Visualizza Feed RSS

gqn77

Ordinare in cina a basso prezzo

Valuta Questa Inserzione
Citazione Originariamente Scritto da gqn77 Visualizza Messaggio
Ecco... premesso che ognuno possa avere le sue convinzioni a me certi atteggiamenti danno un filo fastidio. Da quando lavoro e mi occupo in parte anche di gestire amministrativamente garanzie e ricambi mi sono reso conto di una cosa: Che se hai a che fare con gli Italiani DEVI burocratizzare. Non esiste altro modo. Quando sono arrivato la situazione delle garanzie era basata sulla stretta di mano e "tanto siamo tuoi concessionari". Dopo un anno che ci ho messo mano le garanzie sono scese dal 10% del fatturato al 2,5. Per fare questo ho dovuto osare in maniera incredibile del tipo richiedere quando un pezzo fosse stato installato oppure non sia mai la fattura di vendita al cliente. Perchè parliamoci chiaro la pretesa era di richiedere le garanzie di pezzi ordinati 6 anni prima e tenuti a magazzino fino a 6 mesi prima. Tutti.
Ho cominciato a chiedere documenti e vi giuro... se avessero speso la metà del tempo a fornirli al posto che trovare modi per non fornirli (attenzione documenti che avevano e che fra l'altro attestavano che la ganzia era dovuta) probabilmente ora potrebbero permettersi una macchina di clindrata più grande.

E questo in tutto e per tutto perchè noi troviamo sempre la via più comoda e giusta.... per noi.

Lo stato serve a questo, a controllare le persone e a fare in modo che non si facciano del male da soli o che ne facciano agli altri. Introduzione del casco..... guardate le statistiche.... crollo delle donazioni di organi. Eppure grida di scandalo. Ora il casco è una richiesta piccola che evita a te di farti male e di fare male agli altri (alla fin fine se vai in coma per 10 anni le spese ospedaliere le paghiamo noi... il tuo letto di rianimazione potrebbe salvare un altro e così via). Obbligo delle cinture..... ma solo un deficiente può trovare un motivo valido per non mettere le cinture alla guida (tra cui mio padre per inteso) eppure all'obbligo.... stato canaglia.

Obbligo dei seggiolini per bambini.... incidenti a 30 all'ora con bambini traflilati al vetro e sfigurati per la vita.... eppure all'obbligo, stato stronzo.

L'italiano medio non sa autoregolarsi e mi spiace ha bisogno che a certe cose ci pensi qualcun altro. Guardate che succede dove i semafori non sono controllati ed è noto che non lo siano..... vedete la gente autolimitarsi o in poco tempo la vedete passare col rosso senza manco rallentare?

E guardate le tasse. La certezza di non essere beccati (e da figlio di imprenditore so che è così) ha portato a far si che ora la guardia di finanza che va a controllare le emissioni di scontrini sia una rappresentazione dello stato vessatore.

E guardate anche noi che ci lamentiamo che consegnato ci chieda di.... pagare le tasse doganali. Che stronzi... sta a vedere che ora non pagare l'iva sia disonesto. Se riesco manco io pago l'iva sulle importazioni... ma non credo di essere ne nel giusto ne quando mi hanno beccato il pacco pieno di oggettistica porno in dogana ho mandato feroci proteste.... ho preso è ho pagato come ho pagato tutto quello che mi hanno chiesto quando mi hanno fermato il pacco.

Ora c'è una legge che dice che la nicotina deve avere una certa etichetatura per essere importata. Bene che lo facciano.

La storia del sorbitolo.... il problema non è "è arrivato lo stato per la storia del sorbitolo" ma "dove cavolo era lo stato per la storia del sorbitolo". Dove era uno stato che permetteva ad un'istituto senza licenza di fare esami. Dove era quando le infermiere che lavoravano in quell'istituto non si insospettiscono al sentire una donna che beve zucchero "ma è amaro". Dove erano quando permettono a un qualsiasi istituto di comprare prodotti a tonnellate tramite e-bay e a farli propianare ad esseri umani. Ci fosse un po' più di stato forse le cose andrebbero meglio.

E nel mucchio ci metto anche tutti quelli che "i multavelox devono essere segnalati". No miei cari, i multavelox devono essere in luoghi utili e non delle trappole per multe ovvero davanti alle scuole e non in una strada di campagna che da sul nulla.... ma non devi vederli, devi girare con il terrore che ti diano la multa e se il limite ti sembra basso iscriviti ad un partito, fai vita di partito ed eleggi rappresentati che ti rappresentino e dicano "il limite è basso". Quello è convivere civile, il resto è anarchia e legge del più arrogante.

E per chi fosse curioso io giro quasi sempre oltre il limite di velocità.... parcheggio in divieto di sosta e quando prendo una multa .... la pago.

Mi scuso con guido se ho preso il suo post come fionda.

Invia "Ordinare in cina a basso prezzo" a Digg Invia "Ordinare in cina a basso prezzo" a del.icio.us Invia "Ordinare in cina a basso prezzo" a StumbleUpon Invia "Ordinare in cina a basso prezzo" a Google

Categorie
Non Categorizzato

Commenti

  1. L'avatar di shake128
    gli autovelox vanno segnalati per legge, esattamente come le tasse vanno pagate.. se no 1 lo scopo di farti rallentare viene annullato 2 diventano solo un pedaggio addizionale.