• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Come fare una ricetta

Tagliuz91

New member
Ciao a tutti oggi ho provato a fare una ricetta ed è venuto uno schifo
Volevo chiedervi
Ci sono delle regole basilari per fare le ricette?
O si fa tutto a naso?
 
esigarettaportal.it/forum/recensione-eliquidi/541-e-liquid-calc.html

davanti metti www
dai un occhiata qua' ...a mee' servto... ;)
 
Consiglio mio, prima di lanciarti negli esperimenti folli :D parti da qualche base consolidata nelle ricette dei link di sopra, ed aiutati con il mitico barba calculator ;).

A titolo informativo io mi trovo discretamente bene con questa ricetta tabacco presa ovviamente nel 3d "ricette Fa" (grazie Falcondragon)

base tradizionale diluita a 16-18mg
65% PG,25% VG, 3-8% H2O e 2% alcool puro, base diluita 4,7 ml a ricetta (fatta con 5 ml)

Virginia 2 gocce
Dark 1 goccia
Perique 1 goccia
vape 1 goccia

Divertiti e se trovi qualche combinazione discreta posta i risultati nel thread apposito!
 
non sono le quantita che sbaglio ma accoppiamento degli aromi vengono delle robe infumabili

Considera che ci vuole una giornatina di svapate per sentire il vero gusto... non solo per una questione di "bocca" ma anche per l'atom che si deve "abituare" a quel gusto..

Ho giusto preparato una ricetta alla vaniglia.. fatta due giorni fa e solo stamattina ho sentito un vero e proprio gusto nuovo e buonissimo.. prima sapeva di chimico. ;)
 
Considera che ci vuole una giornatina di svapate per sentire il vero gusto... non solo per una questione di "bocca" ma anche per l'atom che si deve "abituare" a quel gusto..

Ho giusto preparato una ricetta alla vaniglia.. fatta due giorni fa e solo stamattina ho sentito un vero e proprio gusto nuovo e buonissimo.. prima sapeva di chimico. ;)
Una delle mie regole per esperienza è quella di fare il liquido e lasciarlo aperto almeno un giorno per arearlo,e ti garantisco che il sapore cambia,anche l'odore è diverso,provate anche a mettere le basi ,aggiungere aromi e mescolare delicatamente senza agitare e lasciate depositare.............e dopo 2 giorni che è rimasto aperto lo usate ..........spero di essere stato utile .....:D:D:D:D
 
Una delle mie regole per esperienza è quella di fare il liquido e lasciarlo aperto almeno un giorno per arearlo,e ti garantisco che il sapore cambia,anche l'odore è diverso,provate anche a mettere le basi ,aggiungere aromi e mescolare delicatamente senza agitare e lasciate depositare.............e dopo 2 giorni che è rimasto aperto lo usate ..........spero di essere stato utile .....:D:D:D:D

Un'altra cosa che mi sta incuriosendo in questi giorni che mi sto lanciando a fare il piccolo chimico è: ma siamo sicuri che l'ordine in cui mixiamo non dia risultati (seppure minimamente) differenti?
Io ad esempio parto da una base a 36 che diluisco a 24 o 18. E se prima diluissi, poi mix, poi aggiungo gli aromi.. poi mixo di nuovo? Non so se mi sono spiegato.. magari qualcuno ha idea se il risultato in qualche modo possa cambiare..
 
Un'altra cosa che mi sta incuriosendo in questi giorni che mi sto lanciando a fare il piccolo chimico è: ma siamo sicuri che l'ordine in cui mixiamo non dia risultati (seppure minimamente) differenti?
Io ad esempio parto da una base a 36 che diluisco a 24 o 18. E se prima diluissi, poi mix, poi aggiungo gli aromi.. poi mixo di nuovo? Non so se mi sono spiegato.. magari qualcuno ha idea se il risultato in qualche modo possa cambiare..
la bomba atomica comincio cosi',sperimentando......continua e fatti esperienza.:):)
 
procedura per trovare il prorio e-liquid

Se uno volesse partire da zero per trovare il proprio eliquid, quali potrebbero essere gli step?
Azzardo un esempio:
1) testare gli aromi base su liq. base tradizionale
2) testare aromi aggiuntivi
3) testare diverse composizioni degli aromi
4) testare additivi (VW.....)
5) testare liq. base con con diversa composizione (pg, vg, h2o)
6) testare il tasso di nicotina.
E' un puro esempio accademico...:rolleyes:
 
Ultima modifica:
In attesa di fare l'ordine presso FA, sto giochicchiando con il Barbacalc.
Premetto che ancora non possiedo siringhe da insulina, quindi non ne conosco l'accuratezza, ma dubito raggiungano il centesimo di millilitro. Voi come vi regolate per valori nell'ordine dello 0.07 ml, per esempio? Si tende ad arrotondare a scapito della precisione delle percentuali di nico, PG e VG (arrotondamenti che, a questi livelli, non credo facciano grossa differenza) o avete trovato il modo di essere precisi al massimo?
Essendo assolutamente alle prime armi, non vorrei rischiare di buttare via troppo materiale, quindi mi attesterei su produzioni di massimo 5 ml (la boccetta da viaggio standard) per poi passare a quantitativi maggiori in caso di successo e gradimento. Forse anche per questo le quantità sono così infinitesimali.

Piccola questione: qualcuno ha provato a mettere, come quantitativo di alcool, del buon whisky al posto della vinaccia o dell'alcool da dolci? Personalmente adoro il Lagavulin, che possiede una personalità veramente possente (specie a torbatura), credo che potrebbe dare molto all'aroma, a scapito però della gradazione alcoolica, di certo inferiore a quella di un alcool 99° per dolci. Forse però è un bene, si può metterne di più, aumentando l'aroma, senza eccedere con le percentuali alcooliche.
 
Consiglio mio, prima di lanciarti negli esperimenti folli :D parti da qualche base consolidata nelle ricette dei link di sopra, ed aiutati con il mitico barba calculator ;).

A titolo informativo io mi trovo discretamente bene con questa ricetta tabacco presa ovviamente nel 3d "ricette Fa" (grazie Falcondragon)

base tradizionale diluita a 16-18mg
65% PG,25% VG, 3-8% H2O e 2% alcool puro, base diluita 4,7 ml a ricetta (fatta con 5 ml)

Virginia 2 gocce
Dark 1 goccia
Perique 1 goccia
vape 1 goccia

Divertiti e se trovi qualche combinazione discreta posta i risultati nel thread apposito!

Mi fa piacere che hai apprezzato questa ricetta :D
ps gli aromi di FA li assaggio(ne metto un pò sulla punta della lingua) alla fin fine sono aromi alimentari :D (naturalmente l'aroma solo senza base o altro)
visto che comunque il gusto è uguale (aspirato o leccato)scelgo i gusti che più mi aggradano ^^
 
le gocce delle boccette degli aromi (e delle boccette vuote ) sono da 0,04ml (misurato con acqua) puoi usare quelle per dosare
 
Voi come vi regolate per valori nell'ordine dello 0.07 ml, per esempio? Si tende ad arrotondare a scapito della precisione delle percentuali di nico, PG e VG (arrotondamenti che, a questi livelli, non credo facciano grossa differenza) o avete trovato il modo di essere precisi al massimo?

Arrotondo ;)
 
Ok, aggiornando il Barbacalc con 1ml=25 gocce, le istruzioni per la composizione che voglio creare risulta:

  • Aroma1: 2,5 gocce
  • Base: 83 gocce
  • Glicole: 35,8 gocce
  • Glicerina: 0,4 gocce
  • Acqua: 0,4 gocce
  • Alcool: 2,5 gocce

Io sarei per arrotondare così:

Aroma1: 3 gocce
Glicole: 36 gocce
Glicerina: 0 gocce (lo volevo comunque più hittoso)
Acqua: 0 gocce
Alcool: 2 gocce

In questo modo credo che aumenterebbe leggermente la percentuale di nicotina (che per me è ok). Per voi è un'approssimazione accettabile o sto sballando tutto?
 
Indietro
Top