Visualizza Feed RSS

IlTorvo

Leather Case V.3

Valuta Questa Inserzione
Citazione Originariamente Scritto da IlTorvo Visualizza Messaggio
La ricerca della sistemazione ideale non mi molla, ed io non mollo lei.
Non è ancora la soluzione definitiva, ma devo dire che questo nuovo lavoro mi soddisfa parecchio. Ma non è finita...

Questa volta ho voluto provare a tornare all'idea originale del case a tre vani, considerato che sto utilizzando due PV contemporaneamente: un eGo per i liquidi alla nicotina ed un 637 per le ore in cui non tollero la nicotina e devo utilizzare liquidi "unleaded".
Nella configurazione attuale abbiamo:
1-vano: Janty eGo con mega atomizzatore conico LR e copripulsante
2-vano: portasigari in alluminio con un diametro perfetto per alloggiare ben due boccette da 6ml
3-vano: 637Ω con atomizzatore 801 midi LR

In alternativa, tutti i vani possono ospitare comodamente batterie di ricambio di ogni genere (i vani esterni hanno un diametro di 20mm, il vano interno di 15mm, la lunghezza utile è di circa 15 cm). I vani esterni possono ospitare boccette da 5mm senza alcun problema di incastro dovuto all'attrito, basta capovolgere e loro scivolano fuori.
Il tubo portasigari centrale oltre a facilitare ulteriormente l'estrazione delle boccette, rimane saldamente alloggiato nel vano centrale fungendo da stabile divisorio, scoraggia la deformazione del cuoio (che ricordo è comunque soffice, essendo sottile 1mm, ma sagomato con cura) in particolare fornisce un appoggio rigido che facilita la chiusura con il pulsante. Pesa niente, previene ipotetiche perdite della boccette e volendo alloggia tranquillamente un eGo con copripulsante montato. A parte ho anche il piccolo coperchio a vite, che però qui è superfluo.

Aspetti migliorabili:
non è piccolissimo, ed essendo comunque impossibile metterci proprio tutto il necessario (mi riferisco a due PV, con batterie di ricambio per ognuno e relative boccette) forse nella prossima versione tornerò alla scelta dei due vani, per i soli PV, da accompagnare ad un secondo astuccio da marsupio per tutto il resto.
Lavorandoci mi sono reso conto di essere in grado di fare una chiusura in stile classico da portasigari, quindi telescopico. Non ci avevo provato perchè lo ritenevo troppo complesso, ma credo di potercela fare.
Avrei potuto evitare l'uso del bottone cucendo una fascetta orizzontale dove infilare la patella di chiusura, forse sarebbe risultato un lavoro più pulito e sarebbe stato senz'altro più in forma da chiuso (attualmente tendono ad alzarsi le due ali ai lati del bottone).
L'idea si sagomare a cilindri anche il coperchio non è stata azzeccata, da un effetto un po' rigido.
Devo assolutamente trovare delle semisfere della misura adatta per fare i finali tondi ed evitare l'effetto "orecchie di gatto" agli angoli (che mi sono comunque simpatiche, però ;D). Poi chiederò consiglio a voi, intanto vi mostro un po' di foto, ditemi che cosa ne pensate.













Qualche dettaglio delle cuciture fatte a mano, doppie su ogni lato:







Ho dato vari passaggi di tinta, ma con il tempo (che è la "tinta" migliore) si scurirà ulteriormente verso il bruno, come il Leather Case V.2 che vedete in fima.

Invia "Leather Case V.3" a Digg Invia "Leather Case V.3" a del.icio.us Invia "Leather Case V.3" a StumbleUpon Invia "Leather Case V.3" a Google

Categorie
Non Categorizzato

Commenti

  1. L'avatar di Il Brucaliffo
    Ottima idea, appena ne trovo uno a buon prezzo sara' sicuramente mio :P
  2. L'avatar di IlTorvo
    Di così non ne trovi perchè è artigianale e fatto su misura, ma su ebay c'è parecchio materiale pregevole. Buona caccia.
  3. L'avatar di Mr.Drip
    grande ! guarderò un po in giro x vedere se trovo qualcosa di simile anche x me!!

    ciao
  4. L'avatar di IlTorvo
    Ho fatto anche la v.4 che trovo migliore, anche se meno versatile.
    Trovi custodie già fatta anche da qualche tabacchino ben fornito (di solito quelli che vendono anche pipe), ma costano minimo 40 euro i modelli un po' scrausi. In rete trovi offerte più vantaggiose, ma non puoi toccare con mano.