• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Aiuto....torno alle analogiche???

PINKFLOYD61

New member
Ciao a tutti. E' da un pò che seguo questo FANTASTICO forum scoprendo un mondo completamente nuovo e grazie a voi in poco tempo ho risolto tutti i problemi che si sono presentati.
Ma adesso ho assolutamente bisogno del vostro aiuto.
Premessa:
Età: 49 anni - Fumatore da quando avevo appena 12/13 anni - Quantità media giornaliera: 50/60 "Rosse" oltre che 1/2 sigari cubani (spediti dal Venezuela) - Tentativi per smettere: numerosi ma tutti senza alcun risultato.
Questo per farvi capire a che "razza" di fumatore appartengo.

Ciò detto, circa 40 giorni addietro avevo acquistato dal sito della Sedansa (avevo letto un articolo sul Sole 24 ore) una e-cig senza capire nemmeno cosa fosse. Mi arriva quindi un PCC 510 con unica batteria MANUALE (e sottolineo manuale) e per errore un unico liquido gusto cappuccino.
Metto tutto in funzione e.... miracolo..... le 60 "rosse" diventano da subito non più di 20 giornaliere. Mi precipito sul forum (che comunque seguo regolarmente tutti i giorni) per acculturarmi sui liquidi e, sempre grazie a voi, mi laureo in e-liquidologia. Subito quindi un ordine su FA (quasi 100 euro di liquidi vari). Arrivano e dopo averli provati un pò tutti (oramai in casa mi chiamano il piccolo chimico) mi soffermo sul MAXBORO ULTIMATE 18 MG TRADITIONAL premiscelato dalla FA (soprattuto per comodità).
Fantastico.... le 60 rosse a questo punto diventano non più di 10 al giorno.
Unico problema: dolore alle tempie causa forte e continua aspirazione (essendo un fumatore incallito mi passo praticamente la giornata senza mai smettere di aspirare).
Enorme la mia soddisfazione e quindi decido di tentare di eliminare completamente le analogiche. Quindi nuovo ordine su Ivapour e questa volta convinto di cosa acquistare: e-cig rigorosamente con batterie manuali come da molti consigliato sul forum.
Mi arrivano quindi una settimana fà due set: Janty Ego e Janty Dura-C che metto subito entrambi in funzione utilizzando solo sempre la stessa miscela (stessa boccetta da 50 ml. di Maxboro).
DELUSIONE COMPLETA................
I problemi nascono subito per entambe le e-cig.
Hit praticamente ZERO con Ego e soddisfacente invece per la Dura ma solo per i primi 7/8 tiri poi, per entrambi, inizia subito quella bruttissima puzza di bruciato che oramai avevo dimenticato. Batterie che si scaricano dopo poco tempo. Liquido consumato a LITRI pur di avere un pò di sapore e hit in gola.
LE HO TENTATE TUTTE NEL CORSO DELLA SETTIMANA: lanetta/pulizia in aceto/miscele varie di liquido/carimento della cartuccia con più o meno lanetta/poco liquido/molto liquido/ ....................... non sò più cosa fare.
Oggi quindi per il primo giorno sono tornato alle mie mitiche 60 ROSSE QUOTIDIANE.
VI POTETE IMMAGGINARE LA MIA DELUSIONE.... Già mi vantavo con colleghi, amici e parenti che sarei riuscito a togliermi il vizio di fumare e andavo spiegando a tutti la "novità" della e-cig........
Cosa faccio..... mi arrendo?????
Butto tutto e torno alle analogiche?????
Acquisto un nuovo set con batterie automatiche ?????
Ma comuque vada a finire non capisco qual'è il problema.......
Se avete letto questo lunghissimo mex fino a questo punto vuol dire che davvero la vostra disponibilità è tanta e vi ringrazio.
Così come vi ringrazio di qualsiasi suggerimento che possa aiutarmi.
:(:(:(:(:(:(:(:(:(:(
Pink Floyd 61
 
sicuramente qui gli esperti sapranno aiutarti....io sinceramente avrei preferito comperare un kit nuovo nella prima farmacia che trovavo piuttosto che tornare alle analogiche..cmq complimenti per la riduzione di analogiche e ti auguro di risolvere al piu' presto il tuo problema,io purtroppo non saprei aiutarti dato che sono alle prime armi.. in bocca al lupo
 
- Quantità media giornaliera: 50/60 "Rosse" oltre che 1/2 sigari cubani (spediti dal Venezuela) - Tentativi per smettere: numerosi ma tutti senza alcun risultato.
Questo per farvi capire a che "razza" di fumatore appartengo.

Subito quindi un ordine su FA (quasi 100 euro di liquidi vari). Arrivano e dopo averli provati un pò tutti (oramai in casa mi chiamano il piccolo chimico) mi soffermo sul MAXBORO ULTIMATE 18 MG TRADITIONAL premiscelato dalla FA (soprattuto per comodità).
Fantastico.... le 60 rosse a questo punto diventano non più di 10 al giorno.
Unico problema: dolore alle tempie causa forte e continua aspirazione (essendo un fumatore incallito mi passo praticamente la giornata senza mai smettere di aspirare).
Enorme la mia soddisfazione e quindi decido di tentare di eliminare completamente le analogiche. Quindi nuovo ordine su Ivapour e questa volta convinto di cosa acquistare: e-cig rigorosamente con batterie manuali come da molti consigliato sul forum.
Mi arrivano quindi una settimana fà due set: Janty Ego e Janty Dura-C che metto subito entrambi in funzione utilizzando solo sempre la stessa miscela (stessa boccetta da 50 ml. di Maxboro).
DELUSIONE COMPLETA................
I problemi nascono subito per entambe le e-cig.
Hit praticamente ZERO con Ego e soddisfacente invece per la Dura ma solo per i primi 7/8 tiri poi, per entrambi, inizia subito quella bruttissima puzza di bruciato che oramai avevo dimenticato. Batterie che si scaricano dopo poco tempo. Liquido consumato a LITRI pur di avere un pò di sapore e hit in gola.
LE HO TENTATE TUTTE NEL CORSO DELLA SETTIMANA: lanetta/pulizia in aceto/miscele varie di liquido/carimento della cartuccia con più o meno lanetta/poco liquido/molto liquido/ ....................... non sò più cosa fare.
Oggi quindi per il primo giorno sono tornato alle mie mitiche 60 ROSSE QUOTIDIANE.
VI POTETE IMMAGGINARE LA MIA DELUSIONE.... Già mi vantavo con colleghi, amici e parenti che sarei riuscito a togliermi il vizio di fumare e andavo spiegando a tutti la "novità" della e-cig........
Cosa faccio..... mi arrendo?????
Butto tutto e torno alle analogiche?????
Acquisto un nuovo set con batterie automatiche ?????
Ma comuque vada a finire non capisco qual'è il problema.......
Se avete letto questo lunghissimo mex fino a questo punto vuol dire che davvero la vostra disponibilità è tanta e vi ringrazio.
Così come vi ringrazio di qualsiasi suggerimento che possa aiutarmi.
:(:(:(:(:(:(:(:(:(:(
Pink Floyd 61

per un fumatore da 60 rosse al giorno un eliquid a 18mg, mi sembra insufficiente, almeno per i primi mesi di svapo. Uno degli errori che hai fatto, "per comodità" è stato questo. probabile che hai la tendenza a stressare le esig per via della continua aspirazione, che sarebbe meno "accanita" nel caso tu usassi un eliquid a 21 o addirittura a 24 mg.
se puoi procuratene un po', magari spieghi telefonicamente a quelli di F.A. questo problema e ti fai mandare con cortese urgenza un premiscelato a gradazione maggiore.
poi, altri meglio di me ti sapranno dire sulla questione Hardware, magari consigliandoti.
 
il primo mese l' ho fatto con una 510 piu liquidi FA a 36mg (ottimo) ora sono passato a EGO automatica piu liquidi FA a 18mg (da favola). ti consiglio di provare vari aromi e non mollare. PS fumavo 20 camel
 
Il fatto che prima, con una 510 automatica, il 18mg mi andava benissimo così come ero soddisfatto delle varie miscele da me preparate. Adesso, con batterie manuali, non più. Non sono più contento né dell'hit, nè del fatto che dopo pochi tiri il liquido si consuma ed inizia quel famoso puzzo di bruciato che prima non mi accadeva (se non all'inizio quando non sapevo ancora cambiare la lanetta). Stò sempre lì ad aggiungere anche quando guido.
Non capisco......:confused::confused::confused::confused:
 
Scusa, ma perché non torni all'automatica? L'e-sig non è uguale per tutti, così come le sigarette normali non vanno bene per tutti: hai mai fumato le nazionali senza filtro? Non facevano schifo? Qui è uguale: c'è chi si trova bene con la batteria manuale, ma se per te andava alla grande con l'automatica... torna all'automatica
 
Mi sa che hai proprio ragione bbonz, anche se speravo di migliorare e trovare una maggior soddisfazione con le manuali.
Mi sono però accorto che forse dovrei ridurre al minimo la lanetta, così aumentando la capienza di liquido.... aumentano i tiri a disposizione e si riduce la puzza di bruciato.....
 
Il fatto che prima, con una 510 automatica, il 18mg mi andava benissimo così come ero soddisfatto delle varie miscele da me preparate. Adesso, con batterie manuali, non più. Non sono più contento né dell'hit, nè del fatto che dopo pochi tiri il liquido si consuma ed inizia quel famoso puzzo di bruciato che prima non mi accadeva (se non all'inizio quando non sapevo ancora cambiare la lanetta). Stò sempre lì ad aggiungere anche quando guido.
Non capisco......:confused::confused::confused::confused:

Tu, per ora, volendo riuscire a non toccare più analogiche hai bisogno di assumere Nicotina, uomo!... e gli hardware che stai adottando non sono il massimo per questo fine.
In questo momento stai usando e-sigarette capaci di scaldare tanto per produrre tanto "fumo"... che, però, serve solo a nascondere il poco arrosto che mettono a disposizione.
Quella che usavi prima, invece, scaldando meno ti lasciava anche inalterato il contenuto di Nicotina, pur se relativamente basso.
Due sole scelte a tua disposizione: alza il livello di Nico almeno a 30mg con le e-sig che stai usando per compensare quella che viene "bruciata" dal maggior calore prodotto, oppure procurati una M4: meno calore, "fumosità" accettabile ma anche gusto e hit prodotto dagli aromi e dalla Nico contenuta nei liquidi, che in questo caso potrebbe esserti sufficiente anche a 24mg, pressoché inalterati. ;)
-
 
Ultima modifica:
hai bisogno di assumere Nicotina, uomo!
-

quoto, sto cercando di scendere con la nicotina e attualmente il mio mix standard è a 12mg, però ho un paio di boccettine extra, una a 18 per il drip dopo caffè e una a 24 per quando le mani proprio prudono forte :p
 
é davvero strano ciò che descrivi!
Se con una normale 510 a batteria automatica riuscivi a soddisfare la quantità di nicotina per il tuo fabbisogno non riesco a capire perchè con prodotti migliori il risultato è divenuto negativo!!!

Cerca di partire da zero!
Lava gli atom con il metodo ornature,prova altri prodotti oltre la lanetta e.....dovresti risolvere il problema che almeno per me è inspiegabile e ti spiego perchè!

Anch'io ho cominciato con una 510, passando subito alle batterie manuali con risultati già positivi e subito dopo ho migliorato ulteriormaente con la tornado abbassando anche la nicotina quindi......

Calcola che hai la stessa esig dell'inizio cioè una 510!L'ego è una 510 con batterie + potenti e la dura c altrettanto.....il problema non è nelle esig ma sicuramente stai sbagliando qualcosa!
Che prodotto utilizzi per i filtri?!?

Sempre e comunque mi permetto di darti un consiglio:non ti arrendere e verrai a capo del problema......Calma e rifletti!
 
Ciò detto, circa 40 giorni addietro avevo acquistato dal sito della Sedansa (avevo letto un articolo sul Sole 24 ore) una e-cig senza capire nemmeno cosa fosse. Mi arriva quindi un PCC 510 con unica batteria MANUALE (e sottolineo manuale) e per errore un unico liquido gusto cappuccino.

Attenzione perchè qui c'è un errore di fondo...
La sedansa non commercializza 510. Per esperienza indiretta (provata quella di un amico) la nano2 deve essere una DSE 103. L'atomizzatore scalda molto, l'hit è superiore a molti dei modelli più usati a scapito dell'aroma però. Questo potrebbe spiegare il perchè ti trovavi bene con la prima e peggio in seguito.

Quoto cmq Chrom, per il numero di analogiche che fumavi hai bisogno di più nicotina.
 
Ultima modifica:
La Sedansa per errore mi aveva inviato una Nano 1 (equivalente in tutto alla Janty Dura inviatami dalla Ivapour) e devo ammettere che già con quella provavo una certa soddisfazione.
Quoto totalmente con Chrom e gli altri che sostengono che dovrei aumentare la dose di nicotina per poi successivamente cercare di ridurla.
Comunque devo anche ammettere di avere poca pazienza (il lavoro??? i figli?? la moglie ????? bohhh :D:D) perchè proprio ieri sera credo di aver capito il mio errore principale: troppa lanetta (Perlon 100% Poliestere per cappe) nella cartuccia.....
Ho ridotto al minimo la lanetta e (dopo varie bevute però come diceva Bbonzz) credo di aver trovato il giusto equilibrio per entrambi i sets (Ego e 510) che funzionano alla grande con mia piena soddisfazione.
Adesso ho intenzione di provare con il BF o Askoll. I negozi sono aperti anche oggi e quindi vado......
Vi farò sapere, ma ovviamente l'errore era mio
Grazie a tutti, siete fantastici.
:):):)
 
La Sedansa per errore mi aveva inviato una Nano 1 (equivalente in tutto alla Janty Dura inviatami dalla Ivapour) e devo ammettere che già con quella provavo una certa soddisfazione.
Quoto totalmente con Chrom e gli altri che sostengono che dovrei aumentare la dose di nicotina per poi successivamente cercare di ridurla.
Comunque devo anche ammettere di avere poca pazienza (il lavoro??? i figli?? la moglie ????? bohhh :D:D) perchè proprio ieri sera credo di aver capito il mio errore principale: troppa lanetta (Perlon 100% Poliestere per cappe) nella cartuccia.....
Ho ridotto al minimo la lanetta e (dopo varie bevute però come diceva Bbonzz) credo di aver trovato il giusto equilibrio per entrambi i sets (Ego e 510) che funzionano alla grande con mia piena soddisfazione.
Adesso ho intenzione di provare con il BF o Askoll. I negozi sono aperti anche oggi e quindi vado......
Vi farò sapere, ma ovviamente l'errore era mio
Grazie a tutti, siete fantastici.
:):):)

Visto che c'era qlk che non andava o sbagliavi??!?
è capitato a tutti di sbagliare, l'importante è non perdere la calma!!!
Sono contento per te e mi raccomando, lascia stare le rosse.
da me si dice: quelli rossi hanno i nervi scossi!!;)
 
prendi atomizzatori 510 LR, danno molta più hit e calore con tiri più brevi, così ti risparmieresti anche il dolore alle tempie credo.
 
pink io ho smadonnato per 10 giorni con la dura-c e poi 30 con la eGo, per me alla fine la eGo era abbastanza soddisfacente ma una fatica, aspirazioni lunghe per ottenere un minimo di vapore e di HIT

l'altro ieri la svolta

ho acquistato gli atomizzatori low resistence da janty e mi è cambiato il mondo, ora faccio dei tiretti miseri al massimo 2 secondi e ottengo nuvoloni di vapore e hit.

da janty il pacco da 5 costava poco ma ora non sono disponibili (comprese le spese mi costavano 5 euro ad atom), puoi però trovare gli atom LR anche su TW a un prezzo un po' più altino (lì mi sa che si va sugli 8euro ad atom)

fai sta prova e vedrai che la tua eGo farà dei nuvoloni senza troppo sforzo di aspirazione che anche a me dava un po' fastidio (prima tiravo come un dannato per almeno 4/5 secondi e facevo anche tre o quattro tirate di fila)
 
Il fatto che prima, con una 510 automatica, il 18mg mi andava benissimo così come ero soddisfatto delle varie miscele da me preparate. Adesso, con batterie manuali, non più. Non sono più contento né dell'hit, nè del fatto che dopo pochi tiri il liquido si consuma ed inizia quel famoso puzzo di bruciato che prima non mi accadeva (se non all'inizio quando non sapevo ancora cambiare la lanetta). Stò sempre lì ad aggiungere anche quando guido.
Non capisco......:confused::confused::confused::confused:

Cambia atom....ho beccato un atom ego difettoso che in dripping era favoloso ma dalla cartuccia non pescava nulla e bruciava. Imho compra 1pak di 5atom ego classici e 1pak di 5atom LR. Prova, e non prendere altro per il momento, a parte una o 2 batterie di scorta da portare sempre cariche. In futuro potresti provare i mega atom per quando viaggi e non puoi sempre ricaricare
 
Indietro
Top