• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

atomizzatore e sapore di plastica

nikolay69

New member
salve, da qualche tempo a questa parte avverto uno strano sapore che mi ricorda molto quello della plastica bruciata..è possibile che i gancetti su cui poggia l'atomizzatore si stiano bruciando con il riscaldamento dell'atomizzatore stesso? Lo avverto soprattutto quando la cartuccia sta per finire il liquido.
La mia sigaretta è una evo white.
 
ed è normale che faccia piu vapore con un retrogusto di plastica? Io uso dell'ice blade che fa pochissimo vapore. Ma se fa questa cosa significa anche che la lanetta è esausta? Prima non lo faceva.
 
Quando la lanetta è asciutta, l'atom la bruciacchia un po'... e si impregna un pochino di quell'odore... ma poi va via dopo un po' di svapate...
Tieni presente che la plastica della cartuccia non può bruciare in quanto non è a contatto con la punta dell'atom...
 
appena ho un po' di tempo provo subito a pulire la lanetta della cartuccia. comunque per la precisione ho notato questa cosa anche senza lanetta: per mezza giornata ho fumato senza lanetta mettendo il liquido direttamente sull'atom e quando finiva il liquido si sentiva questo sapore di plastica quindi penso dipenda dai due ganci posti ai lati dell'atom, appena sotto il vaporizzatore per intenderci, sono bianchi. Non vorrei che si stiano bruciando quelli e che anche se metto le gocce mi fumo lo stesso la plastica ma senza sentirne il sapore.....dunque non penso proprio sia la lanetta ma farò qualche tentativo.
 
Prendi l'atom e mettilo a mollo con aceto ed acqua, dopo 15 minuti sciacqualo con acqua calda corrente e poi asciugalo bene col phon.
Metti 2 gocce sul ponte ed 1 sotto dove attacchi la batteria, lascialo riposare una 10ina di minuti e poi riutilizzalo e vedrai che il sapore di plastica bruciata andra via!
Tienici informati, ciao.
 
Dovrebbe essere la "fibbra" dell'atomizzatore che tende a seccarsi se usi l'ecig in maniera "impropria" devi ricaricare prima di arrivare a questo o non appena avverti il sapore di bruciato ;)
 
Dovrebbe essere la "fibbra" dell'atomizzatore che tende a seccarsi se usi l'ecig in maniera "impropria" devi ricaricare prima di arrivare a questo o non appena avverti il sapore di bruciato ;)
Intendi quella fascetta (di materiale ancora non ben identificato, almeno per me) attorno al quale sono avvolte le spire della resistenza?
 
uichipìdia ha detto:
Il kevlar ha un grande resistenza al calore e decompone a circa 500 °C senza fondere.
(da notare il refuso "un"/una..)
Perbacco! Quindi insomma.. di sicuro non è lui che si fonde, però sì.. un po' tutta quella robaccia che ci s'incrosta sopra, girando a secco puzza.
Spero usino tutti questo kevlar comunque.
 
Indietro
Top