• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

domandine semplici semplici.... spero non troppo banali

aragorn

New member
Ciao a tutti. Vorrei fare qualche domandina semplice semplice, da perfetto neofita: posseggo una evo da qualche giorno e sono ancora alle prese, come si può ben immaginare, con varie prove di ogni tipo e con dubbi non ancora del tutto risolti. Ma andiamo al dunque.
Pulizia dell’atomizzatore: nelle varie guide viene indicato di soffiare sull’atomizzatore, dalla parte della filettatura, quella che va a contatto della batteria, giusto? :confused:Tuttavia, non c’è il rischio che le labbra possano venire a contatto con il liquido? :confused:
Seconda domanda: per quanto riguarda la pulizia mensile, viene indicato di utilizzare un getto di aria compressa ma non mi sembra la cosa più facilmente reperibile in ambiente domestico (almeno a casa mia….;)), non so, non si potrebbe utilizzare il getto d’aria di un phon con adeguata potenza? Inoltre, dopo il lavaggio dell’atom, l’utilizzazione di un getto d’aria (questa volta calda!) non potrebbe essere sufficiente per favorire l’evaporazione dell’acqua residua? :rolleyes:
Sto utilizzando un heaven juice velvet cloud a 9 mg ma non sono del tutto soddisfatto rispetto all’hit: cosa posso fare per migliorarlo?:mad::mad:
Sul mio tipo di esigaretta consigliereste il cartomizer?
Come vi regolate per la ricarica della batteria? Ogni quanto tempo? Val la pena di metterla in carica la notte?
Sapete infine dove posso reperire cartucce vuote (con lanetta ma senza liquido)? Si trovano in farmacia?
Si lo so, forse le domande sono troppe ma immagino (spero) che le risposte aiuteranno chi, come me, si trova agli inizi di questa “avventura”. :eek::eek::eek:A tutti, grazie.
 
Pulizia dell’atomizzatore: nelle varie guide viene indicato di soffiare sull’atomizzatore, dalla parte della filettatura, quella che va a contatto della batteria, giusto? :confused:Tuttavia, non c’è il rischio che le labbra possano venire a contatto con il liquido? :confused:
Beh un pochino sì... potresti usare questo metodo, o usare qualcosa di simile..


Seconda domanda: per quanto riguarda la pulizia mensile, viene indicato di utilizzare un getto di aria compressa ma non mi sembra la cosa più facilmente reperibile in ambiente domestico (almeno a casa mia….;)), non so, non si potrebbe utilizzare il getto d’aria di un phon con adeguata potenza? Inoltre, dopo il lavaggio dell’atom, l’utilizzazione di un getto d’aria (questa volta calda!) non potrebbe essere sufficiente per favorire l’evaporazione dell’acqua residua? :rolleyes:
Io soffio forte forte e poi uso il phon, con aria tiepida, due goccine sull'atom e via di svapo in drip!


Sto utilizzando un heaven juice velvet cloud a 9 mg ma non sono del tutto soddisfatto rispetto all’hit: cosa posso fare per migliorarlo?:mad::mad:
Prova ad aggiungere alcool puro 95° al 2-3%
Certo che il Velvet è proprio anti hit... se un giorno farai un'altro ordine, prendi l'IceBlade o un juice con maggior concentrazione di nico (18mg).

Sapete infine dove posso reperire cartucce vuote (con lanetta ma senza liquido)? Si trovano in farmacia?
Ci sono molti siti che le vendono, ma per ora puoi usare quelle che già hai, lavando la lanetta e ricaricandole..!
 
Ultima modifica:
soffiare sull’atomizzatore, dalla parte della filettatura, quella che va a contatto della batteria, giusto?

non c’è il rischio che le labbra possano venire a contatto con il liquido?
certo. Al di là del fatto che al massimo fa schifo ma non ti ammazza, basta pulire prima con un fazzolettino
utilizzare un getto di aria compressa ma non mi sembra la cosa più facilmente reperibile in ambiente domestico
bomboletta di aria compressa al supermercato, 3 euro e 50
non si potrebbe utilizzare il getto d’aria di un phon con adeguata potenza? Inoltre, dopo il lavaggio dell’atom, l’utilizzazione di un getto d’aria (questa volta calda!) non potrebbe essere sufficiente per favorire l’evaporazione dell’acqua residua?
certo che sì: l'aria compressa è semplicemente più veloce (e non ti bruci le dita tenendo l'atom sotto l'aria calda)
Sto utilizzando un heaven juice velvet cloud a 9 mg ma non sono del tutto soddisfatto rispetto all’hit: cosa posso fare per migliorarlo?
l'unica è aggiungere una goccia o due di alcool (alcool alimentare, eh? Non quello rosa denaturato), visto che non puoi aggiungere nicotina
Sul mio tipo di esigaretta consigliereste il cartomizer?
bella domanda, interessa anche a me
Come vi regolate per la ricarica della batteria? Ogni quanto tempo?
Quando è scarica
Val la pena di metterla in carica la notte?
se vuoi trovarla pronta al mattino, sì
 
ciao rispondo solo alle prime due domande perchè il resto è ampiamente trattato nelle pagine del forum e ti basta fare un cerca per trovarlo...bhe si suppone che tu prima dia una pulita all'atom prima di avvicinarlo alle labbra e comunque la quantita eventuale di liquido con cui andresti a contatto e' talmente bassa che non ti puo' causare nessun tipo di problema ed anche in caso di contatto basta che ti pulisci la bocca con un po' d'acqua!
2) Esistono bombolette d'aria compressa ma e' sufficente anche che soffi con forza piu' volte su un fazzoletto di cara finche' non vedi che e' asciutto.
 


certo. Al di là del fatto che al massimo fa schifo ma non ti ammazza, basta pulire prima con un fazzolettino

bomboletta di aria compressa al supermercato, 3 euro e 50

certo che sì: l'aria compressa è semplicemente più veloce (e non ti bruci le dita tenendo l'atom sotto l'aria calda)

l'unica è aggiungere una goccia o due di alcool (alcool alimentare, eh? Non quello rosa denaturato), visto che non puoi aggiungere nicotina

bella domanda, interessa anche a me
Quando è scarica

se vuoi trovarla pronta al mattino, sì

Quasi in contemporanea...
 
Per quanto riguarda l'hit, il fatto è imputabile alla nicotina molto bassa per un nuovo svapatore. Non so quanto tu fumassi prima, ma probabilmente sei partito con poca nicotina. Un 18 mg/ml è una concentrazione di nicotina ragionevole per iniziare. Io sono partito addirittura con 27 mg/ml.
Il Velvet e l'Ice Blade sono consigliabili a chi è intollerante o al glicole propilenico o alla glicerina vegetale, se così non fosse il migliore è il Tradizionale che esalta l'hit della nicotina grazie al glicole p. e rende in fumosità grazie alla glicerina v.
 
altra domandina semplice semplice: la 901 ha qualche affinita' con la tornado\ego? grazie
 
Sul mio tipo di esigaretta consigliereste il cartomizer?

sul resto ti hanno già risposto, su questa ti rispondo io ... non esistono cartomizer per la M40X e la batteria è troppo poco potente per aver un buon risultato con i cartomizer.

se vuoi provarli con poca spesa prendi una batteria 808D-1 e un carica USB ed è sufficiente per attaccarci il cartomizer
 
grazie a tutti, siete formidabili. Alex, ho dato un'occhiata al post del torvo ma quelle foto mi hanno un pò confuso: il cappuccetto di gomma sembrerebbe inserito dalla parte dell'archetto (la parte che va a contatto della cartuccia): non si deve soffiare dall'altra parte (cioè verso l' archetto?)
 
grazie a tutti, siete formidabili. Alex, ho dato un'occhiata al post del torvo ma quelle foto mi hanno un pò confuso: il cappuccetto di gomma sembrerebbe inserito dalla parte dell'archetto (la parte che va a contatto della cartuccia): non si deve soffiare dall'altra parte (cioè verso l' archetto?)
Quello è un tipo di atomizzatore diverso: il cappuccio è inserito dalla parte della batteria anche lì
 
grazie a tutti, siete formidabili. Alex, ho dato un'occhiata al post del torvo ma quelle foto mi hanno un pò confuso: il cappuccetto di gomma sembrerebbe inserito dalla parte dell'archetto (la parte che va a contatto della cartuccia): non si deve soffiare dall'altra parte (cioè verso l' archetto?)

Io soffio sempre dalla parte dell'archetto, verso il connettore (come nel post indicato)... ho notato che facendo così esce più liquido.. si drena meglio insomma. Ma forse perché l'atom 510 ha un cilindro metallico a protezione, a differenza della serie 40x, che ha l'atom a vista....
 
Indietro
Top