Volari.it
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22

Discussione: Consiglio nuovo atomizzatore

  1. #1

    Predefinito Consiglio nuovo atomizzatore

    Ciao a tutti,
    ho iniziato da poco a fare il "vaporetto" e ne sono già entusiasta (sono passato da 20-30 sigarette/die a zero)
    Sono partito con un kit eGo-C type A della Ovale ma, dopo solo una settimana, mi rendo conto di aver bisogno di "qualcosa di più" perchè, nella ricerca di una maggiore quantità e densità di vapore, ogni poco mi devo fermare per far raffreddare la head (che, tra l'altro, di tanto in tanto da aroma di bruciaticcio).

    Domando quindi consiglio ai più esperti sulla base delle seguenti preferenze:
    - maggiore produzione e densità di vapore rispetto all'attuale
    - buona resa aromatica (perlomeno pari all'attuale)
    - costo "decente" (minore di 40 €)
    - head potenzialmente rigenerabile o comunque dai costi contenuti (e non i 7€ che chiedono per gli atom della eGo-C)
    - utilizzo delle batterie già in mio possesso
    - basso rischio di "annegamento" mio e dell'hardware
    - bottom feed
    - visibilità del livello all'interno del tank (opzionale: pirex)
    (nb: del hit non me ne importa granchè... certo, se c'è meglio, ma se restasse più lieve rispetto ad ora non sarebbe un problema)

    Nel guardarmi in giro ho notato il Kanger Protank V2 di cui tanti parlano bene, però non so se possa rispondere alle mie necessità.



    Grazie a chiunque voglia darmi qualche dritta

  2. #2
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,865
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina

    Predefinito

    che gradazione di nico usi? Magari come prima cosa alzala un poco. forse è per questo che tiri come un dannato dalla ego c. Magari alterna il sistema C ad altro come il dripping o una squonkata con un reo. questa però non ti costerebbe 40 euro ma almeno il triplo e sarebbe vapore caldino..
    in alternativa una batteria Varivolt tipo twist o vision spinner e il vision eternity. oppure un protank in pyrex.
    Ho smesso di fumare nel 2012!

  3. #3
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di RallyRace
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Gargano - Italy
    Messaggi
    4,306

    Predefinito

    Ciao,
    Inevitabilmente servirebbe una batteria vv tipo spinner ed io testerei un kanger t3s ed un vision vivi nova mini ...
    eviterei il protank perché troppo arioso ...

  4. #4
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di p.davide2
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Ausonia (FR)
    Messaggi
    359
    P.Vaporizer
    ego, vision spinnner, boge,ce5, phantom

    Predefinito

    Io ti consiglio un sistema con un hit molto alto (colpo in gola) e cioè un atomizzatore vision cc v3 (costo sui 5 euro)però prendilo con resistenze da 1,8 Ohm, sentirai meno aroma ma ti sentirai appagato, io quando sono nervoso (quasi sempre) lo cerco sempre tra le mie cianfrusaglie pronte e 2 o 3 tiri e la crisi passa. Poi come dice il buon Arancia se serve aumenta un pò la nicotina, io svapo a18 però ero un grande fumatore, vedi tu.

  5. #5
    Vaper In Progress
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Iannaj
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,271

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da numberinn Visualizza Messaggio
    ?.... ogni poco mi devo fermare per far raffreddare la head (che, tra l'altro, di tanto in tanto da bruciaticcio...:
    Ecco numberinn quando sei in quello stato di calma apparente, sempre che tu non lo faccia di giá, dai un paio di tiri a vuoto, senza attivare la batteria, così facendo riesci irrorando di più l atom ad evitarti qualche tiro bruciacchiato.

  6. #6

    Predefinito

    Se posso dire la mia, è arrivato oggi l'R-Tank. Va alla grande, costa poco 15 euri (ma forse anche meno), lo rigeneri quindi spendi poco, buon hit, buon aroma. Io lo consiglio.

  7. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Arancia Visualizza Messaggio
    che gradazione di nico usi? Magari come prima cosa alzala un poco. forse è per questo che tiri come un dannato dalla ego c.
    Citazione Originariamente Scritto da p.davide2 Visualizza Messaggio
    Io ti consiglio un sistema con un hit molto alto (colpo in gola) e cioè un atomizzatore vision cc v3 (costo sui 5 euro)però prendilo con resistenze da 1,8 Ohm, sentirai meno aroma ma ti sentirai appagato, io quando sono nervoso (quasi sempre) lo cerco sempre tra le mie cianfrusaglie pronte e 2 o 3 tiri e la crisi passa.
    Uso eliquid con nicotina a 9mg/ml e, dal punto di vista della dipendenza, mi sento completamente appagato (anzi, i primi due giorni, a causa della troppa nicotina, ero anche un po' "storto" ).
    L'hit, con questa concentrazione, in condizioni normali mi risulta forte e fastidioso, difatti metà del vapore lo espiro subito dal naso ed aspiro solo il resto.
    Nei momenti in cui sono nervoso ed ho bisogno di un po' più di carica, invece, è sufficiente fare un tiro normale.

    Come ho scritto più su, quello che cerco è tanto vapore, denso/corposo ed aromatico; l'hit, se anche molto lieve o appena percettibile, mi sta bene lo stesso.

    Citazione Originariamente Scritto da Arancia Visualizza Messaggio
    una squonkata con un reo
    Ehm... tradotto?

    Citazione Originariamente Scritto da RallyRace Visualizza Messaggio
    Inevitabilmente servirebbe una batteria vv tipo spinner ed io testerei un kanger t3s ed un vision vivi nova mini ...
    eviterei il protank perché troppo arioso ...
    Il T3S è un altro atom che mi "ispirava", ma poi ho letto molte recensioni contrastanti e la maggior parte lo definiscono mediocre. Tutti però concordano riguardo vari problemi di condensa una volta giunti a metà serbatoio. Perchè me lo consigli?
    Poi un altro punto dolente, dato dalla mia ignoranza in questo mondo: in breve, che vantaggio danno le batterie a voltaggio variabile? (ipotizzo che all'aumentare del voltaggio aumenti la potenza erogata e di conseguenza la temperatura del filo resistivo; quindi producendo maggior quantità di vapore, aumentando ovviamente il consumo di eliquid e dando un maggior deperimento della wick e del filo resistivo stesso... è esatto?)
    Cosa intendi per "arioso"?


    Citazione Originariamente Scritto da Iannaj Visualizza Messaggio
    Ecco numberinn quando sei in quello stato di calma apparente, sempre che tu non lo faccia di giá, dai un paio di tiri a vuoto, senza attivare la batteria, così facendo riesci irrorando di più l atom ad evitarti qualche tiro bruciacchiato.
    Trucchetto già trovato in giro per forum e già provato: ho trovato un lieve miglioramento, ma non granchè
    Oggi ho lavato la head in acqua, alcool (95%) ed ancora acqua... dopo qualche tiro la situazione sembra essere migliorata, però c'è sempre un lieve retrogusto di bruciato.


    Citazione Originariamente Scritto da Unoditanti Visualizza Messaggio
    Se posso dire la mia, è arrivato oggi l'R-Tank. Va alla grande, costa poco 15 euri (ma forse anche meno), lo rigeneri quindi spendi poco, buon hit, buon aroma. Io lo consiglio.
    Non lo conosco, mi informo al riguardo. Grazie

  8. #8
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di RallyRace
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Gargano - Italy
    Messaggi
    4,306

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da numberinn Visualizza Messaggio
    ...
    Il T3S è un altro atom che mi "ispirava", ma poi ho letto molte recensioni contrastanti e la maggior parte lo definiscono mediocre. Tutti però concordano riguardo vari problemi di condensa una volta giunti a metà serbatoio. Perchè me lo consigli?
    Poi un altro punto dolente, dato dalla mia ignoranza in questo mondo: in breve, che vantaggio danno le batterie a voltaggio variabile? (ipotizzo che all'aumentare del voltaggio aumenti la potenza erogata e di conseguenza la temperatura del filo resistivo; quindi producendo maggior quantità di vapore, aumentando ovviamente il consumo di eliquid e dando un maggior deperimento della wick e del filo resistivo stesso... è esatto?)
    Cosa intendi per "arioso"?
    ...
    Ciao, purtroppo le alimentazioni come pure i liquidi sono una cosa totalmente soggettiva, ad esempio il liquido e/o atom che piacciono a me potrebbero essere odiati da te e viceversa ....
    Non è possibile stabilire cosa sia meglio o peggio ma ci si può almeno fidare delle esperienze altrui per costruire le proprie.
    Fatta questa premessa io posso garantire dal mio punto di vista di trovarmi benissimo col T3S, però io lo uso così com'è senza nessuna modifica e senza nessun tentativo di moddarlo in qualche modo e/o rigenerarlo ... quando una head si esaurisce ne prendo un'altra originalissima e la sostituisco senza nessun intervento personale, e così facendo mi trovo benissimo .... Ammetto che con la head nuova la prima ricarica va trattata con i guanti per rodare al meglio il tutto ma dopo questa viaggio alla grande ... Poi e giustamente io credo che tu debba costruire le tue esperienze per trovare il giusto sistema di svapo personale.
    Io da quando ho deciso di riprende a svapare ho fatto la semplice scelta di acquistare un bel po di sistemi di alimentazione diversi e li ho testati pazientemente uno ad uno finché non ho trovato quelli a me più congeniali ....
    Ad esempio di recente sto provando i VapeOnly che sinceramente mi deludono un pochetto perché ogni tanto ad 8w mi danno la stecca in gola oppure cominciano a sapere di bruciacchiato .... Ma siccome mi piacciono troppo esteticamente sto cercando di fare il possibile per adottarli
    Onestamente per il T3S credo che i pareri favorevoli siano di gran lunga superiori a quelli sfavorevoli, ma può darsi che io non abbia letto tutto quello che si dice in giro su questo sistema di alimentazione. Io non ho mai accusato problemi ne di condensa ne di metà serbatoio e lo uso principalmente su una Vision Spinner 1300 dai 4 ai 4.5 v ... ma questo è solo il mio parere ...

    I sistemi vv come la Spinner e/o Twist possono essere regolati nel voltaggio erogato da 3.3 a 4.8 quindi all'aumentare dei volt ed in base alla resistenza usata si hanno esperienze di svapo diverse come, aumento dell'hit, vapore, aroma ecc. ecc. altro vantaggio è quello che tali batterie erogano sempre la stessa corrente senza essere influenzate (teoricamente) dalla carica della batteria stessa, mentre le batterie normali come ad esempio le eGo da 650 risentono esclusivamente della carica erogando un voltaggio maggiore a piena carica e via via decrescente man mano che quest'ultima diminuisce ...

    In questo link trovi una tabella esauriente per il buon utilizzo dei volt in base alle resistenze e per capire data una resistenza ed un voltaggio a quanti W stai svapando: http://i.imgur.com/Ohn8o.png

    Per il ProTank, invece, per tiro arioso intendo che è molto morbido, ossia tu tiri tanto e ne ricevi poco vapore, quindi contiene tanta aria, molti risolvono tappando i buchi di aspirazione con degli stuzzicadenti per renderlo meno arioso, altri utilizzano un sistema molto più elegante usando un airflow controller che puoi trovare in molti shop che si interpone tra batteria e tank e girandone la ghiera se ne regola il flusso dell'aria ....

    Spero di essere stato chiaro

  9. #9

    Predefinito

    Rieccomi!
    La tua spiegazione mi ha convinto, RallyRace, e ti ringrazio per tutti i dettagli.
    Oggi mi sono arrivati i "pezzi":
    - la Vision Spinner con atom eGo-C va da Dio! Scalda ancora un pochetto ma non c'è confronto rispetto a prima!
    - il Kanger T3S, nonostante l'abbia lavato in acqua calda (40-45 °C del rubinetto - non mi sono fidato a farlo bollire come consigliato da alcuni visto che è perlopiù di acrilico), con il liquido che sto svapando da ormai quasi 2 settimane, lascia un orribile retrogusto di plastica. Inoltre, raggiunta la tacca di 1ml del serbatoio, sembra impossibile evitare il gorgoglìo (ho abbassato il voltaggio e non è cambiato nulla; ho fatto dei tiri a vuoto ma gorgogliava pure così; ho soffiato... ed ho dovuto pulire la batteria ).

    Tra l'altro nei giorni scorsi, preso da frenesia da shopping compulsivo, ho ordinato anche basi ed aromi FA: ne avevo preparati 3 boccettini da 10ml (stavano riposando da 48 ore circa) e pensavo di "stapparli" per festeggiare il nuovo atom ma... sia nella eGo-C che nel T3S (anche se più accentuato in quest'ultimo) sentono di plastica pure loro (nell'aria, invece, chi mi sta intorno dice di sentire gli aromi per come dovrebbero essere).

    Aiuto! Sono invaso dal puzzo della plastica!
    Chiunque abbia idee è il benvenuto

  10. #10
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di RallyRace
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Gargano - Italy
    Messaggi
    4,306

    Predefinito

    Ciao forse hai esagerato con i volt alla prima ricarica di rodaggio? A me tutto questo non accade ma le prime cariche di tutte le mie alimentazioni le mando sempre a minimo ... poi il t3 che sa di plastica mai successo ... non so proprio che dire ... ma anche la ego-c da problemi? Booohhh se hai altre head sacrificale e fai ripartire il tutto a bassi voltaggi almeno per la prima carica ... anche io lavo soltanto tutto con acqua tiepida calda ...

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Consiglio Atomizzatore Boge
    Di rikardobari nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 18-08-2013, 23:28
  2. consiglio su atomizzatore ce5
    Di alex.71 nel forum Manutenzione sigaretta elettronica
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 28-06-2013, 17:44
  3. Consiglio atomizzatore
    Di Giorgio1964 nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-04-2012, 00:21
  4. Consiglio atomizzatore
    Di AlexBS nel forum Ego Style
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 02-02-2012, 01:41
  5. atomizzatore nuovo
    Di davexnx nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 28-03-2011, 15:28

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •