Visualizza Feed RSS

Area Chrom(ata)

Spunti di riflessione... 29

Valuta Questa Inserzione
Citazione Originariamente Scritto da Chrom Visualizza Messaggio
La guerra del ventennio

Insomma, a questo punto anche solo per onestà intellettuale (e vi pare poco?) dobbiamo dirla proprio tutta. Berlusconi già in tempi non sospetti si intraversa a difesa del suo paese sulla strada che porta agli interessi della sign.a Merkel, coadiuvata dal suo accodato giullare Sarkosy (convinto di potersi spartire assieme a lei tutta l’economia europea, compresa la nostra), e lentamente ma inesorabilmente viene fatto fuori. In qualsiasi modo, financo il più becero. Questi in estrema sintesi i fatti, ormai inoppugnabili.

Ma com’è stato possibile? Berlusconi, oltre ad essere Silvio Berlusconi, era anche il leader del partito di maggioranza relativa e di tutto il centro-destra italiano, ma anche - cosa ancora più importante in quel momento - il presidente del consiglio della repubblica italiana eletto dal popolo. La massima designazione in una stato democratico. Com’è stato possibile farne indisturbatamente carne di porco solo dall’esterno; senza un appoggio fattivo dall’interno e ai massimi livelli, vista la carica nel suo caso sostanzialmente elettiva ricoperta?

Domande, solo domande, per ora. Ma sono convinto che anche questi nodi verranno al pettine e che quando succederà saranno in molti a pagare (purtroppo solo politicamente) e in tanti a dover sparire perfino dalla vita sociale. Perfino i sedicenti re! E certo non per quella vergogna che sono incapaci di provare. Credo sia il minimo che potrà capitare a chi è stato capace prima di distruggere e poi di vendere il proprio paese pur di sconfiggere politicamente, e soprattutto elettoralmente, quello che nell’ultimo ventennio ha identificato come suo unico nemico. Salvo poi essersi ritrovato in casa il perfetto surrogato di quel ventennale nemico e siccome incapaci di contrastare politicamente anche questo, avergli dovuto cedere il comando delle sole macerie lasciate. Falliti.

Invia "Spunti di riflessione... 29" a Digg Invia "Spunti di riflessione... 29" a del.icio.us Invia "Spunti di riflessione... 29" a StumbleUpon Invia "Spunti di riflessione... 29" a Google

Aggiornato il 21-11-2014 alle 10:52 da [ARG:5 UNDEFINED]

Categorie
Articoli

Commenti