l'idea è ottima ma ci vuole il 36, io svapo da una settimana, le cartucce da 18 della evo non sono male ma non bastano (almeno per quanto mi riguarda) solo grazie al liquido da 36 son riuscito ad eliminare le analogiche senza problemi:D
 
Indietro
Top