Sigaretta Elettronica
Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Rigenerare a spire staccate.. Dubbi. Confusione.

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Bughen Lao
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    261
    P.Vaporizer
    Fomeltri v1

    Predefinito Rigenerare a spire staccate.. Dubbi. Confusione.

    Buongiorno a tutti. Un dubbio atroce mi attanaglia stamattina e volevo qualche vostro parere (spero sia la sezione giusta).
    Quando costruite una coil a spire separate, prima di cotonarla, eseguite sempre l'accensione della coil??
    Io ho sempre pensato che far "brillare" la coil alterasse le proprietà del metallo rendendolo più nocivo per la salute. Ora sono venuto a conoscenza di una scuola di pensiero che sostiene che accendere la coil prima di cotonarla (oltre che per controllare eventuali hot spots e vedere se si accende uniformemente dall'interno) servirebbe a evitare di inalare eventuali fumi dovuti a surriscaldamento o steccata della stessa. Gli hot spots poi non avvengono solo in caso di rigenerazione a mesh o microcoil?
    Confuso

  2. #2
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    21
    P.Vaporizer
    vinci by yhasu

    Predefinito

    Provo a risponderti da un punto di vista pratico ma non scientifico che non ne sono in grado, per gli hot spot su coil normali o spaziate,è più difficile che capiti ma può succedere se non si è serrato bene il filo una spira non uniforme rispetto al resto e la prova verifica proprio che il lavoro fatto sia ok, io personalmente faccio sempre qualche attivazione prima di cotonare sia per controllare come si comporta la coil che per eliminare qualche impurità, residui di lavorazione o solo sporco che si può creare nella matassa poi se farlo o no sia nocivo non lo so per il momento sono ancora vivo e sto piuttosto bene
    un saluto

  3. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di effe
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    211
    P.Vaporizer
    Le Concorde, serve altro?

    Predefinito

    É difficile trovare hotspot su una spaced.

    Ti consiglio di pulire prima il filo con l'alcol e poi fare la resistenza e fissarla bene alle torrette. Se le spire sono tutte distanziate in modo uniforme ti sfido a trovare hotspot.

    Se proprio devi saldarla fallo con piccole pulsazioni a 7-8W (per resistenze non estreme, diciamo fino a 0.5-0.6) senza mai far diventare il filo incandescente.

    Per le microcoil invece non c'è alternativa, vanno pulsate.

  4. #4

    Predefinito

    Raramente eseguo attivazioni di prova sulle coil spaziate, lo posso fare su un nuovo atom per verificare la corretta rigenerazione.
    Si possono verificare casi di hot leg, ma se fai cose per bene non capita. Se hai dubbio fai come ha scritto [MENTION=32642]effe[/MENTION], per pulire il filo utilizza alcool alimentare.

  5. #5
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di orkamiseria
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    1,363
    P.Vaporizer
    eVic VTC mini, SMY 75 SDNA - umberto uta V2, Tile V2

    Predefinito

    ..Che e' comunque una buona abitudine quella di plire il filo con alcool

Discussioni Simili

  1. Quante spire con uno 0.30
    Di antonio corvetti nel forum Rigenerabili
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-08-2016, 18:48
  2. Rigenerare JustFog 2043 - Dubbi e chiarimenti
    Di vanni93 nel forum Rigenerabili
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-02-2015, 16:06
  3. Contare le spire
    Di specie8472 nel forum Rigenerabili
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 01-11-2013, 18:12
  4. Quante spire?
    Di Kurayami nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-04-2013, 16:53

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •