• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Cicche di sigaretta, pericolose come i rifiuti industriali.

Lonegunman

Very Old Poster
Cicche di sigaretta, pericolose come i rifiuti industriali.

Ogni anno i fumatori di tutto il mondo gettano via dove capita ben 4,5 milioni di miliardi di cicche di sigaretta, pari a 845 mila tonnellate di mozziconi.
Queste persone forse non sanno che le cicche contengono sostanze tossiche molto pericolose per l’ambiente e la nostra salute. Prima fra tutte la nicotina: con le cicche se ne disperdono nell’ambiente 324 tonnellate l’anno, ed è un elemento gravemente nocivo. Pensate che ingerire la nicotina contenuta in poche decine di cicche può uccidere un uomo adulto e ingerire una sola cicca può causare in un bambino problemi respiratori fino alla paralisi.
Poi c’è il Polonio 210, i composti organici volatili, i gas tossici, il catrame, il condensato e l’acetato di cellulosa. Tutti componenti chimici di cui probabilmente i 13 milioni di fumatori italiani non immaginano la pericolosità, visto che solo nel mar Mediterraneo le cicche di sigaretta costituiscono il 40% dei rifiuti, contro il 9,5% delle bottiglie di plastica, l’8,5% dei sacchetti di plastica, il 7,6% delle lattine di alluminio
 
Cicche di sigaretta, pericolose come i rifiuti industriali.

Ogni anno i fumatori di tutto il mondo gettano via dove capita ben 4,5 milioni di miliardi di cicche di sigaretta, pari a 845 mila tonnellate di mozziconi.
Queste persone forse non sanno che le cicche contengono sostanze tossiche molto pericolose per l’ambiente e la nostra salute. Prima fra tutte la nicotina: con le cicche se ne disperdono nell’ambiente 324 tonnellate l’anno, ed è un elemento gravemente nocivo. Pensate che ingerire la nicotina contenuta in poche decine di cicche può uccidere un uomo adulto e ingerire una sola cicca può causare in un bambino problemi respiratori fino alla paralisi.
Poi c’è il Polonio 210, i composti organici volatili, i gas tossici, il catrame, il condensato e l’acetato di cellulosa. Tutti componenti chimici di cui probabilmente i 13 milioni di fumatori italiani non immaginano la pericolosità, visto che solo nel mar Mediterraneo le cicche di sigaretta costituiscono il 40% dei rifiuti, contro il 9,5% delle bottiglie di plastica, l’8,5% dei sacchetti di plastica, il 7,6% delle lattine di alluminio

è incredibilmente vero e triste,è orrendo andare a pescare al porticciolo e dover lanciare l'amo in un buco tra un mozzicone ed un'altro :(
Per le strade posso dire mea culpa..
 
Per le strade posso dire mea culpa..

mea EX culpa:D

Quella di gettare cicche in terra o fuori dal finestrino è sicuramente un'usanza barbara e deprecabile che, chi più chi meno, ci ha visti tuttti responsabili.
Si potrebbe dare la colpa alla nostra italianità ma anche questo non sarebbe vero, si vedono stranieri che vivono in paesi pulitissimi gettare i mozziconi in spiagge piene di bambini.
Anche il fatto di fumare in locali pubblici (quando si poteva) rientra nella malducazione dei fumatori, sapevamo che non era corretto nei confronti di chi non fumava ma abbiamo avuto bisogno di una legge che ce lo impedisse.

Come sunto direi che i fumatori, nella stragrande maggioranza dei casi, sono maleducati.

Contento di essermene tirato fuori.:D
 
Indietro
Top