• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Atom EVO: bagnetto si o no?

Birkoff

New member
Eccomi qua fresco fresco appena iscritto.
Non scrivo a caso visto che ormai sono diversi giorni che non faccio altro che leggere questo forum... ;)
Sarà stato il gusto della novità o forse sarà che create più dipendenza della nicotina, ma sta di fatto che ho ceduto e dopo essermi letto praticamente tutto il forum, ho svoltato solo un attimo su intellicig.com e gli ho lasciato 76€.
Ora sono qui che aspetto che arrivi la mia EVO e nel frattempo continuo a leggere il forum.
Un dubbio mi attanaglia e tutto ciò che ho letto non è riuscito a togliermelo dalla testa.
Il "bagnetto" all'atom della EVO glielo dobbiamo fare si o no?

- Chi dice che dopo il bagnetto (con acqua calda, coca cola, aceto, alcool e quant'altro), il suo atom ha ripreso a funzionare.
- Chi dice che dopo il bagnetto addirittura l'atom ritorna come nuovo.
- Chi dice che il bagnetto non va assolutamente fatto ma basta semplicemente soffiarci dentro.

Ancora non mi è nemmeno arrivata e già non ci capisco più niente.
Io ho visto i video per la manutenzione che sono proprio sul sito Intellicig e non si parla affatto di tutto ciò.
Dicono semplicemente di asciugare l'atom con un panno assorbente tenendolo in qualche modo poggiato in verticale sul panno in modo che i residui di liquido vengano assorbiti per caduta. Altra cosa, sempre con un panno assorbente pulire la filettatura sulla batteria e sull'atom andando col panno leggermente all'interno.
Non si parla ne di bagnetti ne di soffiate.
Non ho alcuna esperienza, come ho già detto, quindi chiedo a chi la usa già da tempo, se sia possibile avere delle delucidazioni e magari una miniguida sul modo più opportuno per pulire l'atom della EVO.
Vi prego non bombardatemi subito, siate clementi :D
 
Eccomi qua fresco fresco appena iscritto.
Non scrivo a caso visto che ormai sono diversi giorni che non faccio altro che leggere questo forum... ;)
Sarà stato il gusto della novità o forse sarà che create più dipendenza della nicotina, ma sta di fatto che ho ceduto e dopo essermi letto praticamente tutto il forum, ho svoltato solo un attimo su intellicig.com e gli ho lasciato 76€.
Ora sono qui che aspetto che arrivi la mia EVO e nel frattempo continuo a leggere il forum.
Un dubbio mi attanaglia e tutto ciò che ho letto non è riuscito a togliermelo dalla testa.
Il "bagnetto" all'atom della EVO glielo dobbiamo fare si o no?

- Chi dice che dopo il bagnetto (con acqua calda, coca cola, aceto, alcool e quant'altro), il suo atom ha ripreso a funzionare.
- Chi dice che dopo il bagnetto addirittura l'atom ritorna come nuovo.
- Chi dice che il bagnetto non va assolutamente fatto ma basta semplicemente soffiarci dentro.

Ancora non mi è nemmeno arrivata e già non ci capisco più niente.
Io ho visto i video per la manutenzione che sono proprio sul sito Intellicig e non si parla affatto di tutto ciò.
Dicono semplicemente di asciugare l'atom con un panno assorbente tenendolo in qualche modo poggiato in verticale sul panno in modo che i residui di liquido vengano assorbiti per caduta. Altra cosa, sempre con un panno assorbente pulire la filettatura sulla batteria e sull'atom andando col panno leggermente all'interno.
Non si parla ne di bagnetti ne di soffiate.
Non ho alcuna esperienza, come ho già detto, quindi chiedo a chi la usa già da tempo, se sia possibile avere delle delucidazioni e magari una miniguida sul modo più opportuno per pulire l'atom della EVO.
Vi prego non bombardatemi subito, siate clementi :D
se tu lo soffi forte dalla parte attacco batteria e lo asciughi con scottex diciano ogni 2 giorni vai tranquillo,io ripeto i bagnetti li eviterei.poi.......:)
 
@ Birkoff

non sparpagliamo in giro per il forum domande o risposte di una e-cig gia abbondantemente trattata,cosi' poi troviamo tutte le info su un solo 3d e diventa piu facile trovarle,scriviamo qui' cio'nche riguarda la evo.:D
 
Non so cosa ci sia dentro un Atomizzatore ne di cosa sia fatto ma essendo aggeggi elettronici anche a io a naso eviterei di bagnarlo. Sul fatto di soffiarci dentro forse sul sito non se ne parla perchè magari c'è la possibilità che qualche schizzo di liquido ti arrivi in faccia o negli occhi... E' una cosa da fare con una certa cautela, credo....

P.S. grazie per il consiglio marfhi, starò attento per le prossime...
 
Ultima modifica:
L'atomizzatore.. che parolona per una resistenza e un poco di corpo spugnoso metallico. :)
Di certo chi si potrebbe inca22are per un bagno in coca o aceto è la resistenza,il resto potrebbe fregargliene poco o niente.
La resistenza è sottoposta oltre che al calore da se stessa generato ad un lento processo di corrosione,poichè quando è calda viene a contatto con liquidi che tendono a raffreddarla.. (shock termico) che si traduce anche in shock meccanico.. poi come tutte le resistenze che scaldano,fanno la fine di quelle degli scaldabagno.. :) certo non si incrostano come si vede in TV per la pubblicità degli anticalcare.. ma nel loro piccolo.. soffrono. Io se proprio devo dagli una lavata.. acqua distillata per poco tempo.. e una bella soffiata.. Coca,aceto e viacal.. :D non mi sembra il caso.. a meno che non abbiate flavours al calcio.. :D
 
Non so cosa ci sia dentro un Atomizzatore ne di cosa sia fatto ma essendo aggeggi elettronici anche a io a naso eviterei di bagnarlo. Sul fatto di soffiarci dentro forse sul sito non se ne parla perchè magari c'è la possibilità che qualche schizzo di liquido ti arrivi in faccia o negli occhi... E' una cosa da fare con una certa cautela, credo....

P.S. grazie per il consiglio marfhi, starò attento per le prossime...

L'atomizzatore non ha nulla di elettronico. E' solo una resistenza elettrica come quella delle stufette o degli asciugacapelli... Quali schizzi potrebbero arrivarti in un occhio se ci soffi dentro? O il liquido che aspiri o quello che hai "sputato" dentro. Ma entrambi non ti cecherebbero... Ma un minimo di conoscenza no? Atomizzatore, che parolona... non è altro che una resistenza elettrica che scalda il liquido e lo fa evaporare. Non c'entrano gli atomi e l'elettronica... è solo elettrotecnica di basso livello!!! Chissà perché li chiamano atomizzatori, solo per far colpo sulle masse? Il guaio è che ci credono...
 
Atomizzatore, che parolona... non è altro che una resistenza elettrica che scalda il liquido e lo fa evaporare. Non c'entrano gli atomi e l'elettronica... è solo elettrotecnica di basso livello!!! Chissà perché li chiamano atomizzatori, solo per far colpo sulle masse? Il guaio è che ci credono...
Infatti sarebbe meglio (a mio avviso) chiamarlo vaporizzatore...
Poi a livello chimico non so cosa faccia...probabilmente scinde legami atomici...e da qui il nome atomizzatore...(della serie marzulliana "fatti una domanda e datti una risposta...":D:D:D)
 
Infatti sarebbe meglio (a mio avviso) chiamarlo vaporizzatore...
Poi a livello chimico non so cosa faccia...probabilmente scinde legami atomici...e da qui il nome atomizzatore...(della serie marzulliana "fatti una domanda e datti una risposta...":D:D:D)

Mio Dio... Ho 7 bombe atomiche in casa!
 
Ad esempio nell'elettrolisi dell'acqua vi è una rottura dei legami tra H e O...
Non penso che Hiroshima l'abbiano distrutta buttando una duracell nell'oceano...:D

Certo che no, ma manco buttandoci una EVO... Ma l'elettrolisi cosa c'entra? E' tutta un'altra cosa... Si scinde l'ossigeno e l'idrogeno. Puoi farlo anche a casa, basta un alimentatore, due pezzi di ferro e una soluzione elettrolitica (va bene anche acqua e bicarbonato). Si crea un gas che è composto da ossigeno ed idrogeno. Se metti un accendino sulle bolle che si producono, si ha una miniesplosione. Ma cosa c'entra con gli atomizzatori delle e-cig?
 
Mio Dio... Ho 7 bombe atomiche in casa!
Se rispondi alla mio opinione così dopo che ti parlo di scissione di legami.....:D
Cmq tesoro bello so come funziona la cosa...non a caso te l'ho linkata io... (ingegneria docet)
Seconda possibilità: il termine Atomizzazione viene usato, non erroneamente, come sinonimo di Nebulizzazione...e secondo me è pure più corretto Atomizzatore di nebulizzatore....;)
Ma credo che siamo un po' OffTopic...
 
Se rispondi alla mio opinione così dopo che ti parlo di scissione di legami.....:D
Cmq tesoro bello so come funziona la cosa...non a caso te l'ho linkata io... (ingegneria docet)
Seconda possibilità: il termine Atomizzazione viene usato, non erroneamente, come sinonimo di Nebulizzazione...e secondo me è pure più corretto Atomizzatore di nebulizzatore....;)
Ma credo che siamo un po' OffTopic...

penso proprio che siamo OT. Ma, comunque, se ti serve una bomba atomica da mettere sotto il letto della suocera, chiamami pure... Poi vai a rileggere il significato di nebulizzatore, vaporizzatore e atomizzatore... I primi due sono simili, l'altro proprio non ci siamo...
 
se ti serve una bomba atomica da mettere sotto il letto della suocera, chiamami pure...
Nel tal caso uso uno SD....:D

Poi vai a rileggere il significato di nebulizzatore, vaporizzatore e atomizzatore... I primi due sono simili, l'altro proprio non ci siamo...
Naaaaa....sono molto più simili di quanto tu possa pensare, fondamentalmente cambia il procedimento...e che con la nebulizzazione la grandezza del prodotto non deve essere necessariamente atomica...
Fine OT e...perfavore perdonatelo, perchè non sa quello che fa...(mi sento un po' divino sta sera...)
Ovviamente scherzo...scusate mod!
 
Hmmmmmmm pensavo se si provasse a lavare l'atomizzatore in quelle vaschette ad ultrsauoni ??? visto che li ci lavano i circuiti dei cell ??
 
Hmmmmmmm pensavo se si provasse a lavare l'atomizzatore in quelle vaschette ad ultrsauoni ??? visto che li ci lavano i circuiti dei cell ??

sono ottimi, ma se sono professionali... se ne prendi uno da 30 euro, non ci fai nulla... Uno buono, di piccola capienza costa non meno di 300 euro... non so fino a che punto conviene... nel senso che non si sa se fungono con gli atomizzatori...
 
Indietro
Top