Sigaretta Elettronica Shop Online
Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Subhom e VW

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Moebius
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    2,343

    Question Subhom e VW

    Non riesco a capire la tendenza al subhom per gli elettronici
    Trovo discussioni circa le sensazioni rese da resistenze diverse a parità di W, ma appunto si parla di hit, reattività etc.
    In sostanza, supponiamo di andare a caccia di nuvoloni, con un un PV in grado di arrivare a 40W, con 3..9V
    a) res. da 0.5 Ohm. Il PV mi darà circa 4.5V, con 9A
    b) res. da 2.0 Ohm. Il PV mi darà circa 9 V, con 4.5A
    Sulla batteria avrò sempre 40/3.7=11A
    Quello che cambia sono gli A che devono passare nel (maledetto) pin del 510.
    O nella molla del KF4, per non fare nomi.
    Mi pare che il rischio surriscaldo sia tutt'altro che teorico.
    E la domanda è: esiste un buon motivo per far lavorare questi contatti al doppio del necessario?
    Moebius
    Inaugurato DSE 901 l'11/06/2010

  2. #2
    Selvadego DOP
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di diedpretty
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    2,154
    P.Vaporizer
    Vari Provari, bochs de legno e de fero, atom che fanno vapore

    Predefinito

    [MENTION=2976]Moebius[/MENTION], non sei l'unico ad esserti posto la domanda.
    Uso un moderato, .7/.9, sub ohm col meccanico, nell'elettronico sto sopra 1.5, anche in funzione di una resa aromatica più rotonda.
    Il sub ohm in elettronico non lo capisco proprio, salvo non si parli di tc.

    inviato con qualcos'altro

  3. #3
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Yerakon
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Cremona/Milano
    Messaggi
    5,438
    P.Vaporizer
    Reo mini 2.1 + Origen 16mm

    Predefinito

    È più una moda che un'esigenza reale. IMHO.
    Concordo con Roby, in meccanico ha un senso in elettronico no TC veramente poco.

    Solo in gare stile cloud chasing potrebbe essere più redditizia in termini di produzioni esagerate di vapore una dual, tri o quadri coil ma che poco hanno a che fare con uno svapo normale, servono a produrre quantità di vapore inutili se non a fine di una gara anch'essa inutile!

    Qualcuno, anche nello svapo di tutti i giorni, preferisce fili di sezione molto grossa e magari anche in dual coil che inevitabilmente portano parecchio sotto l'ohm, ma anche qua vedo in realtà poco vantaggio rispetto ad una buona coil sopra l'ohm.

  4. #4
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di PeterGreen
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Verona,Catania
    Messaggi
    460
    P.Vaporizer
    Un mucchio di ciarpame.

    Predefinito

    Io non capisco questa gara spasmodica al wattaggio estremo.Piu' per sfizio che altro ho comperato un atom da dripping( il big dripper...clone, ovviamente :-)).Ho provato a spingerlo ad un wattaggio moderato ( 17-18 w) e ho quasi ustionato la gola come con un vento caldo del deserto sparato da un phon.Ovviamente di aroma neanche a parlarne.Ora mi chiedo...a questo punto facciamo prima a svapare base neutra e risparmiare dindini, tanto l'effetto e' lo stesso.
    OT [MENTION=22721]diedpretty[/MENTION] complimenti per il nick, mi ricorda tanto i miei "rockettari" anni 80.
    OT num .2 solo adesso mi accorgo di essere svapatore da ben 2600 anni circa e di aver risparmiato qualche milione di euro .Ma come cavolo funziona lo smettometro????
    Ot num.3 Mi accorgo altresi' di avere piu' o meno l'eta' dell'uomo di cro-magnon ( 695.448 giorni di vita risparmiati quindi 1900 anni che sommati agli altri fanno 4500) e poi c'e' chi dice che l'ecig e' nociva!
    Ultima modifica di PeterGreen; 27-07-2015 alle 20:46

  5. #5
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Moebius
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    2,343

    Predefinito

    [MENTION=25426]PeterGreen[/MENTION] Ehm, vado a base neutra
    Il nocciolo non è il livello al quale vuoi svapare, ma le resistenze di contatto, tipo il pin o il wire pressato dal gommino in un Nautilus.
    Queste resistenze a parità di W crescono al diminuire degli Ohm, e in fin della fiera si traducono in res. aggiuntiva e surriscaldamento.
    Complimenti per lo smettometro; ormai ci dividiamo in svapatori AC e DC

    [MENTION=488]Yerakon[/MENTION] Ecco, per esempio se utilizzi una dual coil con wire fermate dal gommino, la sollecitazione di contatto (gli A) è ridotta alla metà.
    Quindi in questo caso ha un senso.
    Ma IMHO il collo di bottiglia è il 510 con il suo pin da 3 mm; ormai è ridicolo.
    Forse possono passare anche 200W, ma a 230V o giù di lì.
    Moebius
    Inaugurato DSE 901 l'11/06/2010

  6. #6
    Selvadego DOP
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di diedpretty
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    2,154
    P.Vaporizer
    Vari Provari, bochs de legno e de fero, atom che fanno vapore

    Predefinito

    [MENTION=2976]Moebius[/MENTION] Quototi in toto, già tempo fa sollevai dubbi sulla resistenza dei gommini degli RDA in sub-ohm, infatti avendo usato per circa un anno gli arb in meccanico, i gommini si sono disgregati.
    [MENTION=25426]PeterGreen[/MENTION] sei uno dei pochi ad aver colto il nick, pensa che sono stato anche apostrofato di femminilità come 'bella mortale'

  7. #7
    Banned
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    taranto
    Messaggi
    1,213

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Moebius Visualizza Messaggio
    [MENTION=25426]PeterGreen[/MENTION] Ehm, vado a base neutra
    Il nocciolo non è il livello al quale vuoi svapare, ma le resistenze di contatto, tipo il pin o il wire pressato dal gommino in un Nautilus.
    Queste resistenze a parità di W crescono al diminuire degli Ohm, e in fin della fiera si traducono in res. aggiuntiva e surriscaldamento.
    Complimenti per lo smettometro; ormai ci dividiamo in svapatori AC e DC

    [MENTION=488]Yerakon[/MENTION] Ecco, per esempio se utilizzi una dual coil con wire fermate dal gommino, la sollecitazione di contatto (gli A) è ridotta alla metà.
    Quindi in questo caso ha un senso.
    Ma IMHO il collo di bottiglia è il 510 con il suo pin da 3 mm; ormai è ridicolo.
    Forse possono passare anche 200W, ma a 230V o giù di lì.
    hai preso in pieno, molti non sono in grado di gestire quei livelli di wattaggio credono basti spendere nel bb costoso e blasonato o caricabatterie da 100€ salvo poii purtroppo verificarsi incidenti pericolosi...

  8. #8

    Predefinito

    Ci mancava solo questa moda che in un battibaleno sembra aver cancellato tutte le precauzioni e gli avvertimenti riguardo la possibile pericolosità del sub ohm.
    E dire che fino a un anno fa, chi andava in sub ohm con un elettronico veniva preso quasi per pazzo.


    Inviato dal mio GT-S7710 con Tapatalk 2

  9. #9
    aldo.pt
    Guest

    Predefinito

    Io uso filo grosso .35 solo per comoditá perché mi riescono meglio le coil ma dificilmente vado sotto l'ohm


    Enviado de onde?

  10. #10
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di emilio313
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    roma
    Messaggi
    3,164
    P.Vaporizer
    tante box e diversi atom

    Predefinito

    col kanthal mai andato sotto l'ohm... alle prime rigenerazioni, già se mi veniva 1.2 ohm la rifacevo la coil... almeno 1.4.
    sto provando il Ni200 col TC, e la prima coil mi sono spaventato... è uscita 0.08... ma mi dicono che col Ni200 e il Tc è normale e la sto usando.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •