Visualizza Feed RSS

Area Chrom(ata)

Spunti di riflessione 6...

Valuta Questa Inserzione
Se complessivamente la spesa pubblica diminuisce e le entrate fiscali aumentano, non dovrebbe essere possibile che parimenti aumenta anche il debito pubblico. Se accade, appare macroscopico che c'é una contraddizione, ammesso che non ci sia anche un debito pubblico occulto.
A dicembre 2012 però era sceso, di poco ma era sceso. Cosa è accaduto tra dicembre 2012 e oggi?
Il Giappone ha inondato i mercati di nuova liquidità, acquistando anche titoli italiani; l'America ha fatto altrettanto, senza acquistare direttamente titoli stranieri ma ha comunque irrorato di nuova liquidità il suo sistema (fatto anche di banche, d'affari). Poi, abbiamo saputo che anche la Cina sarebbe intervenuta sui nostri titoli, facendoci tirare un - seppur dubbioso - sospiro di sollievo.

A questo punto, la domanda nasce spontanea: tra tutti questi titoli acquistati principalmente dai suddetti Stati (e dall'economia affaristica americana), chi li ha acquistati da rinnovo e chi li ha ricevuti da nuova emissione?
É questo piccolo particolare che non ci è mai dato sapere... ma è in questo piccolo particolare che secondo me si nasconde quell'apparentemente incomprensibile contraddizione di cui sopra. Magari a copertura delle particolari concessioni che abbiamo dovuto fare alla Cina, per farle acquistare i nostri titoli.

E poi secondo la "sinistra" non si trovano i soldi per abbassare le tasse... col solo Berlusconi che sbraita per farlo. Forse perché lui ne sà qualcosa?!...
Che politica di merd@.


NB: Fermo restando che ormai è chiaro a tutti chi ci ha spinti fin qui. Infatti, forse dovremmo seguire le indicazioni di Berlusconi e chiedere seriamente alla Germania di uscire dall'Euro. Tutti insieme. Prima che sia troppo tardi.
Se la Germania continua a finanziarsi praticamente a costo zero, e quindi a finanziare le sue aziende a quel costo, in Europa nessuno potrà fermarla. Non solo, perché se tra un po' la Corte Costituzionale tedesca boccerà il famoso "bazooka" messo in campo da Mario Draghi, siamo tutti nei guai... e questa volta in quelli più neri. Potrà fare un sol boccone anche di noi e perfino della Francia... Di questa pavida Francia.

Invia "Spunti di riflessione 6..." a Digg Invia "Spunti di riflessione 6..." a del.icio.us Invia "Spunti di riflessione 6..." a StumbleUpon Invia "Spunti di riflessione 6..." a Google

Categorie
Articoli

Commenti