Sigaretta Elettronica Shop Online
Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Atomizzatori e differenze acciao

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di lelahel
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Pescara
    Messaggi
    650

    Predefinito Atomizzatori e differenze acciao

    Salve, non so se c'è già qualcosa su questo argomento, ho cercato ma non ho trovato risposta.
    Vorrei chiedere a qualche anima buona se può spiegarmi la differenza che c'è nella costruzione degli atom in acciao 304, 316 ecc...
    Trovo spesso (soprattutto su FT e simili) atom uguali ma costruiti con acciao differente, cosa comporta? Qual'è la differenza sostanziale?
    Grazie!

  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    3,223

    Predefinito

    Info reperite da Google: http://www.lavorazioneinoxpanicali.c...ra-gli-acciai/


    Con il termine acciaio inossidabile (o acciaio inox) vengono genericamente definiti le leghe ferrose contenenti cromo, generalmente in quantità fra l’11 ed il 30%. Il cromo conferisce all’acciaio un film protettivo anti corrosione. Altri leganti possono essere il nichel, il rame, il titanio, il molibdeno e il niobio. La quantità totale di questi leganti non deve superare il 50%. Se la percentuale è più elevata, non si parla più di acciai ma di leghe inox austenitiche. Il variare di ogni singolo legante influisce sulle caratteristiche strutturali, meccaniche e di corrosione dell’acciaio.
    In base alla struttura, gli acciai si suddividono in:

    martensitici sono leghe al cromo nell’intervallo percentuale di 11% – 18 % con una quantità rilevante di carbonio contenente altri elementi come manganese, silicio, cromo e molibdeno
    ferritici ossia acciai inossidabili contenenti solo cromo nell’intervallo percentuale di 12% – 17 %
    austenitici ossia acciai inossidabili contenenti nichel ( 8% -14%), cromo ( 17% -19%) ed una eventuale piccola quantità di molibdeno ( 2% -3%)
    austeno-ferritici (o duplex) ossia acciai inossidabili contenenti Cromo (18% – 26%) , Ni (4,5%-6,5%), ed una eventuale piccola quantità di molibdeno ( 2,5% -3%)
    Le sigle AISI 304 e AISI 316 indicano un acciaio inox austenitico di alta qualità contenente Cromo (18%) e Nichel (8%). Infatti l’acciaio inossidabile AISI 304 è anche definito dalla sigla 18/8 proprio in riferimento alla quantità di Cromo e Nichel. L’AISI 304 è l’acciaio generalmente più utilizzato per posate, cappe, cucine, lavelli etc.
    Per altri i tipi di utilizzo e per l’ambiente esterno è invece più indicato l’acciaio certificato AISI 316 (acciaio 18/8/3) che contiene una percentuale del circa 3 % di molibdeno che assicura una miglior resistenza alla corrosione dei cloruri . Per questo è l’acciaio di prima scelta impiegato nella carpenteria navale.

  3. #3
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di fumok
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Trieste
    Messaggi
    3,247
    P.Vaporizer
    Basta che sia BF

    Predefinito

    [MENTION=22508]lelahel[/MENTION] in passato se ne discusse con ottimi approfondimenti, un esempio? Ecco:

    http://www.esigarettaportal.it/forum...hlight=acciaio

  4. #4
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di lelahel
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Pescara
    Messaggi
    650

    Predefinito

    [MENTION=28581]destyny[/MENTION] [MENTION=19349]fumok[/MENTION] grazie! Ora mi faccio una bella cultura

Discussioni Simili

  1. resistenza in acciao
    Di linus90 nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 01-12-2015, 21:29
  2. Acciao 316L
    Di aldo.pt nel forum Rigenerabili
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 17-09-2015, 22:41
  3. Differenze atomizzatori "C" tipo "A" - Ovale vs Joyetech
    Di RiccardoM nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-01-2013, 17:55
  4. Differenze tra atomizzatori
    Di mariogian nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-04-2010, 20:01
  5. Differenze atomizzatori evo white e black
    Di mfigini nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 10-02-2010, 12:55

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •