• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Book Crossing

thefree

New member
Gia' che e' stato inserito un ottimo post per un invito ad un ottima attivita', vi racconto cosa mi e' successo stamattina!

Scendo dal treno e mentre a passi veloci mi dirigo verso la metro, mi ferma un ragazzo sui 20 anni, capelli biondi da rasta e mi dice :
-"mi scusi posso chiederle una cosa? non devo vendere niente! "
Con la seconda affermazione ovviamente (ho origini liguri :p) si e' guadagnato la mia attenzione.
-"Mi dica"
-"Conosce Stefano Benni?
-"Lo scrittore? Si lo conosco, ma non ho mai letto nulla!"
-"Allora posso regalarglielo?" e mi lascia tra le mani una copia di "Spiriti" di Benni, ottimamente tenuta!
-"Pratica il bookcrossing? Anche io!"
E ci siamo stretti la mano, augurandoci una buona giornata! :D

Io lo faccio sempre, (non fermo la gente per strada): quando finisco un libro o lo regalo alla biblioteca (se non lo ha) o lo mollo in treno!
Fatelo anche voi : prima o poi vi torna tutto!!!!!! ;)

Belin... finalmente e' capitato anche a me!!!!!!!!! :D:D:D:D
 
Ultima modifica:
bella sta cosa del book crossing! non la conoscevo!!
Purtroppo ho il "difetto" di affezionarmi ai libri che mi piacciono,e questo mi porta a conservarli per poterli rileggere anche a distanza di anni,con un'altra "maturità"....e magari,se vorrà,farli leggere un giorno a mio figlio quando sarà grande,sperando che ne tragga il divertimento e in alcuni casi i valori che ne ho tratto io.... ;)
 
Gia' che e' stato inserito un ottimo post per un invito ad un ottima attivita', vi racconto cosa mi e' successo stamattina!

Scendo dal treno e mentre a passi veloci mi dirigo verso la metro, mi ferma un ragazzo sui 20 anni, capelli biondi da rasta e mi dice :
-"mi scusi posso chiederle una cosa? non devo vendere niente! "
Con la seconda affermazione ovviamente (ho origini liguri :p) si e' guadagnato la mia attenzione.
-"Mi dica"
-"Conosce Stefano Benni?
-"Lo scrittore? Si lo conosco, ma non ho mai letto nulla!"
-"Allora posso regalarglielo?" e mi lascia tra le mani una copia di "Spiriti" di Benni, ottimamente tenuta!
-"Pratica il bookcrossing? Anche io!"
E ci siamo stretti la mano, augurandoci una buona giornata! :D

Io lo faccio sempre, (non fermo la gente per strada): quando finisco un libro o lo regalo alla biblioteca (se non lo ha) o lo mollo in treno!
Fatelo anche voi : prima o poi vi torna tutto!!!!!! ;)

Belin... finalmente e' capitato anche a me!!!!!!!!! :D:D:D:D
F_Stu050.gif


WOW!!!, conoscevo questa pratica, ma non ho mai ne trovato ne dato un libro!!

Però ho a casa giusto dei doppioni di un libro di cui non sapevo come disfarmene...
Si si, lo so...come faccio ad avere dei doppioni di un identico libro?:eek:

...un po' la vecchiaia, un po il fatto di beccarli in qualche mercatino e non ricordarsi i titoli...ne ho 2 doppioni
F_Omi027.gif
 
bella sta cosa del book crossing! non la conoscevo!!
Purtroppo ho il "difetto" di affezionarmi ai libri che mi piacciono,e questo mi porta a conservarli per poterli rileggere anche a distanza di anni,con un'altra "maturità"....e magari,se vorrà,farli leggere un giorno a mio figlio quando sarà grande,sperando che ne tragga il divertimento e in alcuni casi i valori che ne ho tratto io.... ;)

quoto
 
mi spieghi bene come si fa sta cosa? mi è venuto in mente che ho un doppione di un bellissimo libro....l'ho ordinato 2 volte x sbaglio....è in inglese..
 
il bookcrossing è rilasciare libri nell'ambiente urbano affinché possano essere ritrovati e quindi letti da altre persone.

di solito si mette un foglio che spiega come funziona e una cartolina con una dedica che accompagna il libro e ognuno ci scrive la sua dedica quando lo rilascia.

in europa è diffuso, in particolare negli ostelli o posti frequentati da globetrotters ma puoi trovare libri liberati nei pubs o in treno
 
C'è una gelateria qui a Brescia dove puoi lasciare un tuo libro e in cambio prenderne uno dalla piccola biblioteca annessa.
Però darli via è un peccato, oltretutto fanno arredamento :D
 
...semmai potessi avere motivo per una reazione violenta verso chicchessia, forse sarebbe quello di toccare uno dei miei libri... :D
-
 
chrom, esistono 2 tipi di libri i MIEI libri e i libri che voglio condividere e sono due cose diverse.

da molti anni ne mio giro di amici a natale facciamo lo scambio dei libri, ognuno porta un libro che gli è particolarmente piaciuto e vuole condividerlo con gli altri, in un pacchetto regalo ... quando è il momento dello scambio dei doni ognuno pesca un numero che è associato ad un libro ... un libro a testa, un dono unico ma per tutti condiviso.

poi è anche un invito alla lettura, alla discussione in quanto chi l'ha ricevuto chiede a chi l'ha messo in dono informazioni e poi durante l'anno che li scambiamo tra di noi.

il libro può avere una funzione molto socializzante nella sua fisicità di essere libro, e lo stesso il bookcrossing e una maniera simpatica per conoscere libri e autori che non avresti mai letto, per i libri non è come le canzoni che le ascolti per radio, li devi avere in mano per leggerli !
 
mi spieghi bene come si fa sta cosa? mi è venuto in mente che ho un doppione di un bellissimo libro....l'ho ordinato 2 volte x sbaglio....è in inglese..

Io solitamente, non sono cosi' "invasivo" come il biondino di stamattina (che ringrazio perche' mi ha messo prorpio di buon umore!); solitamente io lascio una nota all'inizio o alla fine del libro! Qualcosa tipo:" ho lasciato questo libro apposta perche' tu lo trovassi, leggilo e poi lascialo in giro a beneficio di qualcun altro!" :p

C'e' da dire che io, molto difficilmente, compro libri nuovi ( a meno che non siano tecnici e che non mollo manco morto!), solitamente vado al libraccio e compro tutto al 50%! :rolleyes:
 
chrom, esistono 2 tipi di libri i MIEI libri e i libri che voglio condividere e sono due cose diverse.
...

...i libri vanno scritti, altrimenti comprati... personalmente! :cool:

In più:

"I Proverbi di Re Salomone", recati in verso italiano e arricchiti d'annotazioni da Padre Vincenzo da S. Eraclio dalla provincia di S. Francesco predicatore Cappuccino, 1752/1760, con dispensa autografa di Papa Clemente XIII (il Papa delle foglie di fico).
Stampato in Bologna nel 1760, su pergamena nell'Antica Stamperia S. Tommaso D'Acquino.

Donato dal sottoscritto alla biblioteca comunale della mia città, con la sola clausola del restauro e della successiva divulgazione.

Ci sono libri che non possono appartenere ad una sola persona... tutti gli altri, invece, rigorosamente... ;)
-
 
Ultima modifica:
...i libri vanno scritti, altrimenti comprati... personalmente! :cool:

In più:

"I Proverbi di Re Salomone", recati in verso italiano e arricchiti d'annotazioni da Padre Vincenzo da S. Eraclio dalla provincia di S. Francesco predicatore Cappuccino, 1752/1760, con dispensa autografa di Papa Clemente XIII (il Papa delle foglie di fico).
Stampato in Bologna nel 1760, su pergamena nell'Antica Stamperia S. Tommaso D'Acquino.

Donato dal sottoscritto alla biblioteca comunale della mia città, con la sola clausola del restauro e della successiva divulgazione.

Ci sono libri che non possono appartenere ad una sola persona... tutti gli altri, invece, rigorosamente... ;)
-

ri-ri-quoto :)
 
"I Proverbi di Re Salomone", recati in verso italiano e arricchiti d'annotazioni da Padre Vincenzo da S. Eraclio dalla provincia di S. Francesco predicatore Cappuccino, 1752/1760, con dispensa autografa di Papa Clemente XIII (il Papa delle foglie di fico).
Stampato in Bologna nel 1760, su pergamena nell'Antica Stamperia S. Tommaso D'Acquino.

questo non è un libro ... è un opera d'arte e un pezzo di storia, non ho mai avuto passione per i libri storici, io sono per il libro da fruire come media del pensiero ... credo che l'ebook sarà il gutemberg di questo millennio

ma è solo una mia idea e può tranquillamente essere non condivisa da chi ama il libro oggetto
 
questo non è un libro ... è un opera d'arte e un pezzo di storia, non ho mai avuto passione per i libri storici, io sono per il libro da fruire come media del pensiero ... credo che l'ebook sarà il gutemberg di questo millennio

ma è solo una mia idea e può tranquillamente essere non condivisa da chi ama il libro oggetto

...infatti io inviterei tutti a non confondere l'oggetto col suo contenuto... è quest'ultimo che va divulgato, assolutamente. :)

Il problema è che quando si parla dell'oggetto libro mi si accappona le pelle dall'emozione.
Su quest'argomento, ritengo che tutti dovrebbero comportarsi come me o "bitnav", per fare degli esempi, in questo modo nessun pensiero potrebbe mai andare perduto nella sua forma originale e sarebbe anche una formidabile forma di educazione al rispetto, se non perfino all'Amore, verso la cultura in ogni sua manifestazione. :cool:

I miei figli, fin da bambini accumulano libri scelti da loro e comprati con i loro soldini... non li hanno letti tutti, di questo sono certo, ma ormai li amano tutti a tal punto che non posso entrare più da loro se non accompagnato... :D con mia somma soddisfazione... ;)
-
 
...infatti io inviterei tutti a non confondere l'oggetto col suo contenuto... è quest'ultimo che va divulgato, assolutamente. :)
-

Chrom, ma tu sei ad un altro livello rispetto a me!!
Se ti dicessi i libri che ho letto ultimamente... mi metteresti nella lista degli "ignorati"!!! :)

Spero che mi concederai ancora di darti del "tu"! :D
 
Indietro
Top