Sigaretta Elettronica
Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 47

Discussione: [Ufficiale] Vampire 2 by Oxygene Mods

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Bughen Lao
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    261
    P.Vaporizer
    Fomeltri v1

    Predefinito [Ufficiale] Vampire 2 by Oxygene Mods

    Nota: barro l'intero post su richiesta dell'autore. Motivo: "Non rispecchia piú il mio pensiero e la reputo fuorviante per chi legge."

    Buongiorno a tutti.
    Oggi voglio condividere con voi i miei pensieri riguardo ad un atomizzatore che ha cambiato il mio modo di svapare a guancia. Prima di procedere premetto che io svapo senza nicotina ed è quindi stato veramente difficile trovare un oggetto che mi soddisfacesse al 100% e appagasse la mia sete di aroma (parlo sempre di uno svapo di guancia).
    Ho cominciato qualche tempo fa col Justfog S14 onesto lavoratore ma troppo spesso soggetto ad infortunio (vedi durata delle coil).
    Poi sono passato all'expromizer 2.0 ma ancora non avevo grandi abilità nel rigenerare e quindi non l'ho potuto apprezzare come avrei dovuto.
    Ho avuto il piacere di conoscere anche il signor Svoemesto prima con un Kayfun 4 clone regalatomi da mio fratello e poi con un Kayfun mini v3 originale: in entrambi i casi l'aroma era assolutamente non soddisfacente per i miei gusti.
    Il Nautilus mi ha fatto compagnia per un paio di settimane dandomi l'impressione all'inizio di potermi regalare le gioie di una guancia aromatica. Aspettative poi deluse dalle performances non ottimali delle coil.
    A questo punto un po' demoralizzato, e vivendo comunque un percorso parallelo fatto di flavour chasing che mi dava molte soddisfazioni, mi sono deciso a ripuntare su Exvape acquistando la versione 2.1 dell'Expromizer (dato che il 2.0 l'avevo rivenduto). Questa volta a livello di aroma mi posso ritenere contento e riesco finalmente a svapare piacevolmente a guancia con un tiro molto contrastato come piace a me.
    Dimenticavo!! Prima dell'expro 2.1 la #lacarognasullaspalla mi aveva fatto acquistare uno speed revolution, atom da guancia, ma questa volta per sistema bottom feeder. Rivenduto subito: primo perché mi sono accorto che il sistema bottom feeder non fa per me e secondo perché lo svapo con il revolution era per i miei gusti troppo caldo (il drip tip diventava rovente dopo pochi tiri) e mi dava la sensazione, pur restituendo un buon aroma, di "impastare" i gusti e sporcarli...

    Dopo questa premessa, spero non troppo noiosa ma doverosa per farvi capire il mio livello di esperienza sicuramente non avanzatissimo, passiamo all'argomento di cui intendo scrivere.

    Il Vampire 2 di Oxygene Mods, made in Veneto.... LA LUCE!!!
    L'atomizzatore, costruito in titanio e vetro di Murano, arriva a casa all'interno di una scatola di cartone, protetto da gommapiuma di colore grigio scuro. All'interno della scatola, oltre al Vampiro e ad una generosa bustina di pezzi di ricambio (dove mancano solamente due viti in più), troviamo anche ben due vetri di scorta.



    La prima cosa che balza all'occhio smontandolo è la spaventosa qualità di costruzione: come i meccanismi di un complicato orologio tutto si incastra alla perfezione. Le filettature sono perfette: smontare, rimontare, smontare e rimontare ancora dà la stessa sensazione di quando si taglia un panetto di burro con una affilatissima lama rovente. Sembra quasi non ci sia attrito. Poi tenendolo in mano uno si accorge di quanto sia leggero... e, guardandolo, di quanto sia riuscito anche a livello estetico.



    Il tank contiene circa 3,5 ml di liquido e la coil, alloggiata in un comodo deck, viene alimentata tramite due cavetti di acciaio che conducono il liquido dal basso verso l'alto ma, volendo, c'è anche la possibilità di utilizzare al posto dei cavetti il cotone della coil (tenendolo più lungo in fase di rigenerazione) oppure una mesh a U rovesciata.
    La versione in mio possesso è dotata di 7 fori per la calibratura del flusso dell'aria. Si parte dal foro più stretto che misura 0,8 mm per poi proseguire con le seguenti misure: 1 mm (quello che utilizzo io), 1,2 mm, 1,4 mm, 1,6 mm, 1,8 mm e 2 mm. Il volume della camera poi è variabile! Si può decidere (se si predilige uno svapo con un vapore meno caldo) di alzare di qualche millimetro il top cap in modo da ottenere più spazio all'interno e di conseguenza un tiro più fresco e aromatico. Stupefacente a mio giudizio è anche il drip tip: non ne ho mai provato uno più comodo e confortevole appoggiato sulle labbra ( no doppi sensi grazie ).
    Il cotone si alimenta sempre molto bene salvo qualche volta quando svapo in maniera molto compulsiva e arrivo a fare anche una dozzina di tiri di fila... In quel caso comunque nessun problema basta tenere il vampiro a testa in giù per 20 secondi e la coil torna ad essere irrorata per bene.
    L'atomizzatore è solido, leggero, ottimamente costruito e fino ad ora non ha mai avuto problemi di incontinenza anche tenendolo sdraiato.



    La rigenerazione è molto semplice e questo sempre grazie alla elevatissima qualità costruttiva. Le viti di serraggio lavorano egregiamente e devo dire molto meglio di tutti gli atom da guancia (e non) che ho provato nella mia vita da vaper.
    Il Vampire 2 è un atomizzatore molto versatile che può ospitare delle coils molto diverse e proporre all'utente dei modi differenti di svapare. Ho provato fino ad ora un paio di settaggi differenti e quello che mi ha convinto di più l'ho realizzato con kanthal a1 (30ga): ho fatto 5 spire su punta da 3. (Ho provato anche a rigenerarlo con filo di acciaio e utilizzato con controllo della temperatura mi è parso molto preciso ed affidabile).



    E' venuta fuori una coil da 1.7 ohm che svapo a 4,8 volt con una potenza di 13 watt su tubo dotato di circuito dna 20.



    Ma com'è svapare un Vampire 2? Per me è stata, ed è tuttora, l'esperienza (di guancia) più appagante in assoluto. Quando l'ho utilizzato la prima volta ho avuto l'impressione che il Vampiro scomparisse: eravamo io e il vapore, io e l'aroma, io e il flusso dolce dell'aria. Nessuna interferenza nel gusto da parte dei materiali (metalli, oring, isolatori...). Il liquido (nel mio caso utilizzo un cremoso rigorosamente made in Italy, lo Stonehenge della 7wonders) restituito puro nella sua forma vaporizzata. Godimento puro.

    P.S.: ogni Vampiro è numerato.




    Nota: barro l'intero post su richiesta dell'autore. Motivo: "Non rispecchia piú il mio pensiero e la reputo fuorviante per chi legge."
    Ultima modifica di Drakogian; 23-10-2018 alle 04:05

  2. #2
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Zio
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    4,372
    P.Vaporizer
    troppa roba

    Predefinito

    Con il benestare di [MENTION=31284]Bughen Lao[/MENTION] ho editato il titolo della discussione: ecco l'ufficiale per questo atom.
    Che non avevo visto mai, devo dire, interessante e ottima presentazione, grazie.

    Interessante il volume variabile della camera di vaporizzazione. Ad alimentazione come andiamo con liquidi viscosetti?

  3. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di dante1956
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Messaggi
    439
    P.Vaporizer
    Dicodes 2395, Dani box, Hussar RTA, Speed Rev, Pelso, Dracula 2

    Predefinito

    Questo e un atom detto "top coil"?

    OT/ Comunque, mi hai convinto, lo vendi?

  4. #4
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Zio
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    4,372
    P.Vaporizer
    troppa roba

    Predefinito

    Questo pare quasi un RDTA, volendo.

  5. #5
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Bughen Lao
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    261
    P.Vaporizer
    Fomeltri v1

    Predefinito

    Direi che può essere tranquillamente un rdta, si. Per quanto riguarda i liquidi viscosetti [MENTION=12329]Zio[/MENTION] oltre a quello che ho citato nella descrizione (che è un 60vg e 40pg) ho usato anche liquidi preparati da me con degli aromi e quando mi preparo i liquidi uso sempre basi 80%vg, 10%pg e 10% h2o e devo dire che si comporta bene. Poi io ho sempre il vizio di svapare con molti tiri ravvicinati e quindi poi lo metto qualche secondo a testa in giù e passa la paura ;-) [MENTION=31420]dante1956[/MENTION] no non lo vendo! Non voglio tornare nel Medioevo della guancia

  6. #6

    Predefinito [Ufficiale] Vampire 2 by Oxygene Mods

    Se non sbaglio il prezzo viaggia sui 170€ 🤢

    Lo consiglieresti con i tabaccosi o rende meglio con cremosi/fruttatati tipo kay5

    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  7. #7
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Bughen Lao
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    261
    P.Vaporizer
    Fomeltri v1

    Predefinito

    [MENTION=32151]Cinghio81[/MENTION] si... 165. Dallo shop ho speso 7 euro in più. Però è un monkey killer: non ho più acquistato nulla dopo il Vampire 2

  8. #8
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Drakogian
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,903
    P.Vaporizer
    Molti i chiamati... pochi gli eletti.

    Predefinito

    Considero il Vampire 2 un ottimo atom sia per qualità di costruzione che per il suo vapore (provai tempo fa in negozio il Vampire 1). L'unica cosa che mi lascia un pò perplesso è il sistema di ricarica... devi svitare il tank e spostare il cotone per trovare il foro per il refill.

    [MENTION=31420]dante1956[/MENTION]. Di solito per "Top coil" si intendo atomizzatori che hanno la coil vicino all'ingresso del drip tip. Ad esempio: Innokin iClear16, Iclear30, Justfog 1453 ultimate e 2043.

    Questo Vampire 2 non direi propio che lo sia.

  9. #9
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Zio
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    4,372
    P.Vaporizer
    troppa roba

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Bughen Lao Visualizza Messaggio
    Direi che può essere tranquillamente un rdta, si.

    [...]lo metto qualche secondo a testa in giù e passa la paura ;-)
    Eh sì, un RDTA.
    Sicuramente a metterci solo cotone è necessario, mi chiedevo se lo sia con i cavetti di acciaio ma direi di sì comunque. A quel punto quel che ci metti va, ovviamente.
    Oh, saran le belle foto ma è intrigante. Non lo vendi proprio, eh?

  10. #10
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Bughen Lao
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    261
    P.Vaporizer
    Fomeltri v1

    Predefinito

    [MENTION=12329]Zio[/MENTION] No! [MENTION=25413]Drakogian[/MENTION] il refill potrebbe essere in effetti non comodissimo se ti trovi fuori di casa forse ti sporchi le mani un minimo (forse anche no se scosti il cotone che copre il buchino con l'ago della boccetta) ma considerando che io alla fine di ogni tank gli cambio la coil e lo lavo il problema per me non si pone ;-)

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. [Ufficiale] Trinity V2 galactika mods
    Di Evinrude nel forum Rigenerabili
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 08-02-2017, 11:52
  2. [Cerco][NA] Vampire Oxygen Mods
    Di avellagfx nel forum [Cerco]Mercatino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-11-2016, 20:33
  3. [Ufficiale] Nextasis - VapeWare Mods
    Di lordbyron77 nel forum Rigenerabili
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 14-09-2016, 19:28
  4. [Ufficiale] Nextasis - VapeWare Mods
    Di lordbyron77 nel forum Anteprime e segnalazioni
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 01-07-2016, 18:12

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •