Visualizza Feed RSS

Area Chrom(ata)

Ancora minchiate a volontà...

Valuta Questa Inserzione
Citazione Originariamente Scritto da Chrom Visualizza Messaggio
Secondo gli standard attuali dell'estetica, quelli tra i 30 e i 40 sono dei ragazzi, quelli sotto degli adolescenti e quelli che da lì vanno fino a 60 degli adulti.

Gli standard estetici sono definiti proprio dalla società, mentre, forse, sono gli altri concetti che hai espresso ad essere validi, ma solo nel settore degli estetisti; perché quello degli esteti non lo potrebbe condividere, visto che anch'esso, a parte alcune considerazioni di ordine naturale che ne stanno alla base, si rifà a quello definito dalla società nel quale esso stesso si definisce, cosi come si definisce, in ogni periodo storico.

Gli esteti definiscono questo concetto su base prevalentemente emozionale, mentre gli estetisti tentano, attraverso sistemi definiti prima e derivati dopo dalla scienza, di influire, come in questo caso, sui segni deleteri inferti alla nostra pelle dall'età; cedendo, però, spesso, alla tentazione di appropriarsi o, addirittura, in preda ad un malcompreso indirizzo d'azione, di ridefinire l'Estetica. Temerari!

Gli estetisti, infatti, esistono perché da sempre, e per ovvi motivi, la società tende a considerare un plus valore tutto ciò che è sinonimo di giovane, o che cosi appare. Non cosi gli esteti, però, che casomai lo subiscono più che altro come peccato originale inseritosi al momento della definizione dello stesso concetto di estetica scaturito dalle società del loro tempo e dal quale, anzi, tentano in tutti i modi di purificarsi nel definire il concetto stesso di Estetica, cosi come viene definito in ogni periodo storico dagli esteti che gli appartengono... almeno da Platone in poi.

Per cui, detto questo, se tu sei appena uscita dalla pubertà, io sono da poco diventato adulto... almeno stando all'attuale concetto di estetica...
Citazione Originariamente Scritto da Chrom Visualizza Messaggio
Citazione Originariamente Scritto da Chrom Visualizza Messaggio
Lentamente moriamo tutti... in un modo o nell'altro.
Chi vive appieno, invece, per se stesso molto più velocemente...
Citazione Originariamente Scritto da bitnav Visualizza Messaggio
a meno che non ci scrafazziamo in un incidente, non ci massacra un garante della sicurezza, non crepiamo sul lavoro e qualcos'altro.
...in questi casi, se ancora giovani, si è vissuto incompiutamente... che è in assoluto la vera tragedia della vita umana.
In tutti gli altri casi, vale quanto affermato sopra...

La poetica, secondo me, vale quando porta con se anche il senso vero delle cose di cui tratta, in assenza del quale, invece, si rende solo fine a se stessa.
Neruda non avrebbe mai potuto...
Plausibile, invece, l'attribuzione della paternità di quel componimento ad una giornalista, la brasiliana Martha Medeiros, stando a quanto riportato da "bbonzz". Questi, si sà, si occupano solo di ciò che accade... di più se donne e peggio se brasiliane, residenti imperiture tra la realtà e il sogno...
Citazione Originariamente Scritto da Chrom Visualizza Messaggio
L'Italia è certamente un paese oscurantista... infatti sono tutti continuamente in televisione e sui giornali nazionali a denunciarlo, per non parlare del giornaliero casino sul tema con il quale tediamo il parlamento europeo.

Il debito incrociato degli stati europei è stato anche l'alimento che è servito a tenerci sazi negli ultimi sessantanni... infatti è cosi che da allora abbiamo smesso di sbranarci fisicamente tra di noi.
Meglio mille guerre finanziarie, si dissero già i pragmatici di allora, piuttosto che un'altra come questa.

Casomai, bisognerebbe sottolineare che, a proposito del debito incrociato, molto probabilmente è giunto il tempo di cambiare... ed è quello che stiamo facendo in Europa, ora, tutti.
Citazione Originariamente Scritto da Chrom Visualizza Messaggio
Italia, paese di santi, poeti, navigatori e... tuttologhi.

I giornalisti zittiti, dopo aver gridato ai quattro venti di esserlo stati e per quali motivi, non tralasciando di dire liberamente e a reti unificate anche le classiche peste e corna su coloro che a loro dire si sono permessi di farlo, si promuovono subito dopo autonomamente a politologi costituzionalisti di fama internazionale e, però, da quel momento dediti esclusivamente all'opinionismo rivoluzionario di massa... che fà tanto modaioli... Tanto, a loro che gli costa!?... anzi!

Sarebbe meglio non dimenticare che gli unici a poter mettere l'Italia in un qualsiasi posto di una qualsiasi ipotetica classifica su questo tema, sono solo gli stessi italiani... l'unico Paese al mondo, come anche gli stranieri che quelle classifiche le formulano in qualche modo sanno bene.

Invia "Ancora minchiate a volontà..." a Digg Invia "Ancora minchiate a volontà..." a del.icio.us Invia "Ancora minchiate a volontà..." a StumbleUpon Invia "Ancora minchiate a volontà..." a Google

Aggiornato il 31-08-2012 alle 02:19 da [ARG:5 UNDEFINED]

Categorie
Pensieri e parole... in libertà

Commenti