Sigaretta Elettronica
Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Spitback e rda single coil : consigli sulla build?

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Pizzico
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,467

    Predefinito Spitback e rda single coil : consigli sulla build?

    Ho tanto, tantissimo da imparare. Dopo oltre 2 anni alcune cose mi sono chiare, con altre combatto senza risultati stabili.

    Parliamo di spitback, lapilli infuocati.

    Amo molto gli RDA single coil, usati sia in dripping che (soprattutto) in bf.

    La conformazione dell'atom ha il suo peso, ma non mi sento di scaricare la "colpa" solo sulla conformazione degli atom. Il wattaggio certo va tenuto d'occhio, l'overdripping o oversquonking ovviamente non vanno bene.

    Ma chiedo consigli (generali) sulla build.

    Ad esempio:

    il pulse rda da 22, il flave, e molti altri che hanno la loro bella coil visibile da dentro il driptip. Sono più le volte che mi ustiono che quelle che trovo la quadra.

    (Per farvi capire finisco sempre per usare quelli che sicuramente non possono darmi 'sto tipo di problema: l'aeronaut v2 che per sua conformazione non può dare spitback, oppure uso due vertical sui deck velocity).

    Non uso il tc, vado sia di meccanico che di variwatt.

    So che le variabili in ballo sono tante, so che le coil "esotiche" spesso schizzano più dei fili singoli, ma è tutto così semplice? Non credo.

    credo invece di aver bisogno di aiuto.

    Chi ha esperienza abbia pazienza e mi consigli, facile facile come se lo spiegaste a un neofita totale.
    P. S.
    Ho un cassetto mezzo pieno di drip tip anti spit, sia specifici che altri classici moddati con dischetti di mesh di varia grana. Ma a me interessa imparare come gestire la coil, non trovare una qualsiasi soluzione "a valle".

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di art1964
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    4,985
    P.Vaporizer
    Evic vtc, istick 40, Russian 91%, Calix, Ubertoot v2, Tilemahos, Origen Dripper , ecc.

    Predefinito

    Le cause possibili le hai giá elencate tu😀 io ti dico la mia, per me altrettando fondamentale è la quantitá di cotone.
    Se anche da bagnato non è aderente alla coil in quello "Spazio" si creeranno delle grosse goccie che appena dai "Fuoco" i 200 C della coil sputeranno il liquido in ogni dove.
    Stessa storis se la coil è sovralimentata, e nel bf e facile che accada.
    Poi entriamo nel: spire vicine, spire troppo distanziate, ecc.ecc.
    Io ti direi ( ma giá lo sai) costruita la coil e messo il cotone , attiva molte volte, fai raffreddare e riattiva.
    Se vedi lapilli vulcanici....bè probabilmente ci saranno anche dopo, e quindi sostituisci il cotone e riprova magari ricontrollando l'equidistanza delle spire.
    Io per dirti faccio così.
    Non esiste un procedimento univoco i fattori in gioco sono tanti , e più o meno bisogna farli quadrare.

    Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk

  3. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di effe
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    211
    P.Vaporizer
    Le Concorde, serve altro?

    Predefinito

    Quoto quanto detto.

    Per quanto riguarda il filo singolo la causa principale di spitback è il cotone poco aderente alla coil.
    Anche la distanza fra le spire è influente: con microcoil o spire molto vicine ci sono meno scopiettii e lapilli.

    Indipendentemente dalla distanza fra le spire, se hai cotonato bene non ci sono problemi

  4. #4

    Predefinito

    Io, per fortuna... ci mancava pure quello, è un problema che ho di rado. Il mio problema con alcuni atom (solo e Armor i primi che mi vengono in mente) sono i tip che scottano ustionandomi le labbra!
    Io cercherei di cotonare più ‘stretto’ di quanto tu sia abituato e di riempire il deck (dove e quando possibile... ma in genere sui 22 spazio c’e!) più o meno abbondantemente con ilcotone per evitare che si formino simil pozzanghere!
    La densità del liquido pure potrebbe aiutare anche se ti confesso che mi ostino a squonkare con liquidi con il 10% di h2o con set up da coil centrale senza aver grossi problemi (di spitback).
    Ad ogni modo, in generale, tutto quello che hai scritto è corretto. Ovvio poi che ogni atom specifico abbia i suoi piccoli accorgimenti.

  5. #5
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordbyron77
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    34,653
    P.Vaporizer
    Betti III

    Predefinito Spitback e rda single coil : consigli sulla build?

    Ogni tanto mi capita e penso che la soluzione vada trovata tra l’equilibrio con cotone/potenza/liquido. Il liquido quello è quindi non c’è possibilità di intervento, la potenza ormai la si azzecca facilmente coi calcolatori e quindi rimane il cotone da sistemare per far sì che arrivi più o meno liquido alla coil. Quando sistemo il cotone cerco di stare molto attento a tagliarli con cura per evitar zone cave, dopo averlo infilato nella coil poi cerco di pettinare/sprimacciare le code che sbordano ed in tutto ciò cerco di azzeccare una quantità che consenta l’aderenza alla coil e la giusta frizione.
    In tutto ciò il TC aiuta, perché fa sì che eventuali momenti troppi umidi vengano vaporizzati in fase di preheat.

    Per far un esempio mi viene in mente il sugo per la pasta, quando la fiamma non è giusta oppure il sugo è troppo liquido...ecco che si zozzano i fornelli

  6. #6
    Box Addicted
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Dinger71
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Faenza (RA)
    Messaggi
    3,116
    P.Vaporizer
    Box, d'antiquariato e non!!

    Predefinito

    Sono convinto anch'io che il problema sia la cotonatura della coil!!
    Come già sottolineato, se il cotone non aderisce alla coil il lapillo è quasi garantito.
    Un metodo empirico e molto semplice per valutare il giusto spessore del pezzo di cotone che andremo a montare è quello di verificare che il cotone scorra all'interno della coil non troppo liberamente, ma facendo un po' di attrito.
    Se il cotone è talmente pressato nella coil da non poter essere sfilato a meno di danneggiare la coil stessa, se ne è usato troppo.
    Se il cotone scivola via troppo facilmente, se ne è usato troppo poco.
    Altro fattore che su atom BF potrebbe portare a lapilli indesiderati è l'altezza alla quale si piazza la coil: ad es. se nell'Hadaly o nel Soul S la coil viene mantenuta troppo alta si troverà troppo vicina alla sommità del cap e quindi molto molto vicina alla bocca del tip e dell'utilizzatore, aumentando così la possibilità che eventuali lapilli gli arrivino in bocca.

    Piccolo OT, [MENTION=4839]nicolasan[/MENTION], ma che tip usi?? Con quelli "sintetici" (delrin, ultem o semplice plastica) non ricordo di avere mai avuto problemi di scottature alle labbra....che invece erano all'ordine del giorno con i vecchi 510LR (meglio se Cisco) o con il caro vecchio ARB abbinati a tip in metallo., che diventavano veramente roventi ed inutilizzabili...e lo diventerebbero, a maggior ragione, anche sugli atom attuali!!

  7. #7

    Predefinito

    [MENTION=3603]Dinger71[/MENTION]
    Grazie per l’interessamento. Ne ho di tutti i tipi: ultem, teflon, acrilico, pom. Solo con quello in legno non mi scotto mai! Stesso dicasi per forma e grandezza! Veramente di tutto! E non è che voglia un tip freddo a tutti costi! Sul viper v2 ho abbinato quello in ss del miniv3 perché, diventando tiepido, la svapata mtl diventa ancor più piacevole.
    Il solo e l’armor i due atom con cui soffro maggiormente il problema! Se non faccio attenzione ci lascio la pelle ahahah!
    Ultimamente ho notato una cosa: usando atom BF con cap molto ben isolati, quando inizia a scottare il tip, mi limito a (che me tocca scrivere... vediamo se riusciamo ad evitare la citazione nel thread dei doppi sensi!) spostar le labbra verso il cap (che è addirittura quasi freddo) per non aver questo problema. Il che mi fa pensare che tutto quel bollore sia dovuto alla condensa formatasi nel tip che, in fase di tiro, tende a risalire verso il bordo! Ovvio che con l’armor non posso adottare questo trucchetto! Abbassare la coil potrebbe essere una soluzione?

    Scusate l’ot ma non sapevo proprio dove postare... e non mi sembra un argomento fine a se stesso. Eventuali risoluzioni potrebbero arricchire il forum e la sua consultazione. O almeno lo spero!

Discussioni Simili

  1. GUS - MOD RDA BF & non - single coil
    Di Drakogian nel forum Anteprime e segnalazioni
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 28-10-2016, 21:55
  2. Diversi dubbi: differenza "concreta" dual coil e single coil
    Di bobe94 nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 24-01-2014, 00:05
  3. single coil dual coil??
    Di lowkicker nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 02-05-2013, 21:46
  4. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 21-07-2012, 13:36

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •