• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

cartomizer smembrato e fotografato

Ciao, io avevo tirato fuori l'argomento resistivita' per riuscire a capire perche' alcuni carto bruciano e alcuni no, pensando magari a differenze di ohm, visto che ne ho solo 5 e non posso fare statistiche.

Purtroppo il mio tester ha il misuratore di resistenza inutilizzabile, praticamente segna solo se conduce o no. :(
Cmq non credo che sia quello, secondo me dipende da quando/quanto/come ricarichi e come svapi...
 
Purtroppo il mio tester ha il misuratore di resistenza inutilizzabile, praticamente segna solo se conduce o no. :(
Cmq non credo che sia quello, secondo me dipende da quando/quanto/come ricarichi e come svapi...

Puo' darsi comunque visto le prove fatte da bitnav c'e' qualcosa di strano.
 
se li alimenti dopo che li hai aperti senza rompere la resistenza capisci perché si buca la lanetta :)

bitnav, se li apro non lavorerebbero come devono, i miei non si aprono senza romperli.
Probabilmente usiamo cartom diversi...
Però non riesco a notare bruciature vistose come le tue, ma solo una lieve che sembra non aumentare.
Serebbe utile capire le differenze tra i due modelli, perchè ti assicuro che per aprire i miei devo davvero "sbudellarli", entre ho visto che nei tuoi si toglie la parte che va a contatto con la batteria.
Sono certo che non si tratti degli stessi cartomizer.
 
non sono semplici da aprire neanche i miei.
io li apro utilizzando un adattatore per batteria 510 avvitato al cartomizar.
questo mi permette di stringere in una morsa l'adattatore col cartomizer avvitato, e dando dei colpetti secchi e ben assestati lateralmente sulla parte superiore del cartomizer piano piano cede alla base.
non é semplice, la morsa deve essere potente e pesante per rendere efficaci i "colpetti". :)
 
bitnav, ho notato soloora nelleprime foto da te postate, che i miei sono completamente differenti dai tuoi...
Il filo metallico che fa da resistenza è molto più sottile di quello delle tue foto.
Inoltre non hanno 2 tipi differenti di materiale assorbente ma uno soltanto.
Magari in certi modelli utilizzano una resistenza maggiore e questo potrebbe spiegare il fatto che quelli che hai provato tu si concino veramente male, che ne pensi?
 
Ultima modifica:
se il filo è realmente più piccolo i tuoi dovrebbero scaldare di più a parità di lunghezza, ma se non li misuriamo col tester siamo solo nel campo delle ipotesi.
 
R: cartomizer smembrato e fotografato

Direi di sì in quanto oggi i cartomizzatori con la lanetta non si usano quasi più

inviato usando il mio droide
 
Io uso spesso cartom a parità di costo su bb il miglior sistema di svapo e l'unico sulla 808 automatica...
 
R: cartomizer smembrato e fotografato

Basta utilizzarli correttamente, uno a settimana con 20/25 ml svapati e zero bruciature

Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2
 
dire che i cartom non si usano proprio più mi sembra strano, anche perché non si spiegherebbe perché è cosi difficile trovare i tank della kit fanis della siam mods, appena sono disponibili sui siti vanno a ruba, e credo che questi si usano solo con cartom
poi penso che con il passare del tempo anche questi si sono evoluti e utilizzano materiali migliori, correggetemi se sbaglio
 
Indietro
Top