• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Cari ragazzi e ragazze, un cordiale saluto.

Hotwheel

New member
Buongiorno a tutti cari Svapers, mi chiamo Ferdinando e vi scrivo da SR :ciao:

Fumo dall'età di circa 16 anni, ora ne ho 23 e se penso che già ho 7 anni di fumo alle spalle beh... porca eva come passa il tempo :sisi:

Provai qualche anno fa una delle prime sigarette elettroniche, quelle proprio a forma di bionda con la punta che si accendeva e la mini ricarica di nicotina dentro al filtro. Beh esperienza drammatica e messa di lato dopo un paio di tiri.

Poi di recente, incuriosito da questi "nuovi" sistemi, mi son deciso ad entrare in un negozietto del mio paese ed ho acquistato un classico kit con una 650 + CE5 e liquido nicotina 18 alla menta.
L'acquisto lo devo proprio all'aroma, avendo fumato Camel Activate per almeno un anno di fila ero ormai assuefatto dal mentolo e dunque probabilmente non l'avrei presa con un classico gusto tabaccoso.

In seguito su consiglio di un amico sono passato al sistema Phantom, con il CE già dopo un paio di giorni la resa cominciava a calare e sia hit che sensazione non mi soddisfacevano, mentre col Phantom (V3) e con quel gusto direi che avevo trovato il mio equilibrio.

Ora sono 4 mesi che sono passato al... digitale :asd:, ed in questo lasso di tempo avrò fumato una 40ina di sigarette piuttosto che 20 al giorno, e solo quando restavo a corto di liquido/batteria. Quando ogni tanto viene il desiderio, basta farsi un paio di svapate che non viene più, quindi credo che riuscire ad abbandonarle sia ben possibile.

Il discorso è che i Phantom cominciano a rompermi il Belìn. Troppa condensa, imbevute e fuoriuscite di liquido che mi costringono a pulire tutto troppo spesso, e basta un attimo che non sta in posizione dritta per combinare un casino.

Inoltre il liquido alla menta con cui cominciai l'ho abbandonato perchè me li bruciava nel giro di una settimana (era lo Strong Mint della LiquidEu) e ad oggi non sono riuscito a trovare un degno sostituto che mi dia le stesse sensazioni ad hit, aroma e freschezza.

Nell'attesa di vedere se a CT trovo Menta Piperita della FA a nico 18 che mi era piaciuto molto ma che poi diventò praticamente introvabile, ieri, quasi per pazzo, ho visto un nuovo negozietto che trattava i DEA, che ho sentito e letto siano tra i migliori e-liquid, e dunque ho comprato un Mint purtroppo a nico 14 dato che loro si fermano a questa gradazione.

Accoppiato per la prima volta ad un Phantom V2, il negoziante aveva finito i V3 e quindi ho preso questi anche per provarli.

E' abbastanza fresco ma calore ed hit sono più bassi di ciò che piace a me, almeno con la batteria da 1100mAh VV che ho comprato un paio di settimane fa.
A proposito di batteria: con la classica da 650mAh "originaria", è strano ma gli atom rendono meglio, con un tiro ed un calore più forti e conseguente migliori hit ed aromi.
Mentre appunto con la 1100 a VV (3.2/3.7/4.2volt) il tutto è molto più "spento" e delicato, il che è strano... casomai dovrebbe essere il contrario :pazz:

Tutto questo almeno col V2 è ben accentuato, con i V3 succede lo stesso ma magari è meno avvertibile la cosa.

Sarà la batteria fallata o cos'altro? E' quella con l'indicatore di carica tramite tacchette a led, venduta da SvapoWeb.

Intanto grazie a tutti in anticipo, sono sicuro che potrò contare sul vostro aiuto per eventuali dubbi/informazioni!

Have a nice Svaping :ego:
 
Ciao e benvenuto.
Con la 1100 dovresti avere senz'altro la possibilita' di avere piu' calore e piu' hit e dovrebbe rendere senz'altro piu' di una 650. Forse c'e' qualcosa che non va...
 
Grazie per il tuo parere...

Appena riprovato in questo istante: Appena sposto il Phantom sulla 650 va che è una meraviglia... pare una ciminiera.

Contatto il venditore sperando di non aver buttato 25 euro.
 
Ciao, benvenuto! :ciao: Sarai sommerso di consigli validissimi, attento!!! :)
 
Grazie mcant, lo spero! :eek:kkey:

A breve vorrei provare i Boge con Tank... magari qualcuno ne approfitta per darmi un consiglio, pensavo di prendere quelli da 50mm con Tank da 6ml per avere una buona autonomia, devo solo capire come inizializzarli e le varie pratiche di condom e roba varia, aiutooooo

Nel frattempo ho inviato una mail per la 1100... è un peccato svapare consumando liquido senza resa, torno alla 650 per adesso...
 
650 ... 1100 .... quella è la quantità di energia che è in grado di immagazzinare .... non di erogare!
In realtà a parità di voltaggio dovrebbe garantire la stessa performance .... se invece la 650 rende più della 1100 VV a tutta potenza .... secondo me la VV è fallata :)
 
ciao [MENTION=22123]Hotwheel[/MENTION] e benvenuto,

se hai un multimetro potresti vedere quanto spinge la batteria nelle 3 configurazioni e toglierti un pò di dubbi

qui le istruzioni ;)

Guida: Utilizzo del multimetro - Blog - Esigarettaportal.it - Sigaretta Elettronica Forum Italia

---------- Post added at 12:25 ---------- Previous post was at 12:18 ----------

...siccome nell'immagine della descrizione non c'è...ti aggiungo che il + è il piattino interno del contatto, il - tutto il resto di metallico c'è nella batteria
 
650 ... 1100 .... quella è la quantità di energia che è in grado di immagazzinare .... non di erogare!
In realtà a parità di voltaggio dovrebbe garantire la stessa performance .... se invece la 650 rende più della 1100 VV a tutta potenza .... secondo me la VV è fallata :)

Ciao Don! si riguardo all'energia è chiaro quel che dici, intendevo il fatto che appunto come si dice e leggo in giro, una batteria maggiore dovrebbe per lo meno rendere in egual modo (poi alcuni dicono che gli sembra anche andare un pò meglio a parità...) ma nel mio caso allora si che credo sia fallata.

L'ho scritto al venditore e spero che mi dia risposte positive.

[MENTION=16068]Bindolo[/MENTION]: Grazie mille, la porto dal mio meccanico che ha tutto e vedo di controllare ;)
 
Oltre a quel che ti hanno detto attento a mettere un dct da 6 ml su una ego, rischi di svapare un lampione. controlla il diametro, almeno dal punto di vista estetico hai una e cig lineare!:asd:
 
Ultima modifica:
Oltre a quel che ti hano detto attento a mettere un dct da 6 ml su una ego, rischi di svapare un lampione. controlla il diametro, almeno dal punto di vista estetico hai una e cig lineare!:asd:

Aaaaaaahahh ciao Arancia, ti ho letto molto prima di iscrivermi e intanto complimenti per la tua cultura in campo ;)

Poi hai ragione eh, sembrerebbe come fumarsi un calippo o_O

Ci vorrebbe tipo un Provari per essere in linea con un boge di quello... magari lo prendo da 3 per cominciare, quel che ho capito è che sto tipo di cartom offrono un'ottima resa unita ad una durata soddisfacente.
 
Ohh grazie, non sono però esperta come altri dal punto di vista tecnico.:bow: ma il bello dei forum è che ognuno partecipa e completa, corregge o rafforza le info degli altri.
si dai prenderei uno da 3 ml e se vai in giro con una piccola custodia di ricambi c'entra anche un boccino di liquido per scorta.
il bello delel VV è che le puoi regolare a seconda delle resistenze degli atom diversi che decidi di montarci sopra. Ti consiglio di leggere un pò il forum se ti vuoi orientare verso una VV affidabile. e'0 anche vewro che esistono semplici 650 regolate in modo da erogare 3,6 o 7 V e non 3.3 v però se tu no trovi soddisfazione con una VV rispetto ad una non VV forse l'hai presa di scarsa qualità.
Quando parlo di Ego VV non mi riferisco a quelle che cambiano lucettine, in effetti rendono meno rispetto ad una VV con la ghiera da regolare ed eventualmente con dispaly o altre funzioni. ho ad es una VV col pulsantino che cambia colore ma non la trovo molto diversa dalle altre ego dei kit qualunque.
 
Ultima modifica:
Chiaro, beh io volevo migliorare l'autonomia della 650 con la quale già mi trovavo discretamente, e seguendo le recensioni ed i commenti avevo preso sta 1100 VV da usare per casa/ufficio e destinare la piccola per altre occasioni.

Inizialmente credevo funzionasse normalmente, ma quando ripassavo alla 650 la differenza a favore di quest'ultima era imbarazzante.

A questo punto non ti so dire se sia fallata o se, essendo appunto di scarsa qualità, la colpa è da attribuire a questo.

Onestamente vorrei evitare di cadere nell'errore di spendere più di prima per tentativi errati o acquisti non adatti, preferirei puntare su un sistema subito più efficiente e versatile, e dando una veloce occhiata, ho capito che qualcosa come un iTaste SVD potrebbe fare al caso mio.

Costo contenuto e buona resa, non ho intenzione di spendere cifre della portata di Provari e compagnia, almeno per ora...

Altrimenti se qualcuno ha da consigliare una buona VV senza spendere un botto (Vision Spinner 1300?) sono tutto orecchie, così per il momento evito di portarmi appresso una Spada Laser (porca eva l'SVD sembra l'arma di Anakin Skywalker)

E' mia buona abitudine usare il tasto "cerca" nei forum, ma qui c'è davvero da perdersi! :nut:
 
Indietro
Top