Iniziai a svapare nove mesi fa e da allora mi si è aperto un mondo grazie anche ai forum. Noto che negli ultimi mesi ho avuto diversi problemi con materiali scarsi, atomizzatori sopratutto e nuovi gingilli che anzichè essere un nuovo prodotto sono stati cloni mal fatti di oggetti presenti sul mercato. Stante l'attuale e perdurante crisi economica penso che le Majors del settore, i modders e le case minori, i venditori debbano preoccuparsi di proporre al mercato prodotti validi e a costi equi. Andando avanti così si perde in fiducia verso un mercato che da espansivo, anche a causa dei problemi di qualità e costi, sta diventando recessivo.

Un ultima osservazione, il ribasso dei prezzi anche sino al 60%, cosa impensabile sei mesi fa, non fa bene al mercato, i vecchi svapatori come me si sono stufati di aver speso soldi e tanti per prodotti infimi, che se venduti al loro giousto prezzo sono niente più nè meno che cinesate...