Visualizza Feed RSS

Lonegunman

14 dicembre 2010 Sventato colpo di Stato

Valuta Questa Inserzione
14 dicembre 2010 Sventato colpo di Stato

Era tutto pronto, sfiducia al governo alla camera, manifestazioni di piazza violente organizzate ad arte da settimane, scontri tra le forze di polizia e manifestanti che a forza entravano nella zona rossa e prendevano i palazzi del potere.





Mentre i violenti facinorosi premevano alle porte di palazzo chigi e palazzo madama si rende necessaria l'istituzione di un governo di emergenza nazionale e questo governo altro non può essere un governo che sovverta quello eletto dal popolo visto che il legittimo governo non ha la maggioranza.



Un piano architettato da tempo, da quando il Presidente della Camera, terza carica dello Stato ha preso posizioni molto critiche verso la maggioranza, posizioni che lo hanno portato ad allontanarsi dal governo e in spregio alla volontà popolare creare una nuova compagine alleata all'opposizione al fine di scalzare il governo democraticamente eletto per portare i perdenti al controllo del paese.

È stato solo grazie al voto di tre patrioti che, nonostante le aspettative, il piano è stato sventato e la maggioranza ha potuto resistere all'attacco con un governo forte della vittoria e il potere saldamente in mano al Primo Ministro e al Ministro dell'Interno utilizzare le forze dell'ordine al meglio per resistere agli attacchi dei rivoltosi organizzati prima che potessero arrivare ai centri nevralgici del potere.

Invia "14 dicembre 2010 Sventato colpo di Stato" a Digg Invia "14 dicembre 2010 Sventato colpo di Stato" a del.icio.us Invia "14 dicembre 2010 Sventato colpo di Stato" a StumbleUpon Invia "14 dicembre 2010 Sventato colpo di Stato" a Google

Categorie
Non Categorizzato

Commenti

  1. L'avatar di mordr3d
    O_o mi gira la testa
  2. L'avatar di maruzzieddru
    ...posa il fiasco...