Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Recensione JF-Tank (più tutorial ricarica)

  1. #1
    Collaboratrice DKS e-liquid Very Old Poster L'avatar di DreamlikeMoon
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,147
    P.Vaporizer
    eGo, Zeus Liquidair
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    15 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    12
    Thanks ricevuti: 130 in 23 Posts

    Predefinito Recensione JF-Tank (più tutorial ricarica)

    Anch'io ho voluto dire la mia su questo nuovo tank
    (e finalmente in widescreen)



    25/03/2010: prima esig. 14/04/2010: ultima analogica. Ho speso in e-sig, e-liquid e materiale vario ben € 808,22


  2. #2
    Banned
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    426
    P.Vaporizer
    T-Fumo
    Citato in
    27 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    70
    Thanks ricevuti: 48 in 33 Posts

    Predefinito

    Brava. A me a dire il vero non interessano i prodotti in se, mi piace guardare l'impegno e la spontaneità di come fai le rece. Brava.

  3. Il seguente User ringrazia :


  4. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di aqix
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    277
    Citato in
    8 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    57
    Thanks ricevuti: 22 in 19 Posts

    Predefinito

    anch'io ho avuto perdite durante la ricarica, dovute alla pressione fatta sul tappo superiore.. ultimamente ho cambiato tecnica, dovrei aver letto qualcosa di simile in giro nel forum, inserisco il tappo superiore, non tutto il necessario che chiuda il tank, poi capovolgo e finisco di inserire il tappo. In questo modo la pressione spinge l'aria e non il liquido. Non l'ho ancora provato con un cartom nuovo.

  5. Il seguente User ringrazia :


  6. #4
    mc0676
    Guest

    Predefinito

    C'è un trucco.
    Per prima cosa tenendo il jf tank avvitato si deve sfilare il corpo verso l'alto fino al punto che il cartom di sopra non va sotto all'oring interna, proprio subito sotto, al filo quindi.
    Quindi tenendo plexy e tappo sotto togliere il tappo superiore e caricate.
    Rimettete il tappo, che NON farà alcuna pressione d'aria e poi fate riscorrere tutto il corpo verso il basso.
    Nessuna perdita, garantito al limone.

    Ottima recensione cmq

  7. Il seguente User ringrazia :


  8. #5
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di smartpassion
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    465
    P.Vaporizer
    ProVari, The MegaloDon, EGO VV, Hatch - Map Tank, Cartom DC - EGO TWIST
    Citato in
    5 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    31
    Thanks ricevuti: 16 in 13 Posts

    Smile

    Citazione Originariamente Scritto da mc0676 Visualizza Messaggio
    C'è un trucco.
    Per prima cosa tenendo il jf tank avvitato si deve sfilare il corpo verso l'alto fino al punto che il cartom di sopra non va sotto all'oring interna, proprio subito sotto, al filo quindi.
    Quindi tenendo plexy e tappo sotto togliere il tappo superiore e caricate.
    Rimettete il tappo, che NON farà alcuna pressione d'aria e poi fate riscorrere tutto il corpo verso il basso.
    Nessuna perdita, garantito al limone.

    Ottima recensione cmq
    I miei DC-TANK, da 3,5 e da 6 ml, una volta fatto scorrere verso il basso il cartom di un paio di mm aldisotto del tappo superiore, li ricarico agevolmente e velocemente con una boccetta munita di ago. In tal modo evito di togliere il tappo.

    La prima ricarica, invece, l'ho sempre fatta riempiendo il tank e sgocciolando nel cartom 30/40 gocce (non una ricarica completa, quindi) e facendo 3/4 tiri senza attivare la batteria. Non ho mai registrato alcuna perdita, né dalla parte inferiore né dal drip, e si sono sempre avviati in maniera eccellente fin dal primo tiro.

  9. Il seguente User ringrazia :


  10. #6
    mc0676
    Guest

    Predefinito

    Si anche codesto è un metodo. Personalmente faccio nell'altro modo perché ci entra + liquido e poi xché uso i boccettoni da 30 ml con il mega foro e in 3 secondi lo pieno mentre con l'ago mi ci prende sonno.

  11. #7
    Collaboratrice DKS e-liquid Very Old Poster L'avatar di DreamlikeMoon
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,147
    P.Vaporizer
    eGo, Zeus Liquidair
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    15 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    12
    Thanks ricevuti: 130 in 23 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aqix Visualizza Messaggio
    anch'io ho avuto perdite durante la ricarica, dovute alla pressione fatta sul tappo superiore.. ultimamente ho cambiato tecnica, dovrei aver letto qualcosa di simile in giro nel forum, inserisco il tappo superiore, non tutto il necessario che chiuda il tank, poi capovolgo e finisco di inserire il tappo. In questo modo la pressione spinge l'aria e non il liquido. Non l'ho ancora provato con un cartom nuovo.
    Citazione Originariamente Scritto da mc0676 Visualizza Messaggio
    C'è un trucco.
    Per prima cosa tenendo il jf tank avvitato si deve sfilare il corpo verso l'alto fino al punto che il cartom di sopra non va sotto all'oring interna, proprio subito sotto, al filo quindi.
    Quindi tenendo plexy e tappo sotto togliere il tappo superiore e caricate.
    Rimettete il tappo, che NON farà alcuna pressione d'aria e poi fate riscorrere tutto il corpo verso il basso.
    Nessuna perdita, garantito al limone.

    Ottima recensione cmq
    Citazione Originariamente Scritto da smartpassion Visualizza Messaggio
    I miei DC-TANK, da 3,5 e da 6 ml, una volta fatto scorrere verso il basso il cartom di un paio di mm aldisotto del tappo superiore, li ricarico agevolmente e velocemente con una boccetta munita di ago. In tal modo evito di togliere il tappo.

    La prima ricarica, invece, l'ho sempre fatta riempiendo il tank e sgocciolando nel cartom 30/40 gocce (non una ricarica completa, quindi) e facendo 3/4 tiri senza attivare la batteria. Non ho mai registrato alcuna perdita, né dalla parte inferiore né dal drip, e si sono sempre avviati in maniera eccellente fin dal primo tiro.
    Ottime osservazioni, grazie mille. Tutti consigli utilissimi.
    Comunque se la prima volta che si ricarica non si esagera col liquido e se ne mette quello che basta per far bagnare bene la lanetta del cartom, problemi di perdite tragiche come quelle che ho descritto non ce ne sono.


    25/03/2010: prima esig. 14/04/2010: ultima analogica. Ho speso in e-sig, e-liquid e materiale vario ben € 808,22

  12. #8
    mc0676
    Guest

    Predefinito

    Cmq massima attenzione quando si tenta di sfilare il tubo centrale perché se il tappo inferiore nero rimane fisso e scorre il plexy è un bel problema, specie se è rimasto del liquido dentro.
    E' l'unico limite/neo del sistema che per il resto è ottimo.

Discussioni Simili

  1. Phantom V2 - Recensione e Ricarica
    Di marco.bag nel forum Video Recensioni
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 30-09-2011, 02:02
  2. ego tank e serbatoio ricarica..
    Di BlackRB nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 22-09-2011, 19:58
  3. yc580 - Recensione e istruzioni di ricarica
    Di marco.bag nel forum Video Recensioni
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 21-09-2011, 08:52
  4. TUTORIAL Ricarica TANK
    Di Homer Simpson nel forum Sistemi di Alimentazione
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-06-2011, 09:14
  5. Tutorial Ricarica Tank in 2 secondi
    Di Homer Simpson nel forum Sistemi di Alimentazione
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 16-02-2011, 09:57

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •