Sigaretta Elettronica
Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Box squonk e box elettronica

  1. #1
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Apr 2017
    Messaggi
    68
    P.Vaporizer
    Squeeze + WASP nano

    Predefinito Box squonk e box elettronica

    Ciao a tutti,

    per il mio primo anno di svapo volevo regalarmi qualcosa e, più precisamente, due box.
    La prima che vorrei acquistare è una box squonk piccola, da poter usare con il wasp nano. Qualcosa tipo pico squeeze e frankenskull per intenderci.

    La seconda box la userei in accoppiata con il goon 1.5. Sinceramente non me la senso di andare in meccanico quindi preferirei una elettronica ma non ho idea di cosa prendere

    Quindi? Consigli/pareri/testimonianze? Contate che adesso uso una istick QC 200 che però inizia già a perdere un po' di colpi, quindi preferirei passare a qualcosa a pile così, nel caso, cambierei solo quelle

  2. #2

    Predefinito

    Quindi cerchi una bf per il wasp...meccanica e semimeccaniche sono le più piccole, con circuito invece non puoi aspettarti chissà che dimensioni ridotte perché ovviamente il circuito necessita di spazio

    Per il goon...elettronica o semimeccanica?
    Dipende poi dal prezzo


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  3. #3
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Apr 2017
    Messaggi
    68
    P.Vaporizer
    Squeeze + WASP nano

    Predefinito

    [MENTION=33506]Pier97[/MENTION], grazie per la risposta.

    Allora, la cosa più "urgente" è una box bf da usare con il wasp e da potermi portare comodamente in giro. Pro e contro di meccanica e semimeccanica? Ho sempre usato box con circuito quindi sono "neofita". Magari una banalissima squeeze?

    Per il goon posso pensarci meglio e con più calma. Essendo che faccio resistenze basse (0.2-0.3 ohm) preferirei più sicura possibile perché non è nei miei desideri farmi scoppiare la faccia

    Nel wasp, causa spazio del deck, non riesco a fare resistenze con valori più alti di 0.7/0.8 ohm, di solito me la godo a 0.4-0.5 ohm

  4. #4

    Predefinito Box squonk e box elettronica

    Figurati
    Allora per il wasp, dato che non è un atomizzatore molto grande, metterlo su una box non troppo piccola a me personalmente darebbe fastidio visto la sproporzione
    Ad esempio quando avevo la vtinbox il wasp sembrava piccolissimo in confronto alla box
    La squeeze potrebbe essere la giusta soluzione per le dimensioni
    È una semimeccanica
    Le semimeccaniche funzionano come una meccanica per quanto riguarda il drop della batteria e dei watt; ovvero, in media una batteria carica ha 3.7 volt, scarica arriva circa a 3.2 volt
    Tenendo come ampere quelli dati dal costruttore della pila (si riferiscono in corrente di scarica massima che però è continua) con le leggi di ohm è facile calcolare prima una resistenza adeguata alla batteria che monti, ovvero che rientri nel range di sicurezza, e poi di calcolare i wattaggi massimi e minimi a cui arriverai con quella resistenza a batteria rispettivamente carica o scarica. Tutto questo in realtà è pura curiosità, perché alla fine a te importa sapere che la coil che metti nell’atom sia supportata dalla batteria, ma del wattaggio te ne freghi perché devi trovare tu a sensazione il tuo stile ideale di vapore, e qui bisogna provare e riprovare.
    Fin qui è come un meccanico, se non fosse che box come la squeeze, o ad esempio la noisy 2 che non è bf, hanno anche un piccolo circuito elettronico detto mofset, che rileva eventuali cortocircuiti, o un livello di volt della batteria troppo basso (scarica)
    Nel primo caso se schiacci il tasto fire là box comunque non manda corrente in modo da non far scaricare il corto sulla batteria, nel secondo caso là box si spegne quando la batteria è scarica, evitando che tu continui ad usarla mandandola sottoscarica con possibili conseguenze da sottovalutare per niente
    (Poi si possono avere altre funzioni, ad esempio la noisy ha anche una rotella a lato che permette di gestire l’erogazione ma quelli secondo me sono optional)
    In alternativa alla pico, per una decina di euro in più ora puoi prendere la wismec luxotic (trovi il thread recente) che è molto simile alla pico, con la differenza che ti consente un tetto massimo di 100watt invece che di 50watt ( in queste due box il mofset “taglia” l’erogazione a un tot di potenza, ovvero se tu Monti una coil che ad esempio ti libera 120watt (deve essere molto bassa quindi molto rischioso farla è inutile) , nella pico ne avrai sempre 50 e nella wismec sempre 100 massimi)
    Io ti consiglierei la wismec solo perché la puoi riadattare superando i 50 watt e puoi metterci pure atom più grandi di 22 mm, mentre sulla pico no. Ad esempio, il wasp con una 0.4 andrebbe benissimo sulla pico, ma il goon non potresti mai montarlo con quelle resistenze e se non è da 22
    Mentre sulla wismec puoi mettere entrambi e avere più opzioni di svapo sulla stessa box

    Comunque leggi bene sul forum che trovi tutto quello che ti serve


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  5. #5
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Pizzico
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,467

    Predefinito

    Penso che Pier97 sia stato completo ed esaustivo.
    Nella mia piccolissima esperienza torno sempre a consigliare una cosa : una volta c'era solo il meccanico (o al massimo i semimeccanici) per l'erogazione. Le elettroniche arrivarono dopo ovviamente, ecco perché si "cominciava" in un modo passando poi (eventualmente) ad altro. Ma al giorno d'oggi ai neofiti (questo è un mio personalissimo parere) consiglierei sempre di affidarsi all'elettronica.
    È vero, una box bf regolata costa di più, ma permette di "farsi le ossa" con un livello di sicurezza maggiore e soprattutto con la possibilità di NON dover dipendere dalla esatta configurazione della coil per avere un certo risultato.
    Si fa una buona coil, si realizza un setup corretto per quell'atom magari chiedendo consigli e guardando i tutorial e poi si comincia a scorrere i watt trovando l'erogazione più adatta a filo e setup generale.
    Sempre secondo me.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  6. #6

    Predefinito

    Concordo con [MENTION=20101]Pizzico[/MENTION], bisogna innanzitutto conoscere le coil, e non c’è niente di meglio di un’elettronica...prendi esperienza, impari, ma sei “protetto” da eventuali distrazioni che su un meccanico sarebbero state pericolose
    Capisci la differenza tra i metalli delle coil, la reattività, la resistività ecc...sia per capire cosa piace a te, sia per operare poi in sicurezza con l’esperienza e le cose che hai imparato


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Discussioni Simili

  1. Consiglio per box squonk
    Di claudio_emme nel forum Consigli per gli Acquisti
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 25-03-2018, 00:49
  2. Squonk Mod by Steam Crave!
    Di Drew1979 nel forum La vostra Sigaretta Elettronica
    Risposte: 83
    Ultimo Messaggio: 22-02-2017, 11:51
  3. [MB+ss]Steam Crave Squonk mod
    Di ringokiki nel forum [Vendo]Mercatino
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 27-10-2016, 10:32
  4. Idea squonk con pulsante
    Di Kryogen nel forum Box-Mod con Bottom Feeder
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 10-01-2015, 03:15
  5. Voglio lo squonk!
    Di batbubu nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 29-08-2012, 20:01

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •