• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Avete consigli per box-mod?

lordmatrix

Very Old Poster
Avete box-mod da consigliare?
Mi piace molto la nuova SVA mod box v3 e ovviamente il Reo Grand VV. Nel primo caso monterei il kick, essendo predisposto.

Ipotizzando che i due modeli citati non esistessero, quale consigliereste, considerando:
- dimensioni ridotte
- legno/metallo, non ho ancora preferenza
- VV o predisposte al kick in caso meccanica
- meglio se con vaschetta rientrante

Attendo vostre :bow:
 
Amo i 10W. Ma ho come il presentimento che questo valore si alzerà nelle prossime settimane :asd:
Stavo leggendo qua e la anche di box che montano l'evolv dna... e mi piace parecchio... :sad:

Avendo testato bene il Killer inizialmente andrò di Dripper Spiral, così all'inizio potrò andare a colpo sicuro.

Illuminatemi... :bow:
Ho materiale da leggere per 2 vite su questa sezione del forum ma siete troppo incisivi per non poter chiedere a voi! :eek:ld:

Lo sapevo che finivo in questo vortice... mia moglie mi ammazza :lol:
 
Allora venendo dal Provari ti consiglio di partire con una circuitata, scarterei le meccaniche ;) Il Dna 20 D è un ottimo (scarterei il 12...) circuito ma le box che lo montano di serie sono poche (a meno che non vai di fai da te) e alcune non montano lo Spiral (vedi del sole) nativamente (a proposito ottima scelta :lol: ), altre sono enormi (picolibri) pertanto scarterei anche questo, mi sentirei di dirti di partire con il GVV ma me lo hai proibito :biggrin:, allora ti dico è un bel casino ... a meno che non te la senti di metterti in lunghe/estenuanti liste di attesa dei vari modder, la scelta si riduce forse alla sola bogger DNA 20 ... ma non conosco la capienza della vaschetta.
Un bel GVV no eh :biggrin:
 
direi RGVV anche me!!!: Sisi:

oltre ad essere compatto mi da proprio l'impressione di essere come dire........indistruttibile:naughty:

comunque tornando seri:lol:
le dimensioni compatte imho, implica il metallo.
la possibilità di superare i 10 w esclude il kick.
la vaschetta del RGVV monta tutto quindi.
 
Credo che inizierò dal RGVV, come già pensavo e come già indicato da Stevu82 da tempo, ma viste le mie "necessità" ho voluto chiedere nuovamente conferma.
Ora vedo se salta fuori qualcosa dal mercatino, altrimenti ordino dal produttore.

Per adesso, grazie.

---------- Post added at 00:38 ---------- Previous post was at 00:38 ----------

Vinci Vinci Vinci!!!
Ho un debole per il Vinci, avrò anche quello in futuro...
 
Le box con DNA20 attualmente in produzione hanno tutte lo stesso limite, ossia le dimensioni. Bogger, Picolibrì, E7 ed E10 ha infatti minimo 2 cm di perimetro in più rispetto a box più ottimizzate, come i Reo o come il Vinci, e, almeno per me, l'ottimizzazione e gli ingombri in un BF sono importanti tanto quanto le prestazioni, nel senso che, una volta che il PV eroga i watt necessari a soddisfarci, allora, a quel punto, conta poco se il circuito che abbiamo dentro arriva a 17,20 o 30w.....ma la differenza la fanno principalmente la comodità, la portabilità e la robustezza.
Inoltre, se dovessi chiudere un occhio riguardo a dimensioni e materiali, allora prenderei senza dubbio una Puzzle Orionata, che è tra i wood più ottimizzati in circolazione, nonchè una delle poche box che equipaggia di serie un ottimo circuito PWM come l'Orione. Tuttavia, anche in quest'ultimo caso, bisogna non essere troppo inflessibili riguardo ingombri e materiali, perchè stiamo sempre parlando di un BF che non ha la stessa "spensierata" comodità di un Reo o di un Vinci.
Personalmente, poi, per esperienza di molte box che possiedo, nonchè di molte altre che ho provato e tenuto in mano, posso dire che il RGVV, nel complesso delle sue caratteristiche (buon circuito da 17w, ottimizzazione che è tuttora il top tra i BF VV, comodità e solidità tipica di casa reosmods) è la tipica box che difficilmente può deludere qualcuno, visto che si adatta sia agli svapatori medi che agli hard vaper come il sottoscritto, sia a coloro che non sono estremisti in fatto di ingombri, ma anche a quelli che, sempre come il sottoscritto:biggrin:, pretendono una impugnabilità ed una tascabilità che sia il massimo livello raggiunto da PV di questa categoria.

Che ti consiglio quindi? Vai di Sva Mod, che non voglio responsabilità:asd:
 
[MENTION=14032]lordmatrix[/MENTION], ho due reo grand vv, di cui uno orionato.
beh...tutti gli altri pv (E10, Vinci, Provari) stanno a fare da soprammobile!
 
io consiglio RGVV non ha rivali :dimensioni , comodita', potenza, resistenza....
devi solo procurarti minimo 4 18350 AW e ci svapi tutta la giornata.............:wink:
 
Grazie ragazzi!
Domani mi arriva il RGVV :)

Sto anche pensando per la prossima box di far smembrare il mio ProVari considerando quel che ho visto in questa sezione del forum!
 
Grazie ragazzi!
Domani mi arriva il RGVV :)
!

:asd:


Riguardo ad una box con circuito provari, non so quanto convenga. Se la vuoi di dimensioni accettabili, allora devi progettarla per una sola 18350, con tutti i limiti di autonomia che ne conseguono.
Se la progetti per una 18650, allora tanto vale comprare direttamente un Wood con DNA20, perché tanto i 2 circuiti hanno più o meno le stesse dimensioni e le stesse problematiche di collocazione all'interno della box e, quindi, otterresti una scocca più o meno dello stesso ingombro...e, quel punto, il DNA20 e' più raffinato rispetto al circuito della provape, oltre che più prestante.
Senza contare poi che il buzz pro del gvv e' un ottimo step down da 17w, che non ha nulla da invidiare al provari, anzi...il mio provari giace inutilizzato non solo perché è parecchio più scomodo di un BF, ma anche perché i suo 15w a volte non mi bastano:biggrin:
Quindi, con un gvv, sarà difficile che poi sentirai il bisogno di una provari box:)

Sent from my iPhone using Tapatalk
 
esiste, il REO Woodvill VV ma è edizione limitata e "out of stock" perenne

ad ogni modo i REO si comprano qui: reosmods.com

Certo che esiste, ma è esaurito da un pezzo. Inoltre, rispetto alla versione alluminio e' perdente, visto che va perduta la caratteristica principale che rende il rgvv la box più ottimizzata al mondo, ossia le dimensioni e la comodità ad oggi ancora ineguagliate da box della stessa categoria.
Rob ne produce molto poche, giusto per i patiti dei Wood, proprio perché il woodvil VV non ha niente di eccezionale rispetto ad altri Wood VV (a questo punto, meglio una puzzle orionata)
I pezzi di notevole livello di casa reosmods sono i reo in alluminio (di cui non su trovano tuttora eguali per robustezza ed ottimizzazione) non i lignei, che sono box che non hanno nulla di eccezionale nel panorama dei BF dello stesso tipo.


Sent from my iPhone using Tapatalk
 
Riguardo ad una box con circuito provari, non so quanto convenga. Se la vuoi di dimensioni accettabili, allora devi progettarla per una sola 18350, con tutti i limiti di autonomia che ne conseguono.
Attualmente, con il ProVari mini, sono costante sui 10W, consumando 6ml al giorno con 4 batterie 18350. Questo ormai da mesi.
La portatilità, dimensioni ed estetica sono le mie priorità assolute e pensando ad una "boxxina", con circuito ProVari, anche solo con una 18350, non penso sia un problema. Anzi!
Non nascondo però, appunto, che il display del DNA20 lo trovo molto affascinante. :biggrin:

Comunque, tra tutto quello che ho visto nei giorni scorsi, c'è da fasciarsi proprio la testa con tutte le splendide box che ho visto, specialmente le Made in Italy. Fa-vo-lo-se!
Intanto mi "accontento" del RGVV e mi alleno nello squonk :asd:
 
Indietro
Top