Visualizza Feed RSS

Area Chrom(ata)

La prima sigaretta elettronica?...

Valuta Questa Inserzione
Si, di certo è questa la domanda che assilla ogni nuovo aspirante svapatore e non solo in questo forum.
Ovviamente, nessuno ha la risposta certa e univoca che possa andar bene per tutti, questo è chiaro. Ma allora come ovviare al pressante problema di dare una risposta immediata e sufficientemente adeguata ai bisogni e alle aspettative dei nuovi, mi sono chiesto più volte. Forse, l'unica risposta abbastanza attendibile potrebbe essere solo quella data attraverso la premessa di alcune nostre caratteristiche di base, assegnando poi a queste uno o più hardware e liquidi per noi adeguati alla loro soddisfazione.
In questo modo, se il neofita di turno si ritrova anche solo a grandi linee nelle nostre caratteristiche ed esigenze di base, con buone probabilità si ritroverà anche con lo stesso hardware e liquido che le ha soddisfatte a noi.

Bene, visto che fin qui la logica teorica sulla carta sembra fungere, allora ci provo. A partire da me stesso, naturalmente... e sperando di non costringere nessuno a svapare con soddisfazione solo sulla carta.

Caratteristiche ed esigenze di base:

  • Io ero un fumatore incallito da circa 50 e passa sigarette al giorno;
  • Amavo e amo tutt'ora i sapori di tabacco forti e leggermente amari;
  • Amavo e amo i sigari, non aromatizzati e solo di tabacco a foglia piena;
  • Ricerco sempre il più forte colpo in gola possibile, che poi modulo a mio piacimento;
  • Uso solo sigarette elettroniche quanto più simili alle sigarette tradizionali, sia nell'aspetto che nelle funzioni;
  • Fumavo, e svapo ora, spesso durante la giornata.


Al 18/12/2012 (data che cambierò solo nel caso ci siano novità evolutive nella mia dotazione)

Il mio hardware è cosi composto:

  • L'atomizzatore, il cuore vero della sigaretta elettronica e che gli dà quasi tutte le sue caratteristiche, usato da me attualmente è il 510-T (in versione LR) della Microcig;
  • Lo uso prevalentemente attaccato ad una batteria automatica da 3,7v e 280mAh;
  • A casa, uso saltuariamente anche una batteria manuale da 650mAh o un USB Passthrough automatico attaccato al mio PC.


I miei attuali liquidi sono:

  • Liquido base Heaven Juice, tipo Tradizionale a 36 mg/ml di Nicotina;
  • Flash E-Liquido;
  • Glicole Propilenico FU da diluzione;
  • Aromi: RY4, Black Fire e MTS Vape Wizard.

(Uso solo liquidi e aromi prodotti da Flavourart)

Il liquido è cosi composto:
Per una quantità di 10 ml.

  • 3 ml di Tradizionale a 36 mg/ml;
  • 3 ml di Flash;
  • 4 ml di PG;
  • 5 gocce di RY4
  • 2 gocce di Black Fire
  • 5 gocce di MTS.


Riguardo gli aromi, e per chi cerca di emulare il tabacco, preciso che uso ormai con soddisfazione l'RY4 e in parte minore il Black Fire, perché quest'ultimo bisogna precisare ch'è un pò più invadente, frenati un pò dall'MTS.
Quando ho voglia di un aroma un pò più "scuro", di solito aggiungo un paio di gocce di Black Fire in più.

Il liquido cosi composto ha una concentrazione di circa 12 mg/ml, che però almeno inizialmente non sono sufficenti ad un ex fumatore incallito della mia specie. A questi livelli, inizialmente si va certamente incontro a qualche crisi di astinenza a causa di un dosaggio di Nicotina troppo basso. A questo tipo di fumatore, consiglio di iniziare a non meno di 18 mg/ml, per scalare poi gradualmente se si vuole provare a disintossicarsi dalla Nicotina e si ha la costante fermezza necessaria per farlo.
Bisogna sempre tener presente che le quantità della composizione possono essere variate in funzione delle nostre necessità. Teniamo sempre presente anche che ci vuole un pò di tempo per stabilizzarsi.

In conclusione, vorrei richiamare i neofiti a non sottovalutare l'importanza dell'aspetto della loro prima e-sigaretta: se cominciano con un oggetto quanto più simile alla sigaretta tradizionale, sia nell'aspetto che per soddisfare anche la gestualità, è sempre meglio.

Invia "La prima sigaretta elettronica?..." a Digg Invia "La prima sigaretta elettronica?..." a del.icio.us Invia "La prima sigaretta elettronica?..." a StumbleUpon Invia "La prima sigaretta elettronica?..." a Google

Aggiornato il 29-12-2012 alle 11:40 da [ARG:5 UNDEFINED]

Categorie
Smettere di fumare , ‎ Hardware, miscele e manutenzione.

Commenti

  1. L'avatar di ino59
    Perfettamente d'accordo su tutto.
  2. L'avatar di momo
    Finalmente, una persona che non "parla" sull'argomento, ma "DICE" delle cose concrete su quel argomento: marche, modelli, concentrazioni, caratteristiche, etc.! 'E del cose del genere che uno che vuole acquistare la sua prima e-sigaretta ha bisogno. Grazie!
  3. L'avatar di ino59
    Io,caro Chrom,aggiungerei di non insistere come pare di moda di questi tempi nel consigliare a chi proviene dalle analogiche,magari forte fumatore,di iniziare da 9 di nico e "semmai" alzare,cosa che mi è capitato più volte di leggere.
    Sbagliato (secondo me).
    Prima inizi da 18 e POI semmai vai a calare,perchè sennò iniziando a 9 il malcapitato dopo un giorno corre dal tabacchino ...
  4. L'avatar di Chrom
    Concordo pienamente @ino59 ...
  5. L'avatar di Chrom
    Grazie per l'apprezzamento, @momo
  6. L'avatar di momo
    Non trattasi solo di un apprezzamento bensì, come minimo, di una semplice constatazione, caro Chrom". Ringrazio pure l'amico "ino59", per la ...fraterna preoccupazione! Premetto che sono, secondo una personale valutazione, un "fumatore moderato": 12-14 sigarette al giorno.
    In questi giorni sto facendo una "strategica indagine di avvicinamento" verso l'e-sigaretta. Ho trovato sulla rete, la seguente offerta per una "Omega 510-T", al prezzo di 59,00 euro, più le spese, suppongo: Shop
    Per 76,00 euro, più spese, viene offerto un cosi detto Full-Kit che, a giudicare dalla foto, avrebbe in più, rispetto all'offerta precedente, una custodia e tre flaconcini di soluzione: Shop
    Vorrei un vostro consiglio, cosa scelgo: l'offerta da 59 (dovendo ordinare separatamente, presso la Flavourart, i flaconcini con i liquidi), oppure quella da 76 euro, completa di liquidi?
    Tenete conto che non ho mai provato, manco visto ancora dal vivo, un'e-sigaretta!!! Un buon week-end a tutt e quanti.
    Grazie, Momo.
    Aggiornato il 21-01-2012 alle 20:39 da [ARG:5 UNDEFINED]
  7. L'avatar di Chrom
    ...mah, @momo io uso solo liquidi prodotti in Italia, da sempre. E preferisco non cambiare abitudine... non si sà mai...
    Nello specifico, solo quelli prodotti da Flavourart.

    La 510-T, secondo me è la migliore e-sig mai prodotta... Questo almeno tra le e-sig più somiglianti a quella analogica.
    Aggiornato il 25-12-2012 alle 11:24 da [ARG:5 UNDEFINED]
  8. L'avatar di momo
    Allora, caro amico "Chrom", secondo te, da vecchio svapatore, quale delle due offerte "Omega 510-T" scelgo: quella da 59,00 oppure quella da 76,00 euro? Nel mio precedente messaggio, clickando sulla voce "Shop", ti si apre un link che ti porta direttamente alle due offerte.
    In ogni caso, ti ringrazio per avermi risposto, così come ringrazio per il consiglio che aspetto.
    Momo.