Lista Tag Utenti

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 31

Discussione: auto ad acqua terrore ed incubo per governi/lobby petrolifere

  1. #21
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    70
    Citato in
    10 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    3
    Thanks ricevuti: 21 in 16 Posts

    Predefinito

    In una bomba a idrogeno, quest'ultimo viene utilizzato per incrementare la potenza dell'esplosione nucleare, dal momento che e' notevolmente instabile allo stato puro e contiene una energia potenziale piuttosto elevata. Chiaro che non viene utilizzato nella detonazione nucleare vera e propria, e sempre chiaramente questo e' un processo diverso dalla ricombinazione con ossigeno adatta all'autotrazione, ma entrambe sfruttano l'energia potenziale accumulata nell'idrogeno puro.

    L'instabilita' dell'idrogeno, pur portando energia potenziale, e' un rischio troppo grosso per un utilizzo di tipo civile; richiede sistemi di sicurezza incompatibili con l'"uso di tutti i giorni", come bomboloni con notevole spessore interno - e quindi pesanti - , protezioni piuttosto ingombranti, e cosi' via.
    Senza contare che il bilancio energetico e' a sfavore, dato che l'energia per separare gli atomi di idrogeno dai vari composti supera l'energia che esso puo' restituire ricombinandosi con l'ossigeno, inoltre occorre ancora altra energia per comprimerlo alle pressioni piuttosto elevate necessarie per ridurre il suo ingombro.....
    Sicuramente si arrivera' a trovare il bandolo della matassa come e' successo per la protezione da incendio di benzina, ma ci vuole ancora del tempo (e con questo rispondo anche a @950milligrammi ), io stesso ho detto che l'idrogeno e' la forma di combustibile piu' promettente al momento, ma *oggi* il suo stoccaggio/trasporto costituisce ancora un pericolo troppo elevato.

  2. #22
    sono (e resto) niubbo
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di 950milligrammi
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    1,412
    P.Vaporizer
    ancora non lo so
    Citato in
    160 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    372
    Thanks ricevuti: 405 in 292 Posts

    Predefinito

    @lucstef
    io resto dell idea che la benzina a 10 euro e motori che consumano 1/5 può essere un buon compromesso.
    dando per scontato che a londra, ad esempio, tutti si spostano grazie ai mezzi pubblici. ma tutti. e funzionano da dio. e sono in 10milioni di abitanti.
    perchè una cosa è l automobile. e l altra l automobilità. :-)
    un altro è il trasporto aereo. un altro quello marittimo. un altro aspetto ancora le esigenze militari. ecc ecc.

    dopodichè ti invito a visionare il materiale che ti ho linkato. e ti metto anche questo. ECatNews.it: PUBBLICATI I RISULTATI DEI TEST INDIPENDENTI (Università di Bologna e Università di Uppsala) - FUNZIONAMENTO CONFERMATO.

    visto che nelle tue riposte non ne fai riferimento credo che tu non abbia avuto il tempo per darci un occhio.
    beh...se ti interessa 10 minuti trovali. poi se ti appassiona (e visto la corposità e il contenuto dei tuo post credo di sì) allora ci sta anche una mezzoretta, imo.
    io non demonizzo il petrolio a priori. così come tu, credo, non lo difenda ;-)

    googla e-cat.
    fusione fredda. già in produzione centrali per la produzione di vapore ad uso industriale. ne hai mai sentito parlare?
    Ultima modifica di 950milligrammi; 02-08-2013 alle 15:22
    povero non è chi possiede poco ma veramente povero è chi necessita infinitamente tanto
    https://www.youtube.com/watch?v=3Sxk...ature=youtu.be

    AGGIORNAMENTO: per l economist, l Uruguay (di cui il personaggino del video ne è il presidente) è "Country of the Year".
    no dico: l Uruguay....

  3. #23
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di LIVIOMEX
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Gallarate
    Messaggi
    3,665
    P.Vaporizer
    Provari Mini & E2 & Reo & 883 & Atomo
    Citato in
    625 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    708
    Thanks ricevuti: 1,822 in 1,163 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lucstef Visualizza Messaggio
    In una bomba a idrogeno, quest'ultimo viene utilizzato per incrementare la potenza dell'esplosione nucleare, dal momento che e' notevolmente instabile allo stato puro e contiene una energia potenziale piuttosto elevata. Chiaro che non viene utilizzato nella detonazione nucleare vera e propria, e sempre chiaramente questo e' un processo diverso dalla ricombinazione con ossigeno adatta all'autotrazione, ma entrambe sfruttano l'energia potenziale accumulata nell'idrogeno puro.

    L'instabilita' dell'idrogeno, pur portando energia potenziale, e' un rischio troppo grosso per un utilizzo di tipo civile; richiede sistemi di sicurezza incompatibili con l'"uso di tutti i giorni", come bomboloni con notevole spessore interno - e quindi pesanti - , protezioni piuttosto ingombranti, e cosi' via.
    Senza contare che il bilancio energetico e' a sfavore, dato che l'energia per separare gli atomi di idrogeno dai vari composti supera l'energia che esso puo' restituire ricombinandosi con l'ossigeno, inoltre occorre ancora altra energia per comprimerlo alle pressioni piuttosto elevate necessarie per ridurre il suo ingombro.....
    Sicuramente si arrivera' a trovare il bandolo della matassa come e' successo per la protezione da incendio di benzina, ma ci vuole ancora del tempo (e con questo rispondo anche a @950milligrammi ), io stesso ho detto che l'idrogeno e' la forma di combustibile piu' promettente al momento, ma *oggi* il suo stoccaggio/trasporto costituisce ancora un pericolo troppo elevato.
    Sul bilancio energetico non ti so dire, ma penso che tu abbia ragione, per quel che concerne invece il mezzo per estrarre energia , anch' io pensavo a bombole di idrogeno messe a mo' do di GPL ne baule e mi dicevo : questi solo pazzi se pensano di farmi andare in giro con un coso del genere sotto al sedere, poi un paio di anni fa sono stato all' euratom dove presentavano l' esperimento di un modellino di auto ad acqua: l' energia viene estratta tramite il fenomeno chimico di elettrolisi quindi estremamente sicuro.
    , Tanto più' che tempo dopo ho visto qualcosa di simile in uno di quei negozi di giochi intelligenti .
    Non penso vendano macchinine che di rischiano di replicare l ' incidente dell' hindelburg...

  4. #24
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    70
    Citato in
    10 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    3
    Thanks ricevuti: 21 in 16 Posts

    Predefinito

    @950milligrammi
    Sono stato a lavorare a Bologna per quasi due anni, anche se non propriamente all'Universita' (il mio lavoro non ha nulla a che fare con ricerche scientifiche), e ti posso assicurare che non ne ho mai sentito parlare, nemmeno nei discorsi della gente comune.
    Ti faccio presente che Bologna e' una citta' molto ecologista, molto sensibile ai problemi dell'inquinamento, al punto di creare una zona semipedonalizzata di svariati kmq, quindi simili scoperte dovrebbero essere al centro dell'attenzione.......e invece nulla di nulla.
    In altre parole, potrei anche accettare la teoria dei poteri forti a livello globale, ma non me la posso spiegare in chiave locale, soprattutto in un ambiente quale quello felsineo.
    Pane al pane e vino al vino: il suo inventore dovrebbe fare le corse a brevettare il brevettabile e rilasciare alla comunita' scientifica i risultati del suo lavoro, vivendo di rendita finche' campa, altro che correre in Grecia a fare accordi commerciali (non crediate che un brevetto costi cosi' tanto, se poi consideriamo che ha affermato di aver costruito gia' decine di e-Cat pronti ad essere sperimentati direi che le risorse le ha.....).
    Attenzione: non sto dicendo che e' una bufala, sto solo dicendo che "finche' non vedo non credo", poi mi domando perche' tutto questo non sia stato divulgato nella sua interezza dopo tanti anni di esperimenti con l'appoggio di una prestigiosa Universita' e la diffidenza aumenta...vediamo come va, ma al momento e' solo una piattaforma dimostrativa di qualcosa che ancora troppo pochi conoscono.
    (A parte l'uso dell'idrogeno - tombola!!! - addirittura sotto forma di deuterio, c'e' di mezzo anche il nichel che e' un materiale potenzialmente in grado di produrre sostanze cancerogene, oltre ad essere un agente di ipersensibilita' in una buona fetta della popolazione mondiale - per info rivolgersi ai vostri molti amici che non possono toccare le monete da 1-2-5 centesimi di euro).

    @LIVIOMEX
    Forse ti sfugge il fatto che l'elettrolisi richiede energia.......da dove la prendono?
    Certo, e' possibile estrarre l'idrogeno dall'acqua tramite reazioni chimiche di ossidazione di metalli, ad esempio una barra di alluminio immersa in acqua catturerebbe gli atomi di ossigeno liberando quindi l'idrogeno in aria, ma fino ad oggi non e' stato trovato un sistema per ottenere quantita' di idrogeno almeno utilizzabili in assenza di apporti esterni di energia.
    Comunque, non riesco a trovare riferimenti in rete riguardo a questo modellino, mi potresti indirizzare? Trovo solo riferimenti ad un sistema per scomporre idrogeno ed ossigeno (= miscela ALTAMENTE energetica quindi esplosiva) ed iniettarli insieme alla benzina nei motori a scoppio, per aumentarne l'efficienza.

  5. #25
    sono (e resto) niubbo
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di 950milligrammi
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    1,412
    P.Vaporizer
    ancora non lo so
    Citato in
    160 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    372
    Thanks ricevuti: 405 in 292 Posts

    Predefinito

    @lucstef

    la divulgazione ancora non c'è perchè non è stata definita la proprietà intellettuale. con il brevetto ci sta sbattendo la testa da 5 anni. ha fatto tutte le richieste. morale: fare la domanda di brevetto è una cosa. ottenerlo è un altra. cmq ci sta lavorando.

    posso dirti che sembra molto accorto nelle sue "strategie" di business. in primis per salvaguardare la sua invenzione ed evitare che finisca in qualche cantina. di fatto ha rifiutato offerte molto consistenti per essere lui in prima persona ad occuparsi dello sviluppo commerciale. nell ultimo link che ti ho suggerito ci sono i video di una conferenza a pordenone dell ottobre 2012 dove ragguaglia su tutti questi punti (scorri i video...mi sembre iniziano dal terzo). ma non ho dubbi che si possa trovare di meglio.
    detto ciò:
    io so che ha due impianti di produzione di questi primi "reattori" che possono lavorare fino a 120gradi in uscita (quelli per averne 600 sono a uno stadio molto avanzato... che poi sono le temperature grazie alle quali i campi applicativi si ampliano di parecchio). uno in italia e uno in america. l impianto è assolutamente sicuro. non tossico. non dannoso. con tanto di certificati (che non sono un marchio CE appiccicato sopra ma qualcosa di più serio)
    la carica consta in 20gr di nichel (in polvere) e 8 di idrogeno (in forma solida. agganciato a una molecola che lo rilascia a una data temperatura (in aumento) e lo riassorbe alla medesima (in fase di spegnimento). più i catalizzanti che sono il vero segreto della faccenda.
    della "questione grecia" non so...
    ripeto: impianti di produzione... centrali termiche... insomma: una prodotto che si può già comprare.
    dopodiche di rimando ai video citati, se ti interessa approfondire.
    ti invito, altresì, a non esprimere pareri sbrigativi solo dopo aver letto un articoletto o due.
    inoltre, essendo tu di bologna, avrai modo di informarti.

    ;-)

    se trovi qualcosa aggiornaci

    ciuazz

    nota perchè non sei polemico ma usi due pesi e due misure. e non va bene, secondo me.
    la benzina inquina e va venire il cancro.
    Ultima modifica di 950milligrammi; 02-08-2013 alle 22:48
    povero non è chi possiede poco ma veramente povero è chi necessita infinitamente tanto
    https://www.youtube.com/watch?v=3Sxk...ature=youtu.be

    AGGIORNAMENTO: per l economist, l Uruguay (di cui il personaggino del video ne è il presidente) è "Country of the Year".
    no dico: l Uruguay....

  6. #26
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di LIVIOMEX
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Gallarate
    Messaggi
    3,665
    P.Vaporizer
    Provari Mini & E2 & Reo & 883 & Atomo
    Citato in
    625 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    708
    Thanks ricevuti: 1,822 in 1,163 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lucstef Visualizza Messaggio
    @950milligrammi
    Sono stato a lavorare a Bologna per quasi due anni, anche se non propriamente all'Universita' (il mio lavoro non ha nulla a che fare con ricerche scientifiche), e ti posso assicurare che non ne ho mai sentito parlare, nemmeno nei discorsi della gente comune.
    Ti faccio presente che Bologna e' una citta' molto ecologista, molto sensibile ai problemi dell'inquinamento, al punto di creare una zona semipedonalizzata di svariati kmq, quindi simili scoperte dovrebbero essere al centro dell'attenzione.......e invece nulla di nulla.
    In altre parole, potrei anche accettare la teoria dei poteri forti a livello globale, ma non me la posso spiegare in chiave locale, soprattutto in un ambiente quale quello felsineo.
    Pane al pane e vino al vino: il suo inventore dovrebbe fare le corse a brevettare il brevettabile e rilasciare alla comunita' scientifica i risultati del suo lavoro, vivendo di rendita finche' campa, altro che correre in Grecia a fare accordi commerciali (non crediate che un brevetto costi cosi' tanto, se poi consideriamo che ha affermato di aver costruito gia' decine di e-Cat pronti ad essere sperimentati direi che le risorse le ha.....).
    Attenzione: non sto dicendo che e' una bufala, sto solo dicendo che "finche' non vedo non credo", poi mi domando perche' tutto questo non sia stato divulgato nella sua interezza dopo tanti anni di esperimenti con l'appoggio di una prestigiosa Universita' e la diffidenza aumenta...vediamo come va, ma al momento e' solo una piattaforma dimostrativa di qualcosa che ancora troppo pochi conoscono.
    (A parte l'uso dell'idrogeno - tombola!!! - addirittura sotto forma di deuterio, c'e' di mezzo anche il nichel che e' un materiale potenzialmente in grado di produrre sostanze cancerogene, oltre ad essere un agente di ipersensibilita' in una buona fetta della popolazione mondiale - per info rivolgersi ai vostri molti amici che non possono toccare le monete da 1-2-5 centesimi di euro).

    @LIVIOMEX
    Forse ti sfugge il fatto che l'elettrolisi richiede energia.......da dove la prendono?
    Certo, e' possibile estrarre l'idrogeno dall'acqua tramite reazioni chimiche di ossidazione di metalli, ad esempio una barra di alluminio immersa in acqua catturerebbe gli atomi di ossigeno liberando quindi l'idrogeno in aria, ma fino ad oggi non e' stato trovato un sistema per ottenere quantita' di idrogeno almeno utilizzabili in assenza di apporti esterni di energia.
    Comunque, non riesco a trovare riferimenti in rete riguardo a questo modellino, mi potresti indirizzare? Trovo solo riferimenti ad un sistema per scomporre idrogeno ed ossigeno (= miscela ALTAMENTE energetica quindi esplosiva) ed iniettarli insieme alla benzina nei motori a scoppio, per aumentarne l'efficienza.
    No, non mi sfugge questo particolare, per questo dicevo che sul bilancio energetico del sistema sono d' accordo con te.
    A ripensarci adesso potrebbe essere un meccanismo interessante da usare nello svapo.

    La prima volta che passo da Varese chiedo nel negozio di giocattoli dove avevo visto il modellino ( avevo anche pensato di comprarlo, ma costicchiava e la #lacarognasullaspalla per i modellini ad idrogeno non ce l' ho per fortuna ).

    Ho provato a cercare in rete ed ho trovato qualcosa su siti che trattano di giochi educativi.

  7. #27
    sono (e resto) niubbo
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di 950milligrammi
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    1,412
    P.Vaporizer
    ancora non lo so
    Citato in
    160 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    372
    Thanks ricevuti: 405 in 292 Posts
    povero non è chi possiede poco ma veramente povero è chi necessita infinitamente tanto
    https://www.youtube.com/watch?v=3Sxk...ature=youtu.be

    AGGIORNAMENTO: per l economist, l Uruguay (di cui il personaggino del video ne è il presidente) è "Country of the Year".
    no dico: l Uruguay....

  8. #28
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    70
    Citato in
    10 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    3
    Thanks ricevuti: 21 in 16 Posts

    Predefinito

    @950milligrammi
    Non sono di Bologna, ma ci sono stato per 20 mesi di seguito fino al dicembre scorso e leggevo giornali locali di tutti i tipi, e dell'ultimo test di (mi sembra) ottobre lo son venuto a sapere due settimane dopo che era stato effettuato, e nemmeno da fonte bolognese......

    Non capisco poi dove uso due pesi e due misure, non ho MAI affermato che la benzina sia salutare, anzi....quel che io affermo e' che, oggi, non ci sono ancora alternative realmente valide al petrolio/idrocarburi e al motore a scoppio per una automobile, nemmeno l'e-Cat lo e' finche' non viene installato a fianco di una moderna centrale termo o idroelettrica e dimostri che puo' fare lo stesso lavoro, ben venga se lo fa anche meglio di essa.
    Tra parentesi, siamo abbondantemente OT visto che si parlava di sistemi per autotrazione, e sinceramente non vedo come l'e-Cat possa essere installato su una automobile (forse con il carrello gia' utilizzato per ospitare il 15.000cc del Fokker? ) quindi, anche ipotizzando un suo uso in una centrale di produzione elettrica, rimane sempre il problema costo di acquisto, costo di gestione e autonomia per una automobile alimentata tramite batterie.
    E sull'e-Cat mi fermo qui, quel che conosco per certo l'ho scritto poco sopra quindi non mi imbarco in una discussione sterile.
    Quello che so e' che di progetti per produrre energia in modo alternativo al petrolio/nucleare ce ne sono, se ne parla e si conoscono, che poi il loro successivo sviluppo costi uno sproposito siamo anche d'accordo ma dobbiamo anche essere d'accordo che non e' che la fisica cambi se la sommergi di bigliettoni verdi, se l'idea funziona davvero ed e' ripetibile (con le dovute precauzioni di proprieta' intellettuale) strada ne fara'.

    P.S. - Ho appena letto che quasi tutte le societa' che stanno investendo in ricerche sull'idrogeno (e anche molte di quelle che fanno ricerche sull'accumulo di energia) sono anche partecipate da aziende automobilistiche e petrolifere; d'altronde gia' sappiamo che chi avra' in mano le fonti di energia quando il petrolio scarseggera' avra' in mano il mercato, e mi sembra irrealistico che una azienda petrolifera rinunci del tutto ad un simile banchetto

    @LIVIOMEX
    Qualche link sul principio di funzionamento di questi modellini?
    P.S. - Applicarlo allo svapo.....come??? LOL

  9. #29
    Ricercatore
    Artigiano

    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    FE
    Messaggi
    793
    P.Vaporizer
    BETTI III
    Citato in
    382 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    170
    Thanks ricevuti: 726 in 255 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 950milligrammi Visualizza Messaggio
    @lucstef

    la divulgazione ancora non c'è perchè non è stata definita la proprietà intellettuale. con il brevetto ci sta sbattendo la testa da 5 anni. ha fatto tutte le richieste. morale: fare la domanda di brevetto è una cosa. ottenerlo è un altra. cmq ci sta lavorando.
    Non voglio entrare nel merito della discussione piu che altro perche non ho voglia, soltanto che questo che hai detto diciamo soltanto che non e' vero.
    Il breetto e' pubblico 18 mesi dal primo deposito, dopo c'e l'esame. Al momento che i brevetto diventa pubblico puoi divulgare quello che vuoi, a dire i vero lopuoi fare anceh dopo che l'hai depositato anche se questo e' altamente sconsigliato.

    Quindi vuoi vedere un brevetto?
    vai qui EPO - Espacenet e lo cerchi

    P.S. sono un mandatario brevettuale

  10. Il seguente User ringrazia :


  11. #30
    sono (e resto) niubbo
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di 950milligrammi
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    1,412
    P.Vaporizer
    ancora non lo so
    Citato in
    160 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    372
    Thanks ricevuti: 405 in 292 Posts

    Predefinito

    @Thio
    io non me ne intendo e non entro nel merito. ripeto solo quello che dice lui. e che il segreto "industriale" (ma anche scientifico) resta fino a quando non viene definita la proprietà intellettuale.
    detto questo...la sta sviluppando da anni e proprio in questi mesi i primi modelli incominceranno a "lavorare".
    in più credo che vorrebbe essere il primo ad esporre al mondo scientifico la scoperta.
    quindi o è una bufala (e non lo è. almeno per gli svedesi che lo montano per far funzinare la loro fabbrichetta) oppure evidentemente ci sono questioni non ancora risolte.

    @lucstef
    ti vengo incontro: hai ragione tu. ciao
    povero non è chi possiede poco ma veramente povero è chi necessita infinitamente tanto
    https://www.youtube.com/watch?v=3Sxk...ature=youtu.be

    AGGIORNAMENTO: per l economist, l Uruguay (di cui il personaggino del video ne è il presidente) è "Country of the Year".
    no dico: l Uruguay....

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Quale acqua per i nostri liquidi?
    Di jano nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 25-01-2017, 00:11
  2. Un po di numeri contro le lobby!
    Di Metallo nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-04-2013, 10:23
  3. Bunjee-Jumping tra il terrore e la felicità
    Di lordbyron77 nel forum Il Baretto
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 04-12-2012, 22:34
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-11-2010, 12:25
  5. Terrore...
    Di Striker nel forum Il Baretto
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 05-01-2010, 19:01

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •