• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Come ottenere resistenze da 2,2 - 2,4 ohm usando il Kanthal 0,18

duska

New member
Ciao ragazzi,
come da oggetto: Come faccio a ottenere resistenze da 2,2 - 2,4 ohm usando il Kanthal 0,18?

Premetto che userei principalmente wick da 2 mm o al massimo 2 da 1mm.

Sono indeciso tra il kanthal 0,20 e il kanthal 0,18. Dato che sicuramente voi siete più esperti di me nella rigenerazione, cosa mi consigliate?
 
..Come faccio a ottenere resistenze da 2,2 - 2,4 ohm usando il Kanthal 0,18?
Premetto che userei principalmente wick da 2 mm o al massimo 2 da 1mm.
Sono indeciso tra il kanthal 0,20 e il kanthal 0,18
...

Ciao. Tra le due misure non c'è tutta questa differenza in termini di resistività. Se con lo 0.20 fossero 6 spire, con lo 0.18 sarebbero 5, così a spanne, ma è un discorso che non ha molto senso se fatto in astratto.
Il "cosa" devi rigenerare, lo spazio a disposizione, il tipo di resa che ti aspetti e ultimo, ma non ultimo, l'utilizzo di solo resistivo (quindi resistività "lorda") piuttosto che una combinazione di resistivo e non-resistivo (resistività "netta" sulla wick), sono tutte variabili molto importanti..
Se i tratti di resistivo non a contatto con la wick, ovvero quelli che vanno a positivo e massa, sono lunghi, buona parte degli ohm misurati non saranno utili alla vaporizzazione, ma scalderanno aria, metallo o peggio, gomma, non eliquid. Viceversa, se sono corti, possono risultare quasi ininfluenti, almeno dal punto di vista degli ohm complessivi.

Detto questo, che magari sono aspetti a cui preferisci non interessarti da subito, rigenerare/ricostruire una resistenza non è fatto dogmatico che prevede uno ed un solo modo. Se ti limiti da subito con un solo tipo di filo e di un solo diametro, rischi solo di aumentare gli ostacoli sul percorso.
La wick costicchia (relativamente), ma il resistivo è economico e non rinuncerei ad un po' di scelta. Un paio di misure di Kanthal ed un paio di Nichrome le proverei per vedere l'effetto che fa. ;)

:ciao:
 
Meno sottile è il kantal, più corrente chiederà alla batteria. Un filo più spesso richiede una corrente maggiore per scaldarsi al pari di un filo più sottile. Quindi secondo me non è importante avere una resistenza molto alta, in quanto devi aumentare i volt per svapare ragionevolmente.
Con il kantal a 0.20, io faccio 6 spire e ottengo una resistenza a 2.4 ohm precisi e stabili.
Comunque ti basta dividere la lunghezza/metro del filo con quello che vuoi ottenere espresso in ohm.
Ad ogni modo, secondo me, quello che conta sono i watt con cui vuoi svapare...
 
Ultima modifica:
Consiglio lo 0,20

Se hai del kanthal più sottile da finire arrotolalo su se stesso:
ne prendi un pezzo abbastanza lungo, lo pieghi a metà
lo attacchi ad un motore elettrico dal lato "senza le due estremità del filo" [io uso un piccolo trapano]
fai girare il motore tenendo i due capi del filo ben separati (cercando di avvolgere un capo a spirale sull'altro).
in questo modo ottieni un filo unico più spesso arrotolato molto stretto su se stesso.

più volte mi sono fatto "fregare" dalle indicazioni in ohm/m presenti sui vari siti
e ho adottato con successo questa soluzione ;)
 
Ho appena acquistato un provari usato e un kayfun lite non sono pratico di resistenze

4 spire dovrebbero bastare
Ciao mi potete aiutare dovrei acquistare le wick e le resistenze per rigenerare un kayfun lite non sono pratico ho appena acquistato un provari usa e un kayfun lite vorrei sapere se ci sono negozi italia a cui posso rivolgermi aiutatemi vi prego....
 
Pink mule ha una buona scelta di materiali e se cerchi il kayfun lite fra gli rba ci dovrebbe essere un video dimostrativo
 
R: Come ottenere resistenze da 2,2 - 2,4 ohm usando il Kanthal 0,18

Consiglio lo 0,20

Se hai del kanthal più sottile da finire arrotolalo su se stesso:
ne prendi un pezzo abbastanza lungo, lo pieghi a metà
lo attacchi ad un motore elettrico dal lato "senza le due estremità del filo" [io uso un piccolo trapano]
fai girare il motore tenendo i due capi del filo ben separati (cercando di avvolgere un capo a spirale sull'altro).
in questo modo ottieni un filo unico più spesso arrotolato molto stretto su se stesso.

più volte mi sono fatto "fregare" dalle indicazioni in ohm/m presenti sui vari siti
e ho adottato con successo questa soluzione ;)

ottimo non ci avevo pensato io ho svariati metri di kantal 0, 15, se lo faccio a doppio mi diventa 0, 30 giusto?
sarà una mia impressione ma con lo 0, 15 rispetto allo 0, 20 facendo due resistenze entrambi da 1, 8 (avviamente cambiando il numero di spire), lo 0, 20 mi sembra più performante, mi sosdisfa di piu
sarà una mia impressione

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2
 
[MENTION=23048]bernardo78[/MENTION] non viene proprio come uno 0,30, il risultato dipende molto da quanto stretto si riesce ad avvolgere (quindi va misurato con il multimetro e non in "spire")

ps, si è più performante in quanto la superficie a contatto con il liquido è maggiore (distribuisci meglio il calore)
 
R: Come ottenere resistenze da 2,2 - 2,4 ohm usando il Kanthal 0,18

pensa che io all inizio impazzivo e non capivo in cosa sbagliavo

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2
 
Indietro
Top