• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Come funziona l'AFS ?

sandro

Banned
Ciao O-WK. Ma l'atomizzatore è un 901 modificato (se sì in che modo?) oppure con i 901 ha in comune solo l'attacco? E il beccuccio è quello standard o ha qualcosa di diverso? Sarebbe bello se la modifica agli atomizzatori la si potesse fare da soli. Nel caso siano totalmente differenti, quanto costano e, soprattutto, dove si possono acquistare?
 
Ciao O-WK. Ma l'atomizzatore è un 901 modificato (se sì in che modo?) oppure con i 901 ha in comune solo l'attacco?

E' un 901 standard modificato da imeo ... come? Non riesco a capirlo!!! Non si vede nulla di differenza ad occhio nudo!!! solo un punto di saldatura laser ma non è bucato!!!
Ho idea che abbia praticato con un laser un buco praticamente impercettibile, per sfruttare l'effetto venturi e far drippare ad ogni tiro dalla vasca dell'afs all'atomizzatore, se lo capisco ve lo dico subito, sono d'accordo che sia meglio farlo in casa.
Ad ogni modo gli atomizzatori già modificati si acquistano direttamente da imeo, 10 euro per quelli ad alto voltaggio, 12 per quelli standard (costano di più gli standard, sempre modificati, in quanto ne ordina pochi per volta, mentre gli hv in grosse quantità).
Sto ancora continuando a fumare alla grande :D Una svolta! :D
 
Altro fattore degno di nota è che in questo modo, il liquido stesso che è a contatto con l'esterno dell'atomizzatore, lo tiene "freddo" al punto giusto e sempre in tiro!
 
Hai provato ad usare un atomizzatore standadr per vedere che succede? Puoi postare qualche foto degli atom modificati?
 
Hai provato ad usare un atomizzatore standadr per vedere che succede? Puoi postare qualche foto degli atom modificati?

Non funziona ovviamente, come farebbe a passare il liquido dalla vaschetta all'atomizzatore? Non posso smontare l'atomizzatore in quanto perderei tutto il liquido dentro l'AFS per fotografarlo devo finire il liquido dentro, ma fidati visivamente non si vede una mazza, lungo il cilindro esterno c'è solo un punto in cui sembra una puntura di saldatura, per il resto non ha nulla!
 
Ultima modifica:
Quel puntino è in rilievo? Potrebbe servire da guida. Hai visionato il bocchino internamente? Potrebbe essere lì il trucco?!?
 
Quel puntino è in rilievo? Potrebbe servire da guida. Hai visionato il bocchino internamente? Potrebbe essere lì il trucco?!?

Non è in rilievo, immagina una macchiolina da saldatura piccola, non appena finisco il liquido cerco di fare una foto, anche se a forza di levare e mettere l'atomizzatore si rovina l'oring di tenuta liquido pertanto è un operazione da cercare di fare il meno possibile.
Sciuramente l'arcano è li, ma credo che sia come dico io, in quanto pensandoci bene funzionerebbe, il piccolissimo servirebbe proprio a far si che entri una piccola quantità per volta ...
Il bocchino è il mio, non lo manda pertanto non è li l'arcano
 
Capito, allora le pareti esterne dell'atom sono a diretto contatto con il liquido e quel puntino in realtà è un cicler, che fa passare ogni volta che si aspira una piccola quantità di liquido all'interno. Tipo il miscelatore dei motori 2 tempi. Più aspirazione c'è e più olio passa. Il principio è lo stesso. Rimane solo come bucare il corpo dell'atomizzatore. In effetti, solo da lì può passare il liquido se, come dici, ci sono due o-ring, presumo uno in basso e uno in alto.
 
Capito, allora le pareti esterne dell'atom sono a diretto contatto con il liquido e quel puntino in realtà è un cicler, che fa passare ogni volta che si aspira una piccola quantità di liquido all'interno. Tipo il miscelatore dei motori 2 tempi. Più aspirazione c'è e più olio passa. Il principio è lo stesso. Rimane solo come bucare il corpo dell'atomizzatore. In effetti, solo da lì può passare il liquido se, come dici, ci sono due o-ring, presumo uno in basso e uno in alto.

Bingo! Esatto! Quel affaretto è stato fatto con laser! :D
 
Bingo! Esatto! Quel affaretto è stato fatto con laser! :D
In pratica aspirando l'aria, dentro all'atomizzatore in corrispondenza dell'affaretto si crea una depressione, che date le dimensioni non visibili ad occhio nudo, fanno passare ad ogni tirata una piccola quantità di liquido che ti consente di avere sempre l'atomizzatore "drippato" e ben "raffredato" al tempo stesso.
Il cicler non credo in quanto tutti i getti che ho visto da bimbo, il buco si vedeva, ripeto qui non si vede, si vede solo sta macchietta di saldatura.
 
Ultima modifica:
In pratica aspirando l'aria, dentro all'atomizzatore in corrispondenza dell'affaretto si crea una depressione, che date le dimensioni non visibili ad occhio nudo, fanno passare ad ogni tirata una piccola quantità di liquido che ti consente di avere sempre l'atomizzatore "drippato" e ben "raffredato" al tempo stesso.
Fossi in te contatterei qualcuno per farlo produrre su larga scala a 5/10 dollari finito:D,solo afs logicamente.visto che se non ho capito male si puo' usare anche su altri marchingegni.
 
Fossi in te contatterei qualcuno per farlo produrre su larga scala a 5/10 dollari finito:D,solo afs logicamente.visto che se non ho capito male si puo' usare anche su altri marchingegni.

:D Mi servirebbe un tornitore :D Tornando in tema, il principio adottato funziona con tutti gli atomizzatori provvisti di camera propria di atomizzazione quindi 510, 901, 801 ...
Il liquido stà a contatto con le pareti dell'atomizzatore, per evitare la fuoriuscita dello stesso c'è una o-ring sopra e una sotto, il buco di aspirazione dell'aria del 901 è fuori dall'AFS, nella parte superiore arriva preciso al bordo del atomizzatore stesso, come fà il liquido ad entrare dentro?
Escludendo per osmosi :) rimane solo un buchino impercettibile, fatto alla metà circa dell'atomizzatore (infatti quando arriva a metà liquido nel serbatoio bisogna rimettere liquido), fila il ragionamento?
 
:D Mi servirebbe un tornitore :D Tornando in tema, il principio adottato funziona con tutti gli atomizzatori provvisti di camera propria di atomizzazione quindi 510, 901, 801 ...
Il liquido stà a contatto con le pareti dell'atomizzatore, per evitare la fuoriuscita dello stesso c'è una o-ring sopra e una sotto, il buco di aspirazione dell'aria del 901 è fuori dall'AFS, nella parte superiore arriva preciso al bordo del atomizzatore stesso, come fà il liquido ad entrare dentro?
Escludendo per osmosi :) rimane solo un buchino impercettibile, fatto alla metà circa dell'atomizzatore (infatti quando arriva a metà liquido nel serbatoio bisogna rimettere liquido), fila il ragionamento?
quindi in pratica, il serbatoio di fatto è da 1.5 ml, comunque per curiosità quanto costa il gingillo? i tempi di consegna e da dove lo hai preso? sempre curiosità eh...:rolleyes:
 
Indietro
Top